PDA

Visualizza la versione completa : saldare a stagno componenti elettronici


carlo2002
23-09-2010, 16:05
Ho ordinato un kit su nuova elettronica da montare.

Solo che dopo averlo ordinato mi sono ricordato che sono trenta anni che non mi diletto più a montare circuiti con componenti elettronici.

Ho provato a cercare qualche tutorial su come stagnare ma senza trovare niente di utile.

Qualche consiglio, trucco, suggerimento sull'arte dello stagnare?

google01
23-09-2010, 16:07
lo stagno si deve sciogliere sulla pista di rame e non sulla punta del saldatore :old:

deleted_x
23-09-2010, 16:07
Originariamente inviato da carlo2002
Ho ordinato un kit su nuova elettronica da montare.

Solo che dopo averlo ordinato mi sono ricordato che sono trenta anni che non mi diletto più a montare circuiti con componenti elettronici.

Ho provato a cercare qualche tutorial su come stagnare ma senza trovare niente di utile.

Qualche consiglio, trucco, suggerimento sull'arte dello stagnare?

Devi stare attento a fare delle belle stagnature :D

Dai su, è come andare in bici, se tagnavi bene allora stagni bene anche adesso, basta avere lo stagnatore adatto al lavoro che devi fare. :)

ilgiovo
23-09-2010, 16:08
le saldature a freddo erano il mio incubo :afraid:

deleted_x
23-09-2010, 16:09
Originariamente inviato da ilgiovo
le saldature a freddo erano il mio incubo :afraid:

Forse intendi dire le staganture "fredde".

Mashin
23-09-2010, 16:33
Originariamente inviato da google01
lo stagno si deve sciogliere sulla pista di rame e non sulla punta del saldatore :old:

L'unica cosa che ricordo...e che puntualmente sbagliavo.. oltre all'inclinazione del saldatore.

kuarl
23-09-2010, 16:47
stagna il pad, con un tocco del saldatore ben caldo, poi avvicini il componente da saldare e con un altro tocco veloce fai fondere lo stagno appena posato :fagiano:

se i pad sono troppo piccoli aiutati col flussante.


Ah, ovviamente devi respirare a pieni polmoni tutti i favolosi vapori che ne fuoriescono ;)

MItaly
23-09-2010, 16:54
Già che ci sei, fissa i componenti con Super Attack o simili, in modo da poterli saldare comodamente tenendo il circuito appoggiato per i bordi e a testa in giù, ed inspira anche i salutari vapori di cianoacrilico. :)

(Effettivamente sperimentato una volta. Non lo raccomando. :spy: )

Ranma2
23-09-2010, 17:04
spugnetta inumidita per pulire lo stagnatore

nihil
23-09-2010, 17:18
Io faccio così:
Inserisco i piedini del componente nei rispettivi fori, poi li piego leggermente verso l'esterno in modo che si regga da se, appoggio lo stagno sul foro e gli avvicino la punta del saldatore tenendola qualche istante in posizione, senza andare a correr via. Aspetto qualche secondo e taglio con le forbici gli spuntoni del componente.
Per i componenti di cui non puoi piegare i piedini, es. integrati, ti consiglio di usare il supporto terza mano così il lavoro viene più preciso.

Loading