PDA

Visualizza la versione completa : [legale] raccomandazione e querela


Alex D.
19-05-2010, 11:29
la domanda è se una persona ti accusa per strada davanti a decine di persone che fai un determinato lavoro perchè raccomandato ci sono gli estremi per una denuncia?

albgen
19-05-2010, 11:35
penso di si, cmq una cosa è certa che qualcuno deve fare da testimone oppure chi ti ha detto questa frase sia disposto a confermare davanti ad un eventuale giudice che ha pronunciato quelle parole.

Alex D.
19-05-2010, 11:38
la frase non è stata detta a me, ma ad una persona a me molto cara che ha sofferto molto per le accuse mosse fino alle lacrime, davanti appunto a una 30ina di persone (tutto è accaduto fuori ad una chiesa all'uscita della messa).

albgen
19-05-2010, 11:42
ah..
se si può, come sono andate le cose e cosa è stato detto?

Alex D.
19-05-2010, 11:58
Originariamente inviato da albgen
ah..
se si può, come sono andate le cose e cosa è stato detto?

la storia è questa

questa persona è stata presa per il servizio civile a napoli, lei risiede in provincia. Nel comune dove vive è stato fatto lo stesso progetto, su 20 posti a disposizione sono arrivate solo 17 domande e sono stati presi tutti tranne una ragazza perchè non aveva il titolo di studio. Il responsabile del progetto a cui partecipava questa mia amica gli ha chiesto se volesse continuare il servizio civile nel suo comune poichè non erano stati coperti tutti i posti (lei aveva già svolto 2 mesi di servizio a napoli) , lei accetta. Domenica mattina mentre questa mia amica usciva dalla messa viene avvicinata da tre persone, la ragazza scartata e i genitori e viene accusata con modi pazzeschi, tantè che alcuni passanti hanno allontanato l'uomo che stava per diventare anche violento, che la loro figlia era stata scartata per far posto a questa mia amica che loro sapevano chi era stata a raccomandarla ecc ecc

magnus
19-05-2010, 12:07
Trova testimoni, altrimenti è inutile.

agiaco
19-05-2010, 12:39
certo che può querelarla, e può chiedere i danni (se è questo a cui punta più che ad una condanna penale dell'offensore) anche solo in sede civile.
Servono in entrambi i casi testimoni.

Se vuole il risarcimento io andrei sul civile, il giudice valuterà se c'è stata diffamazione (senza condanna penale del tipo, ma solo ai fini della richiesta di risarcimento) e condannerà al pagamento dei danni morali.

Loading