PDA

Visualizza la versione completa : Consiglio vmware


flower
22-04-2010, 08:45
Buongiorno a tutti,
ho intenzione di sostituire i server in uso presso la mia azienda in favore di un nuovo server sul quale virtualizzare gli attuali server attraverso VMware ESXi (la versione gratuita di vmware). La scelta è ricaduta sulla versione gratuita in quanto non necessito delle funzioni tipo VMotion ecc.
Su questo server troveranno spazio 4 macchine virtuali Windows 2008 e 4 Server GNU/Linux Ubuntu.
Essendo nuovo nel campo della virtualizzazione volevo chiedervi come e quali soluzioni di backup si potrebbero adottare in uno scenario simile. E' possibile tenere separati il backup dei dati veri e propri da quello delle macchine virtuali? (Questo perché se devo recuperare un singolo file non vorrei dover recuperare tutta l'immagine della macchina virtuale).
Esistono soluzioni Open Source che possono venirmi in aiuto?
Grazie mille a chiunque possa aiutarmi...

sacarde
22-04-2010, 10:15
in rete si trova documentazione

es:

http://www.vmware.com/pdf/esx3_backup_wp.pdf

http://www.vmware.com/pdf/vi3_consolidated_backup.pdf


oltre ai normali backup

emmebì
28-04-2010, 17:22
I sistemi virtualizzati si comportano ESATTAMENTE come PC a sè stanti, quindi continui ad utilizzare i sistemi di backup cui sei abituato...
Copierai i file backuppati in rete (es. su una NAS).

Dr. Barba
04-05-2010, 23:24
Per eseguire i backup dei dati il sistema è uguale a quello che utilizzeresti per un server fisico, ad esempio con un qualsiasi tool di backup che esegue la copia dei file su una NAS o su altre destinazioni come degli LTO.

Per eseguire il backup dell'intera macchina virtuale sappi che non puoi operare a celdo (a macchine accesse) senza aver acquistato il software VCB (Virtual Consolidated Backup). La particolareità di questo software consiste nell'eseguire lo snapshot della VM di cui vuoi fare un Full Backup dei dischi, effettua la copia dei *.vmdk su una destinazione da te scelta e, a termine procedura, reintegra lo snapshot.

Loading