PDA

Visualizza la versione completa : Nelle Comunali 2007 ci furono i brogli. Le elezioni potrebbero essere annullate


s0r42
23-10-2009, 11:26
http://www.siciliainformazioni.com/giornale/politica/68327/comunali-2007-tribunale-penale-palermo-accerta-brogli-favore-della-lista-azzurri-cammarata-elezioni-potrebbero-essere-annullate.htm


I brogli elettorali alle elezioni comunali di Palermo del maggio 2007 ci sono stati. Nel tardo pomeriggio di giovedì 22 ottobre, lo ha stabilito con una sentenza di condanna il Tribunale penale di Palermo. Dure le condanne comminate dalla corte ai protagonisti scoperti dalla Digos a truccare l’andamento delle elezioni.

Il giudice per l'udienza preliminare Ettorina Contino, ha condannato quattro dei sei imputati accusati dei brogli nelle elezioni comunali di Palermo del 2007. Per il gup i quattro avrebbero falsificato le preferenze su diverse schede elettorali per favorire alcuni candidati alle amministrative.

Dunque è stata accolta la richiesta del pubblico ministero Maria Forti e ha condannato a 4 anni e sei mesi Gaspare Corso, candidato al Consiglio comunale con la lista di centrodestra “Azzurri per Palermo" e 4 anni e 20 giorni Vito Potenziano, candidato al Consiglio circoscrizionale.

Tre anni e 2 mesi, invece, sono stati inflitti a Giovanni Maria Profeta e 3 anni e 20 giorni a Gaetano Giorgianni, entrambi presedenti di seggio.

Cammarata, suca in simpatia
Si era arrivati al punto che un candidato non avesse ricevuto nemmeno un voto nel seggio in cui vota lui e tutta la famiglia.
Ed anche il mio voto puff :dhò:

wallrider
23-10-2009, 11:48
gnegnegne la magistratura non può invadere la politica e gli eletti dal popolo :nillio: gnegnegne

scusate, ma non ci sono più i troll di una volta

s0r42
23-10-2009, 12:39
nei commenti c'è pure chi lo difende :dottò:

Loading