PDA

Visualizza la versione completa : Aiuto, miglior distro per pc lentino


nick74
23-01-2011, 13:21
Ciao, scusate se apro una discussione nuova...
Ho un asus con un athlon 2 dual 1,6ghz ram 4gb e scheda video integrata, è installato win 7 64bit ma il pc è un "chiodo". Per velocizzarlo che distro mi consigliate (considerando che sono ultra principiante)? Leggendo in giro avrei pensato a lubuntu...Che dite? grazie mille

bereshit
23-01-2011, 13:47
il tuo pc non necessità di distro "leggere", è windows che è pesante non il tuo pc che è vecchio

installa ua qualsiasi distro tra

ubuntu, opensuse, mandriva, debian o che altro

io ti consiglio ubuntu ma visita tutte le home page e scegli da te

deleted_29
23-01-2011, 17:17
per un ultra-principiante... mint, diciamo più "logica" e simile a windows di ubuntu (o meglio GNOME, ovviamente)

bobo972
23-01-2011, 21:04
vonto anch'io per mint. L'ho messa a mia moglie (che non aveva mai usato un pc) e lei si trova da dio!

nick74
23-01-2011, 22:07
grazie mille, mint è più leggero di ubuntu?

bereshit
23-01-2011, 22:44
mint è ubuntu con dei cambiamenti a livello soft preinstallato e poche altre cose

dipende dai gusti

io trovo molto meglio ubuntu ma che chi la sceglie epr diversi motivi

insomma vedi te, le home page son li apposta

che ognuno ti dice io mi trovo bene con questa e quellaltra

ogni distro ha il suo bacino di utenza

deleted_29
23-01-2011, 23:13
Originariamente inviato da nick74
grazie mille, mint è più leggero di ubuntu?
se per "leggero" intendi "interfaccia grafica" la risposta è NO.

Ma la tua macchina è tutt'altro che obsoleta, per questo tipo di sistemi operativi.

Uno "veramente" più leggero sarebbe, ad esempio, Xubuntu, ma lì cominci a perdere parecchio come "facilità".

Non mi è chiarissimo perchè hai questa "ossessione" della leggerezza: l'interfaccia grafica di linux è pessima in tutti i tipi (come prestazioni), X, Xorg, XPIIIIPPP sono tutti diciamo così poco performanti.

l'occupazione di spazio-disco è limitato per tutti, ma questo non è un problema.

i processi in esecuzione (=ram occupata) non ti interessano, ne hai un bel po'.
---
la velocità del processore è sempre quella.

indi per cui... comincia con qualcosa che bilancia "leggerezza" con "comodità".
Perchè di "leggeri" ne trovi, anche leggerissimi, anche superveramenteiperleggeri (openbsd ad esempio)... però sono "leggermente" meno comodi

deleted_29
23-01-2011, 23:16
Originariamente inviato da bereshit
mint è ubuntu con dei cambiamenti a livello soft preinstallato e poche altre coseL'interfaccia utente è totalmente diversa (mint e ubuntu, non mint e kubuntu, xxxxxxxubuntu), questa è la "vera" differenza.

assai meno spartana e ben più coerente della (ormai stravecchia) gnome, sia pure senza arrivare ai (a mio parere) deliri dei plasmoidi K-ovunque

diciamo una buona via di mezzo, mantenendo la possibilità di usare i programmi binari ubuntu (il che da solo vale assai)

Loading