PDA

Visualizza la versione completa : una telefonata un pò strana...


giuly7
27-05-2010, 13:39
una telefonata un pò strana...



..... squilla il telefono..
io... pronto?...
una voce dice : " ciao, chi sei? "
io... chi sei tu? sei tu che hai telefonato..
e la voce dice : lo so, ma volevo sapere che numero era che ho fatto
io... il numero che hai fatto,visto che l'hai fatto lo saprai tu, no?
e la voce dice : certo , però siccome non mia abitudine parlare con estranei vorrei sapere chi sei...
e io: ma veramente sei tu che mi hai chiamato... io non conosco il tuo numero...
e la voce dice: come non conosci il mio numero? non ti comprare sul cellulare?...
e io: ma stai scherzando?... ma chi sei tu?
e la voce dice : certo che no... io so chi sono io, ma non so chi sei tu, chi sei tu?
e io: io sono il proprietario del numero a cui ai telefonato.
e la voce dice : quello lo sapevo e lo immaginavo, ma xchè hai telefonato?
e io dico : io o telefonato a te?... ma se sei stato tu a comporre il numero a chiamarmi...
e la voce dice : mah...dai lasciamo perdere. allora ciao

goikiu
27-05-2010, 13:40
:dottò:

Non sei fortunata con il telefono eh? :malol:

giuly7
27-05-2010, 13:43
:bhò:

Merrill Stubing
27-05-2010, 13:47
Mame avrebbe riattacato prima, e l'avrebbe fatto meglio.

magnus
27-05-2010, 13:51
Originariamente inviato da Merrill Stubing
Mame avrebbe riattacato prima, e l'avrebbe fatto meglio.

...e nella metà del tempo.

lnessuno
27-05-2010, 14:01
se ci fosse stata qualche bestemmia avrei pensato ad uno "scherzone" di radio 105

ant_alt
27-05-2010, 14:40
contribuisco con una mia vecchia (estate di qualche anno fa):

-io: (la telefonata mi sveglia) chi è?
-tizio: sei ant_alt?
-io: chi è?
-tizio: sono gnafgnaf (non si capisce niente)
-io: $mioamico ma sei tu? (la voce sembra quella di un mio amico)
-tizio: non sono $mioamico
-io: $mioamico ma la vuoi finire di rompere le palle e dirmi che vuoi?ma stai drogato? sono le 8 di mattina (e comincio pure ad incazzarmi dato che la cosa non si smuove.. )
-tizio: non sono $mioamico e a $mioamico non lo conosco, stanotte hai fatto uno squillo ad $ragazza
-io: (seppur assonnato comincio ad intuire che forse non è $mioamico) ah si, può darsi..e tu chi sei
-tizio: sono il suo ragazzo, tu perché le hai fatto uno squillo alle 5 di mattina?
-io: (comincio a divertirmi perché capisco che il tizio mi conosce e lui comincia a tremare con la voce) si ma che problema c'hai che le ho fatto uno squillo?
[...]
la questione continua per 10 minuti tra il suo "non devi farle squilli" e il mio "ma ti rendi conto che neanche riesci a parlare, non è che vuoi fare una pausa e tranquillizzarti che fra poco ti viene un infarto"..

la telefonata finisce con un "ciao e scusa per averti svegliato.." :stordita:

albgen
27-05-2010, 14:46
Originariamente inviato da giuly7
una telefonata un pò strana...



..... squilla il telefono..
io... pronto?...
una voce dice : " ciao, chi sei? "
io... chi sei tu? sei tu che hai telefonato..
e la voce dice : lo so, ma volevo sapere che numero era che ho fatto
..

già dopo questa risposta io avrei messo giù(con un bel vaffa) :D

Loading