PDA

Visualizza la versione completa : [LAVORO]E vattene!!!


krakovia
08-04-2010, 12:02
La ditta per cui lavoro mi sprona a dar le dimissioni, qualcuno ha esperienza su che cifre ci si può accordare per una buonuscita equa?
I sindacati mi consigliano di non licenziarmi assolutamente e far poi vertenza o addirittura la causa per mobbing per una serie di motivi, l'avvocato mi dice di chiedere 2 anni di retribuzione, mi sembrano tanti, anche perchè capisco che di questi tempi spremere le ditte già in crisi di loro è assurdo, insomma io eviterei preferisco lasciarci con un assegno e una stretta di mano che a botte di avvocati. Non hanno giuste cause o motivi oggettivi per licenziare. Consigli? Sfanculamenti?

fmortara
08-04-2010, 12:04
2 anni di stipendio, oltre la buonuscita che ti spetta ovviamente...

krakovia
08-04-2010, 12:04
Originariamente inviato da fmortara
2 anni di stipendio, oltre la buonuscita che ti spetta ovviamente...
così mi disse l'avvocato... o son fessa io o mi sembra davvero trop... tanto :fagiano:
(da figlia di nanoimprenditori -no, non quello sennò non sarei qui- capisco la controparte, sarà quello?)

galz
08-04-2010, 12:06
Originariamente inviato da krakovia
così mi disse l'avvocato...
Inizia a chiedere i due anni, poi trattate civilmente.. Dipende anche da quanto tempo pensi di impiegare per trovare un altro lavoro. Se pensi che in un mese trovi un nuovo lavoro, chiedine due per stare tranquilla

stockton
08-04-2010, 12:08
anche io sarei per un assegno (coperto) ed una stretta di mano (non si sa mai, magari verranno tempi migliori), pero' senza sconti..

Nuvolari2
08-04-2010, 12:08
In tempi normali si possono chiedere anche più di 24 mesi, oltre naturalmente la liquidazione.

Visti i tempi che corrono, ci può stare non fare troppo gli esosi e chiedere 2 anni di retribuzione e la liquidazione.

Sono in crisi, e ok. Ma ti vogliono lasciare a casa a fronte di un loro calcolo, ove gli risulta che gli conviene. E fidati, sanno già che il costo per l'operazione è esattamente quello. Naturalmente piangeranno miseria e sembrerà che gli vuoi uccidere la madre. Ma sappi che lo hanno già messo in conto di dovreti pagare 2 anni come minimo di retribuzione.

E poi fermati un secondo e rifletti: per agevolare la loro economia, vuoi finire tu in crisi finanziaria? ;)

ps. quanti dipendenti ha l'azienda?

krakovia
08-04-2010, 12:09
Originariamente inviato da galz
Inizia a chiedere i due anni, poi trattate civilmente.. Dipende anche da quanto tempo pensi di impiegare per trovare un altro lavoro. Se pensi che in un mese trovi un nuovo lavoro, chiedine due per stare tranquilla
sono mesi che sto cercando, nada de nada. preferisco un po' di soldi luridi e subito per levarmi da sto paese di m.. (ma questa è un altra storia)

Nuvolari2
08-04-2010, 12:10
Originariamente inviato da krakovia
così mi disse l'avvocato... o son fessa io o mi sembra davvero trop... tanto :fagiano:
(da figlia di nanoimprenditori -no, non quello sennò non sarei qui- capisco la controparte, sarà quello?)

sono anche io controparte, e non mi sognerei mai tirare a fregare i miei lavoratori...
Sarà per quello che non sono mai diventato ricco? :stordita:

Fidati, 24 mesi sono la norma...

Nkosi
08-04-2010, 12:11
io chiederei 3 anni, giusto per non partire da una base di 2 che poi diventa 1,5 o 1. Tempi di crisi o no sono anche fatti degli imprenditori. Il dipendente fa il suo "lavoro" mica si assume i rischi d'impresa

krakovia
08-04-2010, 12:13
Originariamente inviato da Nuvolari2
In tempi normali si possono chiedere anche più di 24 mesi, oltre naturalmente la liquidazione.

Visti i tempi che corrono, ci può stare non fare troppo gli esosi e chiedere 2 anni di retribuzione e la liquidazione.

Sono in crisi, e ok. Ma ti vogliono lasciare a casa a fronte di un loro calcolo, ove gli risulta che gli conviene. E fidati, sanno già che il costo per l'operazione è esattamente quello. Naturalmente piangeranno miseria e sembrerà che gli vuoi uccidere la madre. Ma sappi che lo hanno già messo in conto di dovreti pagare 2 anni come minimo di retribuzione.

E poi fermati un secondo e rifletti: per agevolare la loro economia, vuoi finire tu in crisi finanziaria? ;)

ps. quanti dipendenti ha l'azienda?
dipendenti? più di un centinaio, esattamente non so
Nuvolari non è che voglio agevolare la loro economia è che capisco che mollare 50.000 euro ad ogni dipendente che non hanno dove piazzare le aziende le fa chiudere :fagiano:

Loading