PDA

Visualizza la versione completa : Inviare Sempre Nome Host Al Posto Dell'ip Pubblico


ghigo981
21-02-2010, 12:57
Salve volevo sapere se è possibile inviare sempre al posto del mio ip pubblico il nome host su tutte le connessioni a 360gradi quindi non solo per le connessioni tramite browser,
grazie

nelsonblu
21-02-2010, 17:34
ma scusa, non è già cosi?
io con server hfs, ftp e web metto il nome e funziona

ghigo981
21-02-2010, 20:37
ciao io intendevo rendere visibile agli altri non il mio ip pubblico ma un nome host, non solo connettendomi tramite browser anche tramite i software che usano una connessione,

gargamella08
22-02-2010, 16:59
Originariamente inviato da ghigo981
Salve volevo sapere se è possibile inviare sempre al posto del mio ip pubblico il nome host su tutte le connessioni a 360gradi quindi non solo per le connessioni tramite browser,


Se il peer non riesce ad effettuare la risoluzione inversa, è un problema di dns.
Esattamente che devi fare?

Saluti

P.S: non vedo che differenza ci sia connettendosi tramite browser...

nelsonblu
24-02-2010, 11:20
Originariamente inviato da ghigo981
ciao io intendevo rendere visibile agli altri non il mio ip pubblico ma un nome host, non solo connettendomi tramite browser anche tramite i software che usano una connessione,

ciao, io quello intendevo
su pc con server ftp, server web e server hfs dall'esterno mi raggiungono con
ciccioriccio.ath.cx e le rispettive porte

ghigo981
24-02-2010, 13:58
nelson pero' lo devi rendere pubblico il nome host ad esempio se vuoi che qualcuno acceda al tuo pc devi specificare gente per accedere a questo servizio che vi ho messo a disposizione dovete accedere al seguente es.: ghigo.xxxx.it, io invece pensavo a se fosse possibile inviarlo in automatico al posto dell'ip pubblico come un'ip pubblico, quello che devo fare è descritto anche nella discussione "regola di loopback sul mio pc" ed è accedere ad un server sul mio pc dal client apposta,sul mio pc anche in locale e pensavo di farlo manipolando il file hosts,ma forse creerebbe problemi su tutte le connessioni per accedere poi all'esterno.

gargamella08
24-02-2010, 14:01
L'hostname viene (eventualmente) inviato a livello di applicazione.
Il tuo peer vede sempre un IP, però effettuando una risoluzione inversa può otterenere il PTR corrispondente.
Per fare questo devi però farti delegare l'IP o la sottorete, e per una connessione domestica nessun provider lo farà mai.
Se invece mi stai parlando di un VPS la cosa è diversa.

Ciao

nelsonblu
24-02-2010, 15:15
Originariamente inviato da ghigo981
nelson pero' lo devi rendere pubblico il nome host ad esempio se vuoi che qualcuno acceda al tuo pc devi specificare gente per accedere a questo servizio che vi ho messo a disposizione dovete accedere al seguente es.: ghigo.xxxx.it, io invece pensavo a se fosse possibile inviarlo in automatico al posto dell'ip pubblico come un'ip pubblico, quello che devo fare è descritto anche nella discussione "regola di loopback sul mio pc" ed è accedere ad un server sul mio pc dal client apposta,sul mio pc anche in locale e pensavo di farlo manipolando il file hosts,ma forse creerebbe problemi su tutte le connessioni per accedere poi all'esterno.

Purtroppo non ti riesco a capire. Non so se è per mia incompetenza sull'argomento o perchè è scritto in un italiano diverso. Ho letto la discussione "regola di loopback" ed è, per me, come leggere un testo in aramaico antico.

PowerEdge
26-02-2010, 17:15
:confused:

per la cronaca, anche a me quell'altro topic non dice nulla, gli incompetenti siamo due...

secondo me, vado ad interpretazione, lui vorrebbe implementare una sorta di dmz... ovvero esporre il server sul web in modo tale che se io faccio riferimento all'indirizzo pippo.it oppure server.pippo.it, accedo direttamente al server e non all'interfaccia esterna del router. praticamente, se pingo l'indirizzo, sarà il server a rispondere all'icmp e non il router...

il loopback non c'entra assolutamente nulla.

anche in questo caso non vedo l'utilità di aprire il server su internet piuttosto che fare il forward limitatamente ai servizi strettamente necessari. è buona norma, su internet, ridurre sempre il più possibile la superficie d'attacco delle reti e non aumentarla.

regards

giuseppe

ghigo981
26-02-2010, 20:51
Vi ringrazio per avermi risposto e mi scuso se non sono riuscito a spiegare in modo comprensibile, comunque ora ve lo accorcio un po' e riassumo la situazione, ve lo spiego in parole povere: IO DEVO ACCEDERE DA UN CLIENT AD UN SERVER SUL MIO STESSO PC,STO CERCADONDO SOLUZIONI A 360GRADI E QUESTO è UNO DEI TANTI TENTATIVI,
grazie

Loading