PDA

Visualizza la versione completa : Condivisione partizioni Linux


CodiceProg
18-01-2011, 21:57
Installando ad esempio Mandriva,Kubuntu,Opensuse e Fedora,si può condividere la swap e la home tra le distro,creandone una unica?
Grazie in anticipo

psykopear
18-01-2011, 22:47
Originariamente inviato da CodiceProg
Installando ad esempio Mandriva,Kubuntu,Opensuse e Fedora,si può condividere la swap e la home tra le distro,creandone una unica?
Grazie in anticipo

Per la swap non ci sono problemi, anche se non potrai fare l'ibernazione credo. per la home, anche quella può essere condivisa, però è facile che se la usi su più distro diverse si incasinino le varie configurazioni, comunque nulla ti vieta di provare

CodiceProg
19-01-2011, 00:31
intanto grazie mille per la risposta,quindi è consigliato avere più home?
Inoltre siccome non la userei per contenere dati,all' interno ci finiscono anche configurazioni di programmi,se così non fosse non le creerei proprio

mykol
19-01-2011, 01:19
per la swap non ci sono problemi, per la home preferisco che ogni sistema abbia la sua, per evitare casini.
Infatti se hai due distro Linux (es. mandriva ed ubuntu) usando per entrambe la stessa "/home" ti crei solo casini, perchè difficilmente potrai avere, per entrambe le distro glli stessi programmi nelle stesse versioni con le stesse configurazzioni, ecc...
Assai meglio che ogni distro abbia la sua home, magari piccolina che servirà solo per salvare le impostazioni degli utenti. Quella che puoi usare in comune è una eventuale "/dati" che come dice il nome, utilizzerai per salvare i dati di tutti gli utenti (magari con delle subdir per ogni distro e per ogni utente, se lo ritieni necessario).

CodiceProg
19-01-2011, 01:22
ok,grazie ancora,
solo per pura curiosità,condividere i programmi tra distro,dove installandone uno su una ci sia anche per le altre.....?

psykopear
19-01-2011, 10:40
Originariamente inviato da CodiceProg
ok,grazie ancora,
solo per pura curiosità,condividere i programmi tra distro,dove installandone uno su una ci sia anche per le altre.....?

non credo si possa fare, o quantomeno non è detto che funzioni bene poi, specialmente fra distro con impostazioni diverse per quanto riguarda dir dei programmi e versioni diverse degli stessi .

CodiceProg
19-01-2011, 14:03
ok,grazie allora di tutto.Solo per imposazioni dei programmi,la home basta di 3 gb?

psykopear
19-01-2011, 14:43
Originariamente inviato da CodiceProg
ok,grazie allora di tutto.Solo per imposazioni dei programmi,la home basta di 3 gb?

se c'è solo quello, penso di si

CodiceProg
19-01-2011, 22:13
scusate l' insistenza,però vorrei sapere di default in home cosa ci "finisce"?(vorrei sapere se non creare proprio la partizione)

GunMan
19-01-2011, 23:54
la directory /home come suggerisce il nome è la dir di default degli utenti su di un sistema, al suo interno vengono conservate tutte le configurazioni dei software specifiche per quel dato utente.



3.8. /home : User home directories (optional)
3.8.1. Purpose
/home is a fairly standard concept, but it is clearly a site-specific filesystem. 9 The setup will differ from host to
host. Therefore, no program should rely on this location. 10
3.8.2. Requirements
User specific configuration files for applications are stored in the user’s home directory in a file that starts with
the ’.’ character (a "dot file"). If an application needs to create more than one dot file then they should be placed
in a subdirectory with a name starting with a ’.’ character, (a "dot directory"). In this case the configuration files
should not start with the ’.’ character. 11


comunque ti suggerisco di fare una ricerca riguardo all'fhs (filesystem hierarchy standard)

Loading