PDA

Visualizza la versione completa : La RAI avalla la violenza sulle donne?


fulgeenia
12-01-2011, 18:56
Volevo porre l'attenzione su un episodio vomitevole di cui sono venuta a conoscenza tramite un blog: nella puntata de La vita in diretta del 7 gennaio vipparoli vari commentano una foto in cui si vede l'attore alessandro preziosi mentre prende la sua compagna per il bavero e la sollevo per un litigio.
Siccome in quel blog a volte gli interventi sono secondo me un po' troppo talebani, ho voluto vedere con i miei occhi.
I 5 minutidi tv peggiore che possa mai aver visto.

Secondo gli illustri ospiti:
- l'italianitÓ violenta Ŕ bellissima
- ben vengano le scazzottate, significa che c'Ŕ amore
- Ŕ giusto che un uomo si arrabbi con la propria compagnia (e per par condicio pure il contrario)
- non c'erano bambini presenti quindi chi se ne frega

Praticamente, essendo il pubblico della trasmissione prettamente femminile gli si sta dicendo "se il vostro compagno Ŕ violento non preoccupativi, Ŕ normale, anzi, dovreste esserne contente".
Non so, per me Ŕ un fatto gravissimo.

(per chi volesse sentirlo con le sue orecchie intorno al 5 minuto (http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#day=2011-01-07&ch=1&v=45036&vd=2011-01-07&vc=1) )

bubi1
12-01-2011, 20:40
L'episodio e' molto vomitevole, infatti intorno al minuto 5 c'e' malgioglio, quindi non ho potuto guardare il video. Detto questo, torna in cucina e preparami un panino, donna! :D

Nuvolari2
12-01-2011, 20:57
Non l'ho ancora visto perchŔ il sito rai in questo momento, va a due all'ora...

Fidandomi di come lo riporti, direi che hai ragione. Forse per "difendere" l'attore amico di sicuro di qualche vippotto in studio, forse per ignoranza... ma alla fine il messaggio che passa Ŕ proprio quello che hai detto tu.

Nuvolari2
12-01-2011, 21:08
Sono riuscito a vedere le immagini.

il primo pensiero Ŕ stato: "che spreco di byte e di banda... " :incupito:


Venendo al fatto, inizio col dire che il litigio, almeno dagli scatti proposti, non sembra essere violento in senso fisico. La cosa pi¨ "dura" Ŕ una mano che afferra il bavero del cappotto di lei. Non la definirei violenza vera e propria, perchŔ non sfiora il corpo di lei neppure con un dito.
Naturalmente Ŕ comunque un comportamento poco opportuno.

Detto questo, le dichiarazioni degli ospiti restano bieche quanto tu le hai descritte. E in parte confermano quanto supponevo: qualcuno in studio lo conosce di persona e si Ŕ preso la briga di difenderlo.

Pastore12
12-01-2011, 21:17
E avvalla pure l'astrologia. Ho visto la Margherita Hack cercare far capire a Giletti che questo non dovrebbe accadere nel servizio pubblico, invano. :incupito:

bootzenn
12-01-2011, 21:17
prendere per il bavero...sa proprio di rass del quartierino :facepalm:

poi una donna :dh˛:

ma che schifo di uomo Ŕ sto prezioso :messner:

Nuvolari2
12-01-2011, 21:22
Originariamente inviato da Pastore12
E avvalla pure l'astrologia. Ho visto la Margherita Hack cercare far capire a Giletti che questo non dovrebbe accadere nel servizio pubblico, invano. :incupito:

vero. Persino nei TG viene dato risalto alle maghe/maghi che aiutano la polizia nel risolvere casi, senza mai premunirsi di spiegare che semplicemente, spesso, le forze dell'ordine si rivolgono a loro perchŔ sono persone molto bene informate (per via del mestiere che fanno), e non certo perchŔ pensano che possiedano effettivamente poteri divinatori...!

Nuvolari2
12-01-2011, 21:25
Originariamente inviato da bootzenn
prendere per il bavero...sa proprio di rass del quartierino :facepalm:

poi una donna :dh˛:

ma che schifo di uomo Ŕ sto prezioso :messner:

comportamento da censurare senza ombra di dubbio. Per˛ i commenti dei vipparoli in studio che parlano addirittura di "scazzottata" sembrano voler ingigantire apposta la situazione per creare il caso... per poi smontarlo (dopo averci fatto su un po' di audience) per difendere l'attore evidentemente loro amico o conoscente.

In tutto questo non ci vedo esattamente l'intenzione di avallare la violenza sulle donne, semplicemente ci vedo una stupiditÓ infinita nell'ingigantire un fatto attribuendogli un livello di violenza che in effetti non ha, per poi difendere l'amico attore finendo involontariamente (e con non curanza) ad avallare persino un'ipotetica violenza sulle donne.

Insomma byte e banda molto peggio che sprecati!

krakovia
12-01-2011, 21:37
il servizio pubblico, in fascia non protetta, coi nostri soldi entra nelle nostre case dicendo che:


- l'italianitÓ violenta Ŕ bellissima
- ben vengano le scazzottate, significa che c'Ŕ amore
- Ŕ giusto che un uomo si arrabbi con la propria compagnia (e per par condicio pure il contrario)
- non c'erano bambini presenti quindi chi se ne frega

che sia stupiditÓ, demenza senile, ignoranza o semplice inciviltÓ cambia poco. E' vergognoso. :98:

bubi1
12-01-2011, 21:46
- ben vengano le scazzottate, significa che c'Ŕ amore
per la cronaca, questo e' un vecchio detto che ci viene tramandato dalla saggezza popolare яussa. :stordita: Donizetti ha scritto anche un opera su questo, "Rita ossia amare alla russa".
E' ambientata nell'800, ma vedo che il concetto e' ancora valido :mem:

Loading