PDA

Visualizza la versione completa : Stasi: i carabinieri hanno distrutto possibili prove


Linkato
16-03-2010, 15:52
Nelle 159 pagine di motivazione del verdetto di assoluzione nei confronti di Stasi, Vitelli ha anche scritto che l'attività investigativa dei carabinieri di Vigevano sul computer dell'imputato ha prodotto «effetti devastanti in rapporto all'integrità complessiva dei supporti informatici».

«Il collegio peritale - osserva il giudice - evidenziava che le condotte corrette di accesso da parte dei carabinieri hanno determinato la sottrazione di contenuto informativo con riferimento al pc di Alberto Stasi pari al 73,8% dei files visibili (oltre 156mila) con riscontrati accessi su oltre 39mila files». «Queste alterazioni - ha concluso il Gup - indotte da una situazione di radicale confusione nella gestione e conservazione di una così rilevante quanto fragile fonte di prova da parte degli inquirenti nella prima fase delle indagini ha comportato, in primo luogo, il più che grave rischio che ulteriori stati di alterazioni rimuovessero definitivamente le risultanze conservate ancora nella memoria complessiva del computer».

L'opinione del giudice è drastica: «Gli accessi in questione hanno prodotto degli effetti metastatici rispetto all'esigenza di corretta e complessiva ricostruzione degli eventi temporali e delle attività concernenti l'utilizzo del computer nelle giornate del 12 e 13 agosto 2007. Rispetto dunque ad altre questioni probatoriamente rilevanti (come, ad esempio, il movente - occasione dell'omicidio) non è più possibile esprimere delle valutazioni certe nè in un senso nè nell'altro: in questo ambito, il danno irreparabile prodotto dagli inquirenti attiene proprio all'accertamento della verità processuale».

Me la immagino la scena: "ma come azzo si accende, ah ecco... vedi un po' se ci sono filmati porno, pedofonagrafico o come si chiamano... azz è andato, ho spento per sbaglio. E riaccendi no? No la batteria è fernuta... attaccalo alla corrente... no, non ho la spina. Marescia' vai nell'ufficio a fianco e prendi la spina tedesca... spina tedesca? Sì la spina per il compiuter!! Ah... boh, com'è che si accendeva? Ah ecco, azz... e adesso? Come mai ci mette tutto questo tempo ad accendersi... vabbuò spegni, togli la corrente... e poi riprova...

e via così per una giornata intera... le comiche.
:cry:

kalosjo
16-03-2010, 16:34
Originariamente inviato da Linkato
......
Me la immagino la scena: "ma come azzo si accende, ah ecco... vedi un po' se ci sono filmati porno, pedofonagrafico o come si chiamano... azz è andato, ho spento per sbaglio. E riaccendi no? No la batteria è fernuta... attaccalo alla corrente... no, non ho la spina. Marescia' vai nell'ufficio a fianco e prendi la spina tedesca... spina tedesca? Sì la spina per il compiuter!! Ah... boh, com'è che si accendeva? Ah ecco, azz... e adesso? Come mai ci mette tutto questo tempo ad accendersi... vabbuò spegni, togli la corrente... e poi riprova...

e via così per una giornata intera... le comiche.
:cry: :D

Nuvolari2
16-03-2010, 17:56
Questi hanno acceso il pc e lo hanno fatto partire normalmente, gioronzolando per le directory e i file... senza alcun rudimento di computer forensics... pazzesco... manco l' ABC...

Linkato
16-03-2010, 18:05
Originariamente inviato da Nuvolari2
Questi hanno acceso il pc e lo hanno fatto partire normalmente, gioronzolando per le directory e i file... senza alcun rudimento di computer forensics... pazzesco... manco l' ABC...

A ma fa paura come si raccolgono le prove in Italia...

Ve lo ricordate quel fatto clamoroso 4 o 5 anni fà dove da un indagine del DNA i Ris stabilirono con certezza che un barista Londinese aveva commesso un omicidio in Italia?

DNA, eh... mica un testimone che si può inventare le cose... poi si stabilì con assoluta certezza che quel barista non aveva mai messo piede in Italia. Non so cosa s'inventarono per giustificare questa toppata pazzesca...

Ho l'impressione che ci siano super-esperti nel 5% dei casi e poi il 95% è tutto affidato ad una accozzaglia di persone che non ha la minima idea di cosa stia facendo e perchè...

Anche sulla scena del delitto del caso Stasi, un carabiniere è scivolato su una pozza di sangue... siamo proprio al ridicolo.

fcaldera
16-03-2010, 18:06
non oso pensare all'archivio Genchi in che condizioni si troverà oggi. :incupito:

Nuvolari2
16-03-2010, 18:08
Originariamente inviato da Linkato
A ma fanno paura come si raccolgono le prove in Italia...

Ve lo ricordate quel fatto clamoroso 4 o 5 anni fà dove da un indagine del DNA i Ris stabilirono con certezza con un barista Londinese aveva commesso un omicidio in Italia?

DNA, eh... mica un testimone che si può inventare le cose... poi si stabilì con assoluta certezza che quel barista non aveva mai messo piede in Italia. Non so cosa s'inventarono per giustificare questa toppata pazzesca...

Ho l'impressione che ci siano super-esperti nel 5% dei casi e poi il 95% è tutto affidato ad una accozzaglia di persone che non ha la minima idea di cosa stia facendo e perchè...

purtroppo del perchè, è l'unica cosa di cui sono certi....

In Italia molto spesso la tesi accusatoria viene sostenuta e "provata" oltre ogni limite del ragionevole e del giusto.

Basta guardare anche il caso Zornitta-UnaBomber... pur di incastrarlo hanno falsificato le prove...


Io mi chiedo con che coraggio e per quale motivo effettivo si possa decidere di agire in modo così scorretto.

Nel caso di Stasi, se non altro, non ravviso dolo... ma solo profonda ignoranza e inconsapevolezza... (appunto il 95% di cui tu parlavi...)

astro
16-03-2010, 18:53
L'idea delle comiche è allettante, certo...

ma qui non si parla di uno dei 100mila stalking, per quanto gravi siano...

ma un omicidio nel quale sono intervenuti i ris e gli esperti del settore, addestrati, e non credo superficialmente, dall'Arma dei CC

Ora la domanda tanto semplice quanto interessante è: com'è mai possibile che possa esser accaduto quello che è accaduto?

Linkato
16-03-2010, 19:22
Originariamente inviato da astro
L'idea delle comiche è allettante, certo...

ma qui non si parla di uno dei 100mila stalking, per quanto gravi siano...

ma un omicidio nel quale sono intervenuti i ris e gli esperti del settore, addestrati, e non credo superficialmente, dall'Arma dei CC

Ora la domanda tanto semplice quanto interessante è: com'è mai possibile che possa esser accaduto quello che è accaduto?

Forse non hai ben compreso la sequenzialità dell'accaduto... gli esperti hanno potuto metterci le mani sopra dopo che i "pasticcioni" avevano acceso il computer e "navigato" allegramente tra i file... un obrobrio. La stessa sentenza lo dice, ed è una verità inconfutabile...

Pasticcioni e comici... non c'è altro da dire.

astro
16-03-2010, 19:43
Non so come sia accaduto perchè non era scritto e non ho seguito il caso

Se adesso mi dici che prima degli esperti altri hanno manipolato il computer, bene...

Allora, visto che tu sai com'è andata,
dimmi anche chi sono questi incompetenti e per quanto tempo hanno tenuto sotto mano quellla macchina prima che arrivassero gli effettivi addetti ovvero i tecnici

Linkato
16-03-2010, 19:50
Originariamente inviato da astro
Non so come sia accaduto perchè non era scritto e non ho seguito il caso

Se adesso mi dici che prima degli esperti altri hanno manipolato il computer, bene...

Allora, visto che tu sai com'è andata,
dimmi anche chi sono questi incompetenti e per quanto tempo hanno tenuto sotto mano quellla macchina prima che arrivassero gli effettivi addetti ovvero i tecnici

O signur... ma oggi che è la fiera dei troll?

Hai letto cosa hanno scritto i giudici? E i giudici hanno ricevuto le informazioni dai tecnici informatici, proprio gli esperti che dici tu... che gli hanno spiegato come sono andate le cose.

Ma perdere cinque minuti a leggere no?

Loading