PDA

Visualizza la versione completa : Cosa fa realmente un programmatore?


turtle87
20-01-2011, 21:36
Salve, mi è sorta una curiosità in questi giorni, e non so a chi chiederne: cosa fa davvero un programmatore? Si limita a tradurre gli algoritmi ideati da qualche progettista, oppure deve da sè fare attività di problem solving, ideando, magari, anch'egli algoritmi?

Ovviamente, vi chiedo notizie in base ad esperienze dirette. Mi interesserebbe capire, nel mondo del lavoro, quali sono le competenze reali di questa figura nel mondo del lavoro.

Domenix
20-01-2011, 21:39
In teoria trasforma in algoritmi l'analisi fatta da un analista. In pratica fa tutto da se, facendo fronte anche alle assurde richieste che arrivano da chi richiede il software.
Una su tutte: ad un committente che aveva bisogno di una applicazione che permettesse di validare una serie di dati è era stato proposto una casella di spunta accanto ad ogni riga. Egli ha invece preteso che bastasse passare il mouse sopra la riga per ritenerlo validato.

turtle87
20-01-2011, 21:45
Quindi è lui in prima persona a ideare gli algoritmi, anche se non da zero ma basandosi sulle direttive dei progettisti? Che si intende per "analisi"?

bubi1
20-01-2011, 21:45
Mah, i programmatori non fanno niente di che, mica devono pensare loro. Prendi una scimmia, mettila di fronte ad un pc, stabilisci gli obiettivi e vedrai come ti pigia i tasti, tra 2 settimane la puoi promuovere a project leader.
I sistemisti invece, quelli si che fanno un lavoro che richiede tanta materia grigia :mem:








:popcorn: :popcorn:

lnessuno
20-01-2011, 21:46
Originariamente inviato da Domenix
In teoria trasforma in algoritmi l'analisi fatta da un analista. In pratica fa tutto da se, facendo fronte anche alle assurde richieste che arrivano da chi richiede il software.
Una su tutte: ad un committente che aveva bisogno di una applicazione che permettesse di validare una serie di dati è era stato proposto una casella di spunta accanto ad ogni riga. Egli ha invece preteso che bastasse passare il mouse sopra la riga per ritenerlo validato.
Ecco un programmatore a volte deve anche inventarsi ottimi motivi (o più spesso becere scuse) per non soddisfare richieste assurde di questo tipo :D

lnessuno
20-01-2011, 21:48
Originariamente inviato da turtle87
Quindi è lui in prima persona a ideare gli algoritmi, anche se non da zero ma basandosi sulle direttive dei progettisti? Che si intende per "analisi"?
Questa infografica vale più di qualsiasi spiegazione
http://www.znasibov.info/media/data/img/life-in-pictures-swing.png

turtle87
20-01-2011, 21:50
è troppo complicata per me l'infografica :dhò: , qualcuno potrebbe spiegarmi a parole :smack: ?

Domenix
20-01-2011, 21:51
Originariamente inviato da turtle87
Quindi è lui in prima persona a ideare gli algoritmi? Che si intende per "analisi"?
L'analisi è lo studio necessario a tramutare il requisito utente in requisito funzionale.
Ad esempio, il cliente vuole una rubrica elettronica dove inserire, modificare o cancellare N nominativi e per ogni nominativo vuole poter inserire. modificare, spostare o cancellare N numeri di telefono. L'analista dirà che ci vogliono almeno 2 tabella database, una per i nominativi e una per i numeri. La relazione tra nominativi e numeri sarà una a molti.
Ideerà l'oggetto nominativo con le opportune proprietà (nome, cognome, data di nascita, etc) e i metodi per interagire con esso, inserimento, modifica, cancellazione... etc, etc, etc.
Il programmatore tradurrà in codice tutti questi concetti. Il grafico ideerà il layout di presentazione e l'htmllaro, sempre che si tratti di una applicazione web, trasformerà in html il layout grafico.

bubi1
20-01-2011, 21:52
Originariamente inviato da turtle87
è troppo complicata per me l'infografica :dhò: Vai tranquillo, sarai un ottimo programmatore :mem: :D

Domenix
20-01-2011, 21:52
Originariamente inviato da lnessuno
Ecco un programmatore a volte deve anche inventarsi ottimi motivi (o più spesso becere scuse) per non soddisfare richieste assurde di questo tipo :D
Il cliente è una P.A. Dagli omini che infestano le sedi della P.A. c'è da da aspettarsi di tutto...

Loading