PDA

Visualizza la versione completa : Come guadagnano i free programs?


qazar
21-06-2010, 14:52
I programmi gratuiti come Mozilla Firefox,Openoffice,se non addirittura Linux, come guadagnano?
P.S. Donazioni a parte

Ranma2
21-06-2010, 15:29
I finanziamenti per la fondazione derivano da aziende e da persone private. Oltre alla donazione iniziale di SUN di 2 milioni di dollari, Mitch Kapor ha donato 300.000 dollari alla nascita della fondazione. Il gruppo è esentato dal pagamento delle tasse in base alla legislazione statunitense sulle aziende non a scopo di lucro.
Fonte: wikipedia.it

qazar
21-06-2010, 16:09
Questo per Linux,ma gli altri?

kuarl
21-06-2010, 16:10
mozilla piglia un sacco di soldi da google solo per il fatto di partire con preimpostato google come motore di ricerca predefinito. Se prende piede chrome però tutti i soldi che google da a mozilla potrebbero sparire, sparita google mozilla rischia parecchio.

kuarl
21-06-2010, 16:13
Originariamente inviato da qazar
Questo per Linux,ma gli altri?

in genere si va avanti con donazioni gratuite, ma per ogni software c'è un ragionamento a parte. Una strategia diffusa è rendere open source e gratuito il software e poi farsi pagare i servizi di assistenza o qualche caratteristica extra. Altro ancora è diffondere una tecnologia affinché diventi standard di mercato, e farsi pagare tutto quello che sta attorno, vedi Java, ed le più recenti QT, che nokia ha aperto ancor di più per attirare programmatori verso i suoi sistemi operativi mobile.

Le strategie di business sono molteplici oggi. Inizialmente però erano solo donazioni gratuite.

chris
21-06-2010, 16:29
C'è anche da dire che il contributo fornito dagli sviluppatori a volte può essere considerato anche puro volontariato e che la partecipazione ad un progetto di una certa rilevanza può benissimo fare curriculum o costituire una sorta di autoformazione.

MItaly
21-06-2010, 16:37
Inoltre aziende anche grosse possono contribuire con i loro mezzi allo sviluppo di software open source perché intendono impiegarlo nei loro prodotti, vedi ad esempio linux, impiegato in moltissimi prodotti embedded (ad esempio appliance di rete).

RokStar
21-06-2010, 16:44
Dunque, così a occhio direi:

- donazioni di fondazioni/aziende/privati;
- sponsorizzazioni;
- tecnologie poi riutilizzate in software non free (vedi openoffice / staroffice);
- merchandising vario (magliette, spille, tazze, gadget);
- seminari;
- assistenza tecnica a pagamento;
- personalizzazioni del software che di base è free.

Poi ci sono gli sviluppatori per passione/curriculum/autocompiacimento che lavorano a gratis.

linoma
21-06-2010, 16:49
Chi ti dice che nn lavorino è nel tempo libero fanno questo? Da quello che mi risulta fanno cosi.

psykopear
21-06-2010, 17:30
Originariamente inviato da linoma
Chi ti dice che nn lavorino è nel tempo libero fanno questo? Da quello che mi risulta fanno cosi.

Penso che intendesse quello che hai detto tu

Loading