PDA

Visualizza la versione completa : nuove regole sulla strada


rebelia
07-05-2010, 15:22
il testo l'ho copiato da qui: http://www.ilpost.it/2010/05/07/sulla-buona-strada/

alcune cose mi paiono buone, altre mi lasciano perplessa, soprattutto perche' temo finiscano per essere le solite norme che ci sono, ma non si applicano oppure si applicano solo per far cassa:


in autostrada si continuerà a viaggiare al massimo ai 130 km/h. evabbe'

Il provvedimento che consentiva agli autisti delle auto blu di conservare i punti della patente in caso di infrazioni è stato accantonato e mi pare il minimo!

mentre resta l’ipotesi di una patente di servizio accessoria eh!?

Per prendere la patente ci si dovrà sottoporre a un test antidroga buona idea

Inoltre, chi guida i mezzi pubblici e i camion dovrà eseguire il test a ogni rinnovo della propria licenza di guida secondo me anche gli altri

La sospensione della patente professionale per chi viene trovato ubriaco o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti vale come giusta causa per il licenziamento sono d'accordo

I ristoranti, invece, dovranno offrire ai clienti la possibilità di verificare il loro tasso alcolemico prima di mettersi alla guida mi par buono

Dalle tre di notte i locali non potranno vendere bevande alcoliche boh

mentre gli Autogrill interromperanno la distribuzione dei superalcolici tra le 22 e le 6 del mattino successivo. Sempre nelle aree di servizio della rete autostradale sarà vietata la vendita degli alcolici tra le 2 di notte e le 7 del mattino questo e' gia' piu' logico, ma perche' non eliminare proprio gli alcolici dalla lista?

Chi avrà la patente sospesa potrà richiedere al prefetto una deroga di tre ore al giorno per poter raggiungere il posto di lavoro. La concessione delle tre ore comporta, però, il raddoppio del periodo di sospensione della patente. l'idea e' buona ma chi controlla? finira' solo per essere un modo per furbacchiare

L’ipotesi di vietare il fumo per chi è alla guida è stata messa da parte. le attivita' extra-guida non erano state gia' tutte sospese?

Le cosiddette minicar fanno il loro ingresso nel Codice della strada appena aggiornato. Questi veicoli possono essere guidati anche dai minorenni (dai 14 anni), che hanno ora l’obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza cioe' prima l'obbligo di cinture non c'era!? e cmq le minicar sono il male!

Chi ha avuto la patente sospesa, invece, non potrà aggirare la sanzione utilizzando le minicar e nemmeno i motorini ma non era cosi' gia' prima?

Inoltre, chi modificherà il motore per superare il limite di legge dei 50 cc incorrerà in una multa tra i 148 e i 594 euro poco

mentre il meccanico autore della modifica dovrà sborsare tra i 389 e i 1556 euro gia' mejo

Le cifre ottenute con le multe saranno distribuite per metà ai proprietari delle strade e per l’altra metà agli enti che avranno accertato le infrazioni, come comuni e province proprietari delle strade? come mai?

Per chi porta un bambino (alto fino a 1,5 m) sul motorino c’è l’obbligo di non superare i 60 km/h ok

mentre per i ragazzini tra i 5 e 12 anni sarà richiesto l’utilizzo di uno speciale seggiolino spero abbiano previsto una variante legata all'altezza

L’idea di richiedere paraschiena e casco integrale è invece saltata mh...

Il casco per i ciclisti sotto i 14 anni diventa obbligatorio ok

Le bici potranno essere parcheggiate sui marciapiedi e nelle aree pedonali prima no?

Quando il pedone si trova sul marciapiede ed è in procinto di attraversare la strada sulle strisce ha la precedenza. Le auto dovranno dunque fermarsi ancor prima che l’attraversamento venga impegnato dal pedone. :malol: :malol: :malol: :madai!?:


(quelli in grassetto sono naturalmente i miei commenti)

galz
07-05-2010, 15:28
Sono d'accordo con cicciopie

Ah, e ringrazio sentitamente per il fatto che, mentre stavo pensando di far usare lo scooter a mia moglie e mia figlia, pensino di farmi comprare sto coso di seggiliono :nonlodire

deleted_x
07-05-2010, 15:29
Originariamente inviato da rebelia
il testo l'ho copiato da qui: http://www.ilpost.it/2010/05/07/sulla-buona-strada/

alcune cose mi paiono buone, altre mi lasciano perplessa, soprattutto perche' temo finiscano per essere le solite norme che ci sono, ma non si applicano oppure si applicano solo per far cassa:


in autostrada si continuerà a viaggiare al massimo ai 130 km/h. evabbe'

Il provvedimento che consentiva agli autisti delle auto blu di conservare i punti della patente in caso di infrazioni è stato accantonato e mi pare il minimo!

mentre resta l’ipotesi di una patente di servizio accessoria eh!?

Per prendere la patente ci si dovrà sottoporre a un test antidroga buona idea

Inoltre, chi guida i mezzi pubblici e i camion dovrà eseguire il test a ogni rinnovo della propria licenza di guida secondo me anche gli altri

La sospensione della patente professionale per chi viene trovato ubriaco o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti vale come giusta causa per il licenziamento sono d'accordo

I ristoranti, invece, dovranno offrire ai clienti la possibilità di verificare il loro tasso alcolemico prima di mettersi alla guida mi par buono

Dalle tre di notte i locali non potranno vendere bevande alcoliche boh

mentre gli Autogrill interromperanno la distribuzione dei superalcolici tra le 22 e le 6 del mattino successivo. Sempre nelle aree di servizio della rete autostradale sarà vietata la vendita degli alcolici tra le 2 di notte e le 7 del mattino questo e' gia' piu' logico, ma perche' non eliminare proprio gli alcolici dalla lista?

Chi avrà la patente sospesa potrà richiedere al prefetto una deroga di tre ore al giorno per poter raggiungere il posto di lavoro. La concessione delle tre ore comporta, però, il raddoppio del periodo di sospensione della patente. l'idea e' buona ma chi controlla? finira' solo per essere un modo per furbacchiare

L’ipotesi di vietare il fumo per chi è alla guida è stata messa da parte. le attivita' extra-guida non erano state gia' tutte sospese?

Le cosiddette minicar fanno il loro ingresso nel Codice della strada appena aggiornato. Questi veicoli possono essere guidati anche dai minorenni (dai 14 anni), che hanno ora l’obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza cioe' prima l'obbligo di cinture non c'era!? e cmq le minicar sono il male!

Chi ha avuto la patente sospesa, invece, non potrà aggirare la sanzione utilizzando le minicar e nemmeno i motorini ma non era cosi' gia' prima?

Inoltre, chi modificherà il motore per superare il limite di legge dei 50 cc incorrerà in una multa tra i 148 e i 594 euro poco

mentre il meccanico autore della modifica dovrà sborsare tra i 389 e i 1556 euro gia' mejo

Le cifre ottenute con le multe saranno distribuite per metà ai proprietari delle strade e per l’altra metà agli enti che avranno accertato le infrazioni, come comuni e province proprietari delle strade? come mai?

Per chi porta un bambino (alto fino a 1,5 m) sul motorino c’è l’obbligo di non superare i 60 km/h ok

mentre per i ragazzini tra i 5 e 12 anni sarà richiesto l’utilizzo di uno speciale seggiolino spero abbiano previsto una variante legata all'altezza

L’idea di richiedere paraschiena e casco integrale è invece saltata mh...

Il casco per i ciclisti sotto i 14 anni diventa obbligatorio ok

Le bici potranno essere parcheggiate sui marciapiedi e nelle aree pedonali prima no?

Quando il pedone si trova sul marciapiede ed è in procinto di attraversare la strada sulle strisce ha la precedenza. Le auto dovranno dunque fermarsi ancor prima che l’attraversamento venga impegnato dal pedone. :malol: :malol: :malol: :madai!?:


(quelli in grassetto sono naturalmente i miei commenti)

Quoto in toto :)

Unica osservazione:
mentre gli Autogrill interromperanno la distribuzione dei superalcolici tra le 22 e le 6 del mattino successivo. Sempre nelle aree di servizio della rete autostradale sarà vietata la vendita degli alcolici tra le 2 di notte e le 7 del mattino questo e' gia' piu' logico, ma perche' non eliminare proprio gli alcolici dalla lista? esatto, gli alcolici non dovrebbero essere assolutamente venduti nelle autostrade!!!

astro
07-05-2010, 15:33
La patente accessoria è una porcata!
B: corra che mi aspettano a palazzo!!
A: e no... se corro mi tolgono i punti!
morale la legge è uguale per A e B :D

il test antidroga non è solo per mezzi pubblici??

poi mi pareva fosse inserito anche l'obbligo di soccorso per gli animali investiti molto ok!

chiara86
07-05-2010, 15:47
Originariamente inviato da rebelia

Chi avrà la patente sospesa potrà richiedere al prefetto una deroga di tre ore al giorno per poter raggiungere il posto di lavoro. La concessione delle tre ore comporta, però, il raddoppio del periodo di sospensione della patente. l'idea e' buona ma chi controlla? finira' solo per essere un modo per furbacchiare


già, è un modo per fregarsene bellamente della sospensione...

lnessuno
07-05-2010, 15:52
Originariamente inviato da astro
La patente accessoria è una porcata!
B: corra che mi aspettano a palazzo!!
A: e no... se corro mi tolgono i punti!
morale la legge è uguale per A e B :D

il test antidroga non è solo per mezzi pubblici??

poi mi pareva fosse inserito anche l'obbligo di soccorso per gli animali investiti molto ok!

voglio vederti a soccorrere un cinghiale che hai appena investito e non sai se è vivo o no... :mame:


commenti miei:
il seggiolino in moto è una terribile minchiata. in caso di caduta la salvezza potrebbe essere proprio il fatto di staccarti dalla moto e non finire insieme a lei su un albero, sotto una macchina o in un guard rail
gli alcolici nelle aree di sosta in autostrada dovrebbero essere banditi tout-court
il casco integrale in moto (di cui sono un accanito sostenitore e di cui non farei mai a meno) non avrebbe avuto senso metterlo come obbligo, così come non avrebbe avuto senso il provvedimento così com'era prima dell'eliminazione. piuttosto che quello, meglio niente
la patente accessoria non l'ho capita
il test antidroga lo farei ad ogni rinnovo e per tutti
la deroga in caso di sospensione della patente può essere utile, ma se nessuno controlla (e sarà così) è più una stupidaggine che altro

per il resto direi che mi piace

chris
07-05-2010, 16:15
Originariamente inviato da rebelia
il testo l'ho copiato da qui: http://www.ilpost.it/2010/05/07/sulla-buona-strada/

alcune cose mi paiono buone, altre mi lasciano perplessa, soprattutto perche' temo finiscano per essere le solite norme che ci sono, ma non si applicano oppure si applicano solo per far cassa:


in autostrada si continuerà a viaggiare al massimo ai 130 km/h. evabbe'

Ho sentito ieri al tg di sky che ci potranno essere delle deroghe fino a 150km/h in determinati punti, ma magari ho capito male.



Per prendere la patente ci si dovrà sottoporre a un test antidroga buona idea
Inoltre, chi guida i mezzi pubblici e i camion dovrà eseguire il test a ogni rinnovo della propria licenza di guida secondo me anche gli altri
La sospensione della patente professionale per chi viene trovato ubriaco o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti vale come giusta causa per il licenziamento sono d'accordo

Io invece trovo che sia completamente inutile il test antidroga al rilascio della patente e al rinnovo dato che saprai già quando ti verrà fatto.
Chi guida i mezzi pubblici e i camion è già sottoposto a controlli antidroga dal medico competente della ditta per cui lavora, anche su segnalazione del datore di lavoro, quindi praticamente a sorpresa.



Chi avrà la patente sospesa potrà richiedere al prefetto una deroga di tre ore al giorno per poter raggiungere il posto di lavoro. La concessione delle tre ore comporta, però, il raddoppio del periodo di sospensione della patente. l'idea e' buona ma chi controlla? finira' solo per essere un modo per furbacchiare


Beh, è la stessa cosa che controllare che una persona non guidi con la patente sospesa. Insomma, facevi il furbo prima come lo farai dopo, non di più, non di meno.

LaJe
07-05-2010, 16:31
L'innalzamento del limite è a discrezione della società che gestisce l'autostrada e in tratti coperti dall'utilizzo del tutor. Visto che nessuna azienda che gestisce il tratto si prenderà la briga di farlo, rimarranno tutti a 130km/h.

Altra notizia importante è che le multe che non vengono notificate entro 60 giorni possono NON essere pagate. Oh Yeah.

Per la questione del 50% al proprietario della strada, SPERO vengano poi utilizzati per SISTEMARLE le strade perché ragazzi c'è veramente da piangere a girare in Italia su alcune strade (vedesi e45 che è veramente ridotta 'namerda)

rebelia
07-05-2010, 16:33
Originariamente inviato da chris
Ho sentito ieri al tg di sky che ci potranno essere delle deroghe fino a 150km/h in determinati punti, ma magari ho capito male.


quando sento parlare di deroghe, mi si rizzano i capelli: siamo dei maghi a far diventare tutto "una deroga" :D



Io invece trovo che sia completamente inutile il test antidroga al rilascio della patente e al rinnovo dato che saprai già quando ti verrà fatto.

mh... ma le droghe non lasciano tracce anche su tempi relativamente lunghi?



Chi guida i mezzi pubblici e i camion è già sottoposto a controlli antidroga dal medico competente della ditta per cui lavora, anche su segnalazione del datore di lavoro, quindi praticamente a sorpresa.

ah, ok, questo non lo sapevo



Beh, è la stessa cosa che controllare che una persona non guidi con la patente sospesa. Insomma, facevi il furbo prima come lo farai dopo, non di più, non di meno.

sono solo parzialmente d'accordo; se ti ritiro la patente, non ce l'hai e bon, se puoi usare l'auto per due ore al giorno:
-la patente te la lascio o no?
-se hai un lavoro a turno, per dire, qual'e' la "finestra" coperta dalle due ore? e se di lavoro fai il rappresentante? o un lavoro a chiamata?

trovo che questa finestra rischi di complicare piu' la vita che altro; se ti ritirano la patente, pace, ti adatti finche' non te la ridanno e al prossimo giro ci stai piu' attento, per come la vedo io :fagiano:

chris
07-05-2010, 17:32
Originariamente inviato da rebelia
mh... ma le droghe non lasciano tracce anche su tempi relativamente lunghi?

Non so se questi dati siano precisi, però mi sembrano plausibili. Si parla di una settimana per le droghe pesanti, massimo un mese per i cannabinoidi.
http://www.testantidroga.it/tempidipermanenza.htm

C'è da notare in tutte queste norme, sono quelle sponsorizzate da Giovanardi, che non mirano a controllare se chi guida o lavora sia sotto effetto di stupefacenti durante l'atto, che quindi può creare rischio agli altri.
In pratica se uno si fa una canna nel fine settimana a casa sua viene considerato positivo e gli viene impedito di prendere la patente anche se non avrebbe mai guidato sotto effetto di stupefacenti! E' come impedire di prendere la patente a chi non è astemio perché si potrebbe trovare a guidare in stato di ebrezza.
Senza contare ovviamente che chi non usa droghe al momento del test non è detto che non lo faccia in futuro.

Inoltre non esiste un test unico per tutte le droghe e ogni test ha un costo. Moltiplichiamolo per tutte le droghe che vogliamo controllare (5-6?) e per ogni patente rilasciata o rinnovata e otteniamo una bella spesa che non porta ad alcun vantaggio concreto.



sono solo parzialmente d'accordo; se ti ritiro la patente, non ce l'hai e bon, se puoi usare l'auto per due ore al giorno:
-la patente te la lascio o no?
-se hai un lavoro a turno, per dire, qual'e' la "finestra" coperta dalle due ore? e se di lavoro fai il rappresentante? o un lavoro a chiamata?

trovo che questa finestra rischi di complicare piu' la vita che altro; se ti ritirano la patente, pace, ti adatti finche' non te la ridanno e al prossimo giro ci stai piu' attento, per come la vedo io :fagiano:
Penso che concretamente venga ritirata la patente e consegnato un foglio con scritte le fasce orarie in cui puoi guidare. E se c'hai il lavoro a turno ti attacchi :fagiano:
Anche io non sono d'accordo dato che si toglie un incentivo grosso a rispettare le regole.

Loading