PDA

Visualizza la versione completa : osteoporosi


todoroki
30-10-2010, 19:21
conoscete qualcuno con questo problema?ieri ho afferrato per la giacca la moglie di un mio amico,dato che era davanti alla tv nel circolo,ma non forte ma solo per farla spostare.ebbene,ha iniziato a fare smorfie di dolore dicendo che ha questo problema.cioè,io tiro la giacca e lei sente dolore :madai!?:

Domenix
30-10-2010, 19:56
L'osteoroporosi è una malattia che rende le ossa praticamente cave, come una spugna secca. Di fatto, se non erro, è l'unica forma tumorale che colpisce l'apparato scheletrico. Non conosco nessuno con questa malattia. Di fatto se le tiri la giacca e lei sente dolore, credo che dovrebbe sentire dolore ad ogni passo che fa.

mroghy
30-10-2010, 20:01
L'osteoporosi non è una forma tumorale. E' una modificazione della struttura delle ossa.
E, per qualcuno, non è neanche una malattia.

todoroki
30-10-2010, 20:05
l'ho appena tirata ed ha fatto smorfia di dolore,ci sono rimasto male :mem:

FerroFuso
30-10-2010, 21:42
Originariamente inviato da todoroki
l'ho appena tirata ed ha fatto smorfia di dolore,ci sono rimasto male :mem:

Molte donne di una certa età sono affette da osteoporosi, cmq credo che ci siano vari stadi della malattia.

TeoB
30-10-2010, 21:56
Originariamente inviato da mroghy

E, per qualcuno, non è neanche una malattia.

L'ho sentita anche io questa storia, ma perchè?

mroghy
30-10-2010, 22:09
Originariamente inviato da TeoB
L'ho sentita anche io questa storia, ma perchè?
Semplificando, una malattia è tale quando un "qualcosa" interferisce con la normale fisiologia. Secondo alcuni non esiste alcuna causa: la struttura delle ossa cambia in modo naturale, per cui non è una malattia. E' solo la fisiologia individuale (soprattutto nella donna) a renderla più o meno visibile.

TeoB
31-10-2010, 09:10
Originariamente inviato da mroghy
Semplificando, una malattia è tale quando un "qualcosa" interferisce con la normale fisiologia. Secondo alcuni non esiste alcuna causa: la struttura delle ossa cambia in modo naturale, per cui non è una malattia. E' solo la fisiologia individuale (soprattutto nella donna) a renderla più o meno visibile.

Quindi secondo queste persone anche tutte le malattie neurodegenerative della terza età non sono malattie?

mroghy
31-10-2010, 09:17
Originariamente inviato da TeoB
Quindi secondo queste persone anche tutte le malattie neurodegenerative della terza età non sono malattie?
Non so risponderti. Ma penso dipenda dall'eziologia.

spqr
31-10-2010, 12:19
In realtà la diagnosi di osteoporosi si fa con la MOC (mineralometria ossea computerizzata) che valuta la "densità" ossea, in un certo senso lo stato di benessere dell'osso. Il criterio utilizzato per definire se la perdita di densità ossea rientri nel range fisiologico (come descritto da mroghy) oppure sia patologica si basa sul T-score: c'è un valore di cut off oltre il quale non si parla più di semplice osteopenia ma di osteoporosi e osteoporosi conclamata (che a questo punto viene considerata una malattia a tutti gli effetti, ma assolutamente NON tumorale).

La donna in questione probabilmente ha riferito dolore a causa di microfratture vertebrali, molto comuni nei casi avanzati di osteoporosi (anche se è molto più comune nelle anziane o comunque in età postmenopausale che nelle donne giovani), specialmente se associato a processi degenerativi dei dischi vertebrali preesistenti. Anche lievi movimenti di torsione possono causare vivo dolore.
Oppure ti ha preso per il culo.

Loading