PDA

Visualizza la versione completa : [Bollette] Differenza fra fascia residente e non


djciko
16-10-2009, 12:13
Come da titolo, se ad esempio da NON residente pago una media di 50 euro bimestrali, quanto pagherei da residente ?

krakovia
16-10-2009, 13:03
Originariamente inviato da djciko
Come da titolo, se ad esempio da NON residente pago una media di 50 euro bimestrali, quanto pagherei da residente ?
l'elettricità costa meno, dipende dal gestore cmq, il resto mi sa che è uguale

djciko
16-10-2009, 13:38
Ho fatto la differenza vedendo dal sito.

Differenza quote fisse -annue- fra residenti e non: 53 euro

Differenza mensile: 3 euro


No, non mi conviene fare la residenza per 8 euro al mese :D


Scusate, dimenticato di dire che parlavo di ENEL.

deleted_x
16-10-2009, 13:42
Originariamente inviato da djciko
Ho fatto la differenza vedendo dal sito.

Differenza quote fisse -annue- fra residenti e non: 53 euro

Differenza mensile: 3 euro


No, non mi conviene fare la residenza per 8 euro al mese :D

C'è anche una differenza tra fornitura relativa a prima casa o no.
Non so se ti riferivi a quello come residente e non, io ad esempio ho casa ma abito in affitto ed ho scoperto la differenza di costo :mem:

djciko
16-10-2009, 13:54
Originariamente inviato da Sanctis 410
C'è anche una differenza tra fornitura relativa a prima casa o no.
Non so se ti riferivi a quello come residente e non, io ad esempio ho casa ma abito in affitto ed ho scoperto la differenza di costo :mem:

credo che per il proprietario non sia la prima casa. cosa cambia ?

deleted_x
16-10-2009, 14:47
Originariamente inviato da djciko
credo che per il proprietario non sia la prima casa. cosa cambia ?

Eeeeeehhhh :confused:

Allora, se tu sei proprietario di una casa, questa è intesa come prima casa ed avrai un prezzo per la fornitura di energia elettrica, se ne acquisti un altra o vai in affitto (mantenendo il contratto nella prima casa) nel momento della stipula del contratto non potrai indicare "prima casa" e la tariffa che pagherai è diversa, più alta.

MrCocò85
16-10-2009, 14:56
Tieni conto che anche con le bollette dell'acqua paghi di meno.

djciko
16-10-2009, 15:46
Originariamente inviato da Sanctis 410
Eeeeeehhhh :confused:

Allora, se tu sei proprietario di una casa, questa è intesa come prima casa ed avrai un prezzo per la fornitura di energia elettrica, se ne acquisti un altra o vai in affitto (mantenendo il contratto nella prima casa) nel momento della stipula del contratto non potrai indicare "prima casa" e la tariffa che pagherai è diversa, più alta.

ok, questo lo sospettavo.

Cmq fatti i conti, non mi cambia molto. 7,50 euro al mese in piu', in questi casi dipende da quanto pensi di restarci, in quella casa.

L'acqua la paga lui, è compresa nella quota condominiale, a suo carico. Thanks

skidx
16-10-2009, 16:57
Originariamente inviato da djciko
Differenza quote fisse -annue- fra residenti e non
A me risulta che cambino anche le tariffe al consumo, e non solo le quote fisse.

e il sito dell'enel sembra confermarmelo.

JackBabylon
16-10-2009, 16:58
Originariamente inviato da skidx
A me risulta che cambino anche le tariffe al consumo, e non solo le quote fisse.

e il sito dell'enel sembra confermarmelo.

Confermo

Loading