PDA

Visualizza la versione completa : Crisi? Si, ma non per tutti!


fmortara
10-11-2010, 21:18
Google aumenta del 10% lo stipendio a tutti i 23mila dipendenti. Inoltre elargirà un bonus una tantum di 1000 dollari.

Il motivo dell'aumento è evitare il più possibile che i dipendenti vengano invogliati a lasciare il posto di lavoro per andare alla concorrenza. Facebook in primis!

http://www.corriere.it/economia/10_novembre_10/google-aumento-stipendio_c73da560-ecd6-11df-8b0b-00144f02aabc.shtml

E sticazzi!!!

miki.
10-11-2010, 21:29
Il bonus di 1000 dollari non è che è una cosa speciale. La mia azienda lo scorso anno ha pagato come bonus una tantum 2 settimane di stipendio più aumento minimo a tutti del 2%


Sono incentivi che alcune aziende adottano. Probabilmente a google hanno fatto i conti che gli costa meno aumentare lo stipendio del 10% piuttosto che vedere molti lasciare l'azienda. Anche perché ogni volta che sostituisci una persona ha un discreto costo. Non vorrei dire una cavolata ma qui in UK quando un'agenzia trova una persona per un'azienda, gli pagano il 5-10% dello stipendio che il nuovo assunto percepisce.

Nuvolari2
11-11-2010, 19:29
in un mercato normale dovrebbe essere la prassi.

Il lavoratore è l'anima dell'azienda. Qulasiasi imprenditore illuminato dovrebbe adottare simili strategie, a tutto beneficio di entrambi: lavoratore (che guadagna di più) e imprenditore (che tutela il valore aziendale e il know how).

magnus
11-11-2010, 19:33
Originariamente inviato da Nuvolari2
in un mercato normale dovrebbe essere la prassi.

Il lavoratore è l'anima dell'azienda. Qulasiasi imprenditore illuminato dovrebbe adottare simili strategie, a tutto beneficio di entrambi: lavoratore (che guadagna di più) e imprenditore (che tutela il valore aziendale e il know how).

Quindi non in Italia.

Nuvolari2
11-11-2010, 20:06
Originariamente inviato da magnus
Quindi non in Italia.

esatto :D

anche se poi non è così vero. Rari casi ce ne sono, anche oggi.


E già che ci sono mi piace sempre ricordare come, guardacaso, la Olivetti degli anni '60 era un'azienda che prosperava ed era in grado di produrre realmente dei prodotti competitivi e in alcuni casi migliori delle aziende americane. In quegli anni era appunto condotta e amministrata proprio in modo simile (addirittura anticipando di anni, e di spontanea volontà della proprietà, conquiste che i sindacati poterono garantire ai lavoratori di tutta Italia solo molti anni dopo).

Questo a dimostrazione che un ambiente di lavoro dove il lavoratore è trattato da essere umano e non da "risorsa umana", non solo è più gradevole ma anche molto più produttivo.

Poi Olivetti morì, arrivarono i vari De Benedetti & C. con il pallino della finanza e della speculazione e guardacaso..... andò tutto a pallino.

fmortara
11-11-2010, 20:41
Originariamente inviato da Nuvolari2
E già che ci sono mi piace sempre ricordare come, guardacaso, la Olivetti degli anni '60 era un'azienda che prosperava ed era in grado di produrre realmente dei prodotti competitivi e in alcuni casi migliori delle aziende americane. In quegli anni era appunto condotta e amministrata proprio in modo simile (addirittura anticipando di anni, e di spontanea volontà della proprietà, conquiste che i sindacati poterono garantire ai lavoratori di tutta Italia solo molti anni dopo).

Questo a dimostrazione che un ambiente di lavoro dove il lavoratore è trattato da essere umano e non da "risorsa umana", non solo è più gradevole ma anche molto più produttivo.

Poi Olivetti morì, arrivarono i vari De Benedetti & C. con il pallino della finanza e della speculazione e guardacaso..... andò tutto a pallino.

Addirittura le donne avevano 9 mesi di maternità, cosa che tutt'ora non è prevista in Italia.
E i dipendenti avevano nidi, vacanze, scuole tate a spese dell'azienda.

Oggi invece... :incupito:

brutsalvadi
11-11-2010, 21:01
Originariamente inviato da fmortara
Oggi invece... :incupito:

Oggi invece, nel migliore dei casi lavorare gratis, nel peggiore pagare per lavorare.

aironeangelo77
12-11-2010, 09:52
La Olivetti è preistoria dell'industria italiana!!!
Ora le cose sono diverse, siamo noi che dobbiamo pagare alle aziende lo stipendio...tra un pò, vedendo l'andazzo dei colloqui, arriveremo a questo!
Vogliono persone ultra competenti e pagarli con una paga da stage!!!!

Brown
12-11-2010, 10:37
Originariamente inviato da fmortara
Addirittura le donne avevano 9 mesi di maternità, cosa che tutt'ora non è prevista in Italia.
E i dipendenti avevano nidi, vacanze, scuole tate a spese dell'azienda.

Oggi invece... :incupito:

... certo, e la concorrenza spietata dei paesi in via di sviluppo? :confused:

fmortara
12-11-2010, 13:09
Ma ti pare che noi dobbiamo andare a far concorrenza alla Cina?
Se permetti, noi dovremmo fare come e meglio della Germania. Li un operaio guadagna 3000 euro.

Loading