PDA

Visualizza la versione completa : Serie A Tim - 12ma giornata


Domenix
07-11-2009, 20:07
E' in corso Catania - Napoli, che se le stanno suonando di buona ragione, ma il risultato è ancora fermo sullo zero a zero.
Stasera Atalanta - Juventus.
Domani sera Inter - Roma.
Nel pomeriggio, in rilievo, Lazio - Milan e Udinese - Fiorentina.

Domenix
07-11-2009, 23:36
Nel pomeriggio, Catania Napoli a reti inviolate, con i siciliani che meritavano di sicuro più dei partenopei.
Atalanta Juventus 2 - 5

89Qwerty89
08-11-2009, 04:12
e poi camoranesi non era più uno da nazionale? :madai!?:
Ultimamente è il miglior giocatore della squadra, e non solo per i gol di stasera...

Tashunka Witko
08-11-2009, 17:53
e finalmente una vittoria ad udine dopo 150 anni :unz:

Federico82
08-11-2009, 18:50
Originariamente inviato da Tashunka Witko
e finalmente una vittoria ad udine dopo 150 anni :unz:

:yuppi: evviva evviva :yuppi:

deleted_x
08-11-2009, 22:49
Originariamente inviato da Tashunka Witko
e finalmente una vittoria ad udine dopo 150 anni :unz:

:ciapet: :ciapet:




:)

RobinHoood
08-11-2009, 22:59
forza napoliiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!

agiaco
08-11-2009, 23:42
mourinho sta qua da 2 anni e ancora deve capire che in serie A non si possono regalare giocatori, non si può partire con Snejder e Cambiasso in panchina, salvo regalare un tempo agli avversari e dover poi correre ai ripari nella ripresa, ma ci vuole tanto a capirlo?
Cioè è possibile che tutti i tifosi pensino la stessa cosa quando vedono la formazione iniziale e lui no?

Comunque Ranieri è un grande allenatore, altro che le chiacchiere degli juventini, Spalletti l'avrebbe persa, lui ha fatto di necessità virtù, ha messo terzini e mediani, ha soprattutto tenuto la squadra tranquilla (e qua si vede la sua mano), senza isterismi, ed ha tenuto e meritatamente.

89Qwerty89
09-11-2009, 00:15
muorinho non ha regalato giocatori.. la sua tattica era eliminare i giocatori avversari.. in tutti i sensi!

geppo80
09-11-2009, 02:09
ho visto la partita..

ma era rugby?

Loading