PDA

Visualizza la versione completa : vedere compito universitario


daniele_dll
10-04-2010, 11:08
hola,

volevo un'informazione legale :)

Un amico studia tramite un'università online e di recente è stato bocciato in una materia (era l'ultima) e non si è potuto laureare. Ha chiesto di poter visionare il compito dell'esame ma gli è stato negato dicendogli che doveva andarci di persona sul posto.
Ha chiesto anche di poter visionare i compiti precedenti e gli è stato detto che dopo 60 giorni non si potevano più visionare.

Sapete se effettivamente è cosi? O se c'è qualche riferimento normativo che può dargli una mano?

La cosa mi sembra strana perché, almeno, per raccomandata dovrebbero almeno poter spedire la copia del compito :\

Alhazred
10-04-2010, 14:46
Ai professori dell'univrsità non gliene importa niente di tenersi i compiti degli appelli passati, non è il liceo.
Tu fai il compito, se vuoi vederlo ti presenti quando c'è la discussione dello scritto o quando è previsto l'orale, o comunque in altra data utile eventualmente comunicata dal docente.

Tanto per dire: a gennaio ho sostenuto un esame, ho superato lo scritto (orale non previsto) e si doveva verbalizzare, il professore però non aveva il verbale per gli appartenenti al mio ordinamento e mi ha chiesto di andare nel suo ufficio un paio di settimane più tardi, ci sono andato e cercando in un cassetto disse "ah, ecco, l'ho trovato, ero sicuro di averlo tenuto il tuo compito", che tradotto voleva dire "gli altri li ho già buttati, ma visto che tu dovevi ancora verbalizzare, il tuo l'ho tenuto".

Alex'87
10-04-2010, 15:05
Originariamente inviato da Alhazred
Ai professori dell'univrsità non gliene importa niente di tenersi i compiti degli appelli passatiNon dovrebbero essere conservati come "prova" o qualcosa di simile? Nel senso, se nello scritto prendo 25 e poi mi viene registrato (per errore magari) un 20, come faccio a dimostrare l'errore se il mio compito è stato buttato? :master:

kuarl
10-04-2010, 15:26
Originariamente inviato da Alex'87
Non dovrebbero essere conservati come "prova" o qualcosa di simile? Nel senso, se nello scritto prendo 25 e poi mi viene registrato (per errore magari) un 20, come faccio a dimostrare l'errore se il mio compito è stato buttato? :master:

devi contestarlo in fretta.

Da noi i prof sono obbligati a tenere i compiti per tutto l'anno accademico, dopo non so' che fine fanno. Se c'è un errore di trascrizione, prima parti col libretto, poi eventualmente si va a trovare il compito, che deve esserci se non è troppo vecchio.

daniele_dll
10-04-2010, 15:26
Originariamente inviato da Alhazred
Ai professori dell'univrsità non gliene importa niente di tenersi i compiti degli appelli passati, non è il liceo.
Tu fai il compito, se vuoi vederlo ti presenti quando c'è la discussione dello scritto o quando è previsto l'orale, o comunque in altra data utile eventualmente comunicata dal docente.


certo, se non fosse che come ho detto è un'università online e gli esami si fanno nelle sedi distaccate e non si fa orale

gli hanno detto che deve andare a roma per vedere il compito


Originariamente inviato da kuarl
devi contestarlo in fretta.

Da noi i prof sono obbligati a tenere i compiti per tutto l'anno accademico, dopo non so' che fine fanno. Se c'è un errore di trascrizione, prima parti col libretto, poi eventualmente si va a trovare il compito, che deve esserci se non è troppo vecchio.

praticamente non c'è nessuna regolamentazione normativa a riguardo? :fagiano:

astro
10-04-2010, 18:33
Originariamente inviato da daniele_dll
praticamente non c'è nessuna regolamentazione normativa a riguardo? :fagiano:
Daniele non credi sia un po' esagerato pretendere che una "lex generalis" preveda tutto, compresi questi casi?

Ci sarà pure un chiaro regolamento online dell'università online, o no? :mem:

Poi usando il buon senso (che praticamente equivale ad un criterio legale):

1 credo sia normale voler verificare gli errori anche per capire dove ho sbagliato...
da questo consegue che:

2 è chiaro che NON è possibile che non ci sia alternativa all'onere gravoso di recarsi sul posto: ergo... certamente dovranno poterlo inviare, con l'unico limite della certezza che il destinatario sia effettivamente la medesima persona iscritta (altrimenti ognuno potrebbe farsi i fatti altrui)

Quindi la risposta è semplice: non pensare al codice, alla costituzione, ai diritti umani... :mame:
La tua risposta è nel regolamento :old:

daniele_dll
10-04-2010, 18:41
lo so, è assurdo ... ma lui li ha chiamati per telefono e gli hanno detto che andarci di presenza è l'unico modo possibile per visionare il compito :stordita:

astro
10-04-2010, 19:00
Originariamente inviato da daniele_dll
lo so, è assurdo ... ma lui li ha chiamati per telefono e gli hanno detto che andarci di presenza è l'unico modo possibile per visionare il compito :stordita:

L'unica assurdità e non leggere il regolamento ed affidarsi alle sciocchezze che dicono solo per convenienza

Puoi dire qual'è 'st'università? :d56: :d56:

daniele_dll
10-04-2010, 19:52
nun zo, so solo che + online e la sede centrale è a roma

cmq, ora gli dico di leggersi il regolamento :bhò:

Alhazred
11-04-2010, 12:07
Originariamente inviato da Alex'87
Non dovrebbero essere conservati come "prova" o qualcosa di simile? Nel senso, se nello scritto prendo 25 e poi mi viene registrato (per errore magari) un 20, come faccio a dimostrare l'errore se il mio compito è stato buttato? :master:
Risultato e verbalizzazione sono entrambi all'interno dello stesso appello, non ad un anno di distanza, come potrebbe succedere questa cosa?

Loading