PDA

Visualizza la versione completa : negozio già avviato vuole vendere anche su internet


AvOJaromil
11-02-2010, 21:19
dei miei compaesani mi hanno chiesto di fare un sito internet per loro azienda con la possibilità di vendere direttamente dal sito i loro prodotti (formaggi). hanno già un negozio avviato, con tutti i permessi, partita iva etc...

per aprire questo ecommerce c'è bisogno di qualche altra cosa?

in ogni sito di ecommerce che ho frequentato si leggono sempre link del tipo condizioni di vendita, modalità di trasporto e consegna, privacy e trattamento dei dati. immagino le dovrò creare anche io per questo sito; scopiazzo in giro oppure c'è un modello al quale ispirarsi?

mille grazie a tutti

rebelia
11-02-2010, 21:27
ti consiglio il libro fare business con il web - scacco alla rete in sette mosse: e' un case history di un'attivita' ben avviata offline che decide di aprire un e-commerce e analizza i pro e i contro, gli aspetti da considerare e tutto il resto e secondo me ci puoi trovare spunti interessanti

edit: toh http://www.farebusinessconilweb.com/

mosquito70
11-02-2010, 22:10
Io fossi in te, comincerei da un semplice (per così dire) carrello della spesa, senza, per ora, immischiarti nella gestione di carte di credito, banche etc...

Non è così semplice e, visto che hai poca esperienza, perderesti un mare di tempo e probabilmente non potresti soddisfare il tuo cliente.

Senza entrare nel tecnico, dai un'occhiata a questo carrello e questo effetto

http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=5911108122bc0f93

Io l'ho implementato e funziona una meraviglia e, tra l'altro, non richiede nemmeno la registrazione dell'utente.

Ti consiglio di partire così.
Poi una volta messo in piedi questo e se vedi che le richieste sono parecchie, puoi nel frattempo passare ad un vero e proprio commercio elettronico (Magento o OsCommerce o altri)

rebelia
11-02-2010, 22:18
a proposito della parte relativa ai pagamenti che cita mosquito, mi sovviene che se ne e' gia' parlato in passato: fai una ricerca in questa sezione con "banca sella" e qualcosa dovresti trovare

inoltre un consiglio da una diffidentissima negli acquisti online: cura molto, molto bene il percorso, fai in modo che i visitatori sappiano sempre dove sono e quanto manca per arrivare alla fine, che se si spostano il carrello non vada perso (che non si cancelli quel che hanno gia' selezionato), che possano rimuovere i prodotti, se ci ripensano e insomma che l'esperienza li porti ad aver fiducia nella serieta' del servizio

dopo ovviamente anche l'offline (l'evasione dell'ordine e la bonta' del prodotto) hanno la loro importanza, pero' il far sentire il cliente a proprio agio e' essenziale, a mio avviso

deleted_b
11-02-2010, 23:00
se sono già avviati non devono far niente... magari per scrupolo comunicazioni di inizio attività su internet... ma giusto per scrupolo

arrows
11-02-2010, 23:17
provare a farsi qualche calcolo con ebay? :fagiano:

rebelia
11-02-2010, 23:21
Originariamente inviato da cicciopie II
se sono già avviati non devono far niente... magari per scrupolo comunicazioni di inizio attività su internet... ma giusto per scrupolo

e da quando l'essere un'azienda gia' ben avviata offline garantisce un ottimo successo di vendita online? :D

guarda che le due cose non hanno nulla a che vedere l'una con l'altra, tranne che per la qualita' del prodotto e che anzi se non curi bene la vendita online, riesci a sputtanarti pure la credibilita' offline

deleted_b
11-02-2010, 23:24
Originariamente inviato da rebelia
e da quando l'essere un'azienda gia' ben avviata offline garantisce un ottimo successo di vendita online? :D

guarda che le due cose non hanno nulla a che vedere l'una con l'altra, tranne che per la qualita' del prodotto e che anzi se non curi bene la vendita online, riesci a sputtanarti pure la credibilita' offline

ha chiesto se deve fare altro per aprire online... non deve fare adempimenti supplementari

per il resto prendere di pietro come testimonial

rebelia
11-02-2010, 23:28
Originariamente inviato da cicciopie II
ha chiesto se deve fare altro per aprire online... non deve fare adempimenti supplementari

fammi capire: tu se dovessi aprire un negozio online di un'attivita' gia' presente offline ti limiteresti a comunicarne l'apertura? nel senso senza uno studio dietro, senza capire come muoverti, quali sono le best practices di un e-commerce etc?

poi tra l'altro non ho capito a chi lo vorresti comunicare: ai tuoi clienti del negozio classico?

deleted_b
11-02-2010, 23:38
Originariamente inviato da rebelia
fammi capire: tu se dovessi aprire un negozio online di un'attivita' gia' presente offline ti limiteresti a comunicarne l'apertura? nel senso senza uno studio dietro, senza capire come muoverti, quali sono le best practices di un e-commerce etc?

poi tra l'altro non ho capito a chi lo vorresti comunicare: ai tuoi clienti del negozio classico?

scusa ma dove lo leggi che vuole uno studio?!? ha chiesto se deve fare qualcosa d'altro... risposta: no

prende il soft (o se lo fa su precise indicazione) e apre

Loading