PDA

Visualizza la versione completa : [Politico]Toglietemi una curiosità sul presidenzialismo


Merrill Stubing
01-04-2010, 09:24
Adesso che DarthIlvio :98: ha "vinto(almeno in parte)" le elezioni regionali, finalmente vuole inserire l'accelleratore sulle riforme che faranno un gran bene al paese. (Nessuno lo sa, ma molto probabilmente quando ne parla, lui pensa ad arcore)

Una di queste è il Presidenzialismo (come in America, Francia ecc...) ma, naturalmente, pensato alla Italiana.

Ora: Ci vuole o non ci vuole, per una tale modifica alla costituzione, l'appoggio anche di una larga se non larghissima parte dell'opposizione?
Se la risposta è Sì, in che modo, in Italia, così come siamo messi adesso, questa distruzz... questa modifica alla costituzione, sarebbe possibile. :master: :mame:

albgen
01-04-2010, 09:29
Lui pensa sempre a se stesso :)
siccomè non può più fare il pres di consiglio allora pensa di fare il presidente della reppublica quindi capisci il motivo di questo cambiamento :stordita:

Merrill Stubing
01-04-2010, 09:32
Originariamente inviato da albgen
Lui pensa sempre a se stesso :)
siccomè non può più fare il pres di consiglio allora pensa di fare il presidente della reppublica quindi capisci il motivo di questo cambiamento :stordita:

Sì, ma la domanda, è: Se ci vuole l'accordo dell'opposizione (Ci vuole oppure no?), E' possibile che ci riesca, così come è la situazione "politica" in Italia, oggi?

albgen
01-04-2010, 09:38
Originariamente inviato da Merrill Stubing
Sì, ma la domanda, è: Se ci vuole l'accordo dell'opposizione (Ci vuole oppure no?), E' possibile che ci riesca, così come è la situazione "politica" in Italia, oggi?

Certo che ci vuole, fare un cambiamento del genere(da reppublica a presidenziale) non basta solo la maggioranza. Se non sbaglio ci vuole una percentuale superiore al 80% cosi' come succede per certe leggi.
Ovviamente con la situazione politica attuale è da escludere.

Agiaco ci spiegera in dettaglio come funziona...

discovery
01-04-2010, 09:41
Secondo l'art. 138 della Costituzione per le leggi di revisione della Costituzione e per le altre leggi costituzionali sono necessarie due deliberazioni di entrambe le camere ad un intervallo non minore di tre mesi ed a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna di queste nella seconda votazione.

se la maggioranza che approva è inferiore ai 2/3 dei componenti, è possibile richiedere il referendum per l'approvazione.

Merrill Stubing
01-04-2010, 09:50
Originariamente inviato da discovery
se la maggioranza che approva è inferiore ai 2/3 dei componenti, è possibile richiedere il referendum per l'approvazione.

:fagiano: Perchè questa, già mi piace meno? :fagiano:

popoppo
01-04-2010, 09:57
Originariamente inviato da albgen
Certo che ci vuole, fare un cambiamento del genere(da reppublica a presidenziale) non basta solo la maggioranza. Se non sbaglio ci vuole una percentuale superiore al 80% cosi' come succede per certe leggi.
Ovviamente con la situazione politica attuale è da escludere.

Agiaco ci spiegera in dettaglio come funziona...

La modifica non sarebbe da repubblica a presidenziale, ma da Repubblica Parlamentare a Repubblica Presidenziale

albgen
01-04-2010, 09:58
Originariamente inviato da popoppo
La modifica non sarebbe da repubblica a presidenziale, ma da Repubblica Parlamentare a Repubblica Presidenziale

giusto :D

discovery
01-04-2010, 10:00
Originariamente inviato da popoppo
La modifica non sarebbe da repubblica a presidenziale, ma da Repubblica Parlamentare a Repubblica Presidenziale

esatto, la costituzione (art. 139) non permette variazioni alla forma repubblicana (in soldoni, gli articoli dal 1 al 12 sono intoccabili).

discovery
01-04-2010, 10:04
Originariamente inviato da Merrill Stubing
:fagiano: Perchè questa, già mi piace meno? :fagiano:

beh, è già successo, prima nel 2001 (approvata dal referendum) poi nel 2005 (bocciata dal referendum)

Loading