PDA

Visualizza la versione completa : Domande Kubuntu


gabama
30-11-2009, 23:04
Sono ormai pronto a installare Kubuntu sul pc principale,ma sto ancora facendo prove sul notebook che ho.Vorrei fare alcune domande:
sul fisso ho 4gb di ram,posso installare kubuntu 64 bit,è come per windows che il 32 vede solo 3,qualcosa di ram al massimo.C' è una diversità di compatilità programmi?
Domanda più importante,ho letto e sentito che in linux a volte ci sono problemi all' avvio (inpiegabilmente il sistema non parte) o che con un semplice comando si può "distruggere" i dati un disco.Sono cose vere?

Ultima cosa,sul notebook per vedere le cartella di windows da linux devo inserire la password da amministratore,posso eliminare questo problema?

sacarde
01-12-2009, 09:17
se hai un processore a 64bit puoi installare kubuntu 64bit

per i 4gb su una 32bit:
http://tuxblog.it/2008/02/14/linux-con-4gb-di-ram/


per i problemi all'avvio non saprei

che con un comando si possa cancellare tutto... penso sia valido per tutti

mykol
01-12-2009, 09:31
se all'avvio a volte non parte, evidentemente ha qualche problema il PC.

Certo, con un comando si può cancelare tutto quanto é presente sull'HD, ma esso va dato da "amministratore" (in linux si dice "root").

Ma la modalità "root" si usa esclusivamente per l'amministazione del sistema ma si presume che chi amministra un sistema sappia cosa fa ...

In linux ogni utente ha un suo spazio sul disco, la sua "/home" (immaginala come una "cartella" con tutte le sue "sottocartelle") in cui ha i suoi file di configurazione dei programmi installati in comune (eventualmente personalizzati), i suoi dati, ecc...

Un utente "normale" (non root) può accedere in scrittura (e quindi cancellare) ai soli file contenuti nella sua "/home" e quindi non può danneggiare il sistema né i dati e le configurazioni degli altri utenti.

si, é possibile vedere (ed anche modificare) il contenuto di altre partizioni (come quella contenete windows) anche da utente normale (quindi senza diventare root) settando opportunamente i permessi nel file "/etc/fstab" di linux. Molte distribuzioni "user frendly" consentono di fare ciò con pochi click del mouse.

mykol
01-12-2009, 09:35
.

gabama
01-12-2009, 15:28
grazie!
"si, é possibile vedere (ed anche modificare) il contenuto di altre partizioni (come quella contenete windows) anche da utente normale (quindi senza diventare root) settando opportunamente i permessi nel file "/etc/fstab" di linux. Molte distribuzioni "user frendly" consentono di fare ciò con pochi click del mouse"

con kubuntu mi puoi dire come fare?da opzioni cartella o disco?

francofait
01-12-2009, 15:54
Originariamente inviato da gabama
grazie!
"si, é possibile vedere (ed anche modificare) il contenuto di altre partizioni (come quella contenete windows) anche da utente normale (quindi senza diventare root) settando opportunamente i permessi nel file "/etc/fstab" di linux. Molte distribuzioni "user frendly" consentono di fare ciò con pochi click del mouse"

con kubuntu mi puoi dire come fare?da opzioni cartella o disco?

allo stesso modo di tutte le altre distribuzioni,. Quindi editando il file di configurazione /etc/fstab e configurando i relativi permessi.
Non cambia assolutamente nulla.

Loading