PDA

Visualizza la versione completa : Ci vuole tanto troppo coraggio..


krakovia
30-04-2010, 22:01
a lavorare il primo di maggio..
Leggevo poco fa qui (http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/cronaca/articolo/lstp/202792/) delle polemiche per gli esercizi commerciali aperti e la conseguente incazzatura dei sindacati, che propongono lo sciopero dei commessi.
Solo a me mi pare che sia una stronzata?
Torino, esempio dell'articolo, è messa malissimo al momento lavorativamente parlando, tra FIAT, S.Paolo, Pirelli e tutte le azienducole che gravitavano intorno ai colossi e adesso sono nella melma. Resta il turismo e il commercio per smuovere un po' la situazione stagnante. Invece di scioperare, perchè non imporre a chi vuol tenere aperto di usare disoccupati e intaranali in somministrazione invece di proporre scioperi? :master:

deleted_x
30-04-2010, 22:38
Infatti contro la crisi non c'è niente di meglio che un sano sciopero :madai!?:

Detto questo, io sono contrario alle aperture festive di centri commerciali negozi ed affini, comprendo anche che sono quasi "necessarie" visto il cambiamento di usi e costumi della gente, sono contrario fino a quando non vi sia una regolamentazione per quanto riguarda gli orari ed i giorni liberi di chi ci lavora.

Giustamente si potrebbero impeganre disoccupati o interinali, ma il mestiere del commesso non è da tutti, forse i danni arrecati da persone non competenti (ed il tempo per imparare non c'è) sono maggiori ai benefici.

Io appartengo al settore metalmeccanico, non sono uno statale ma i sindacati per noi si fanno in 64.... (non solo operativamente, proprio di fanno in 64 piccoli nuovi sindacati :D ) per i commessi nessuno si fa manco in 0,15..................

Si un bello sciopero è quello che ci vuole, magari gemellandosi con gli statali della grecia :madai!?:

krakovia
30-04-2010, 22:56
ma secondo me se si ha voglia di lavorare per un mestiere così generico si impara, insomma non è che per fare il cameriere al bar hai bisogno di chissà quale formazione, già diverso è il cuoco o il barman.
Nei centri commerciali non so, ma non credo che a sistemar la merce negli scaffali ci voglia chissà quale genio, magari una cassiera dev'essere un tantino più sveglia/preparata o un banconista, ma anche quello si impara, credo..
Per vender le borse da carprisa e negozioume simile invece credo ci voglia proprio poco, ecco piuttosto impuntarsi per i commessi che cominciano a novembre con gli orari natalizi, con tutte le domeniche lavorative, e finiscono coi saldi a primavera, che nelle pause di chiusura pranzo si fanno l'inventario e dopo una giornata gli tocca pure pulire il negozio per 900 euri al mese e gli straordinari inesistenti (esempio conosciuto cogli occhi miei di una nota catena di abbigliamento francese)
insomma, se è una questione di puro principio, come sembra emergere dall'articolo, secondo me i sindacati si son tirati l'ennesima mazzata sui piedi

andrea.paiola
30-04-2010, 23:54
per quanto riguarda le aperture dei negozi: perchè non si fa come nel resto del mondo e si aprono una parte per 24 ore in 3 turni da 8 ore?

per quanto riguarda lavorare domani: VERGOGNA!

todoroki
01-05-2010, 00:59
io domani lavoro :prrr:

fmortara
01-05-2010, 01:08
Nessun problema a lavorare il 1 maggio, ma ci sono persone che lavorano come commessi per 300 (!!!) euro al mese! Che schifo!

Nuvolari2
01-05-2010, 01:24
Non vedo dove stia lo scandalo nel lavorare il 1 maggio. Come nel lavorare mezza giornata a Natale, a capodanno, a Pasqua, il 25 aprile... o di qualsiasi domenica.

L'importante è che poi ci sia la paga, lo straordinario e le ferie...

Comunque anche io liberalizzerei gli orari di apertura per tutti. Non ho mai capito perchè se un negoziante di scarpe, per dire, vuole tenere aperto il negozio fino a mezzanotte non può farlo... :bhò:

hfish
01-05-2010, 01:26
negli ultimi sei anni ho SEMPRE lavorato per il primo maggio
i ristoranti/bar/edicole??

bootzenn
01-05-2010, 01:45
Originariamente inviato da todoroki
io domani lavoro :prrr:

idem
trasferta sabato domenica e lunedì

todoroki
01-05-2010, 01:47
io faccio i turni e lavoro praticamente sempre sabato e domenica,non ci sono festività che tengano :nonono:

Loading