PDA

Visualizza la versione completa : debian: da 32 a 64 bit. alcune domande sui programmi


magnet_80
29-01-2011, 15:17
vorrei ritentare il passaggio dai 32 i 64 bit, per cui ho bisogno di alcune informazioni sui programmi e sui repo di apt.
1) firefox: la beta 4.10 c'è anche per i 64 bit. è corretto?
2) thunderbird: risulta esserci una versione a 64 bit? se c'è solo la 32 bit, mi pare che devo installare le librerie ia32. correggetemi se sbaglio.
3) openoffice: c'è la versione a 64 bit e siamo a posto.
4) nvidia: c'è la versione a 64 bit e siamo a posto.
5) flash: dai labs di adobe c'è la versione beta dei 64bit. come funziona? qualcuno ha riscontrato problemi nella visualizzazione dei siti e filmati (youtube & co.)?
6) per i repo. vorrei rimanere sempre in testing ed evitare di fare il dist-upgrade. ho letto, che per evitare ciò, dovrei sostituire nel source.list, la voce squeeze con la voce testing. in tal modo, quando la distro passa da testing in stable, io rimarrò sempre in testing. è corretto?
qui, il mio source.list
deb http://ftp.de.debian.org/debian/ squeeze main contrib non-free
deb-src http://ftp.de.debian.org/debian/ squeeze main contrib non-free
deb http://security.debian.org/ squeeze/updates main contrib non-free
deb-src http://security.debian.org/ squeeze/updates main contrib non-free
che diventerà:
deb http://ftp.de.debian.org/debian/ testing main contrib non-free (eccetera, per ogni voce)
7) ora uso una mobo asus p5ld2 con 4 GB di ram. se la dovessi cambiare e usare la mobo P6X58D-E o la P7P55D-E, con un lettore sata blu-ray e mantendendo la scheda video nvidia, non dovrei avere problemi a spostare l'hd dal pc vecchio al nuovo?
altre cose da sapere o da installare?

edit:
8) adobe reader e helix player. c'è solo la versione a 32 bit. per installarli devo dare "chmod a+x nomefile.bin" e poi "./nomefile.bin" è corretto?

magnet_80
30-01-2011, 19:43
up

francofait
30-01-2011, 22:19
Originariamente inviato da magnet_80
vorrei ritentare il passaggio dai 32 i 64 bit, per cui ho bisogno di alcune informazioni sui programmi e sui repo di apt.
1) firefox: la beta 4.10 c'è anche per i 64 bit. è corretto?
2) thunderbird: risulta esserci una versione a 64 bit? se c'è solo la 32 bit, mi pare che devo installare le librerie ia32. correggetemi se sbaglio.
3) openoffice: c'è la versione a 64 bit e siamo a posto.
4) nvidia: c'è la versione a 64 bit e siamo a posto.
5) flash: dai labs di adobe c'è la versione beta dei 64bit. come funziona? qualcuno ha riscontrato problemi nella visualizzazione dei siti e filmati (youtube & co.)?
6) per i repo. vorrei rimanere sempre in testing ed evitare di fare il dist-upgrade. ho letto, che per evitare ciò, dovrei sostituire nel source.list, la voce squeeze con la voce testing. in tal modo, quando la distro passa da testing in stable, io rimarrò sempre in testing. è corretto?
qui, il mio source.list
deb http://ftp.de.debian.org/debian/ squeeze main contrib non-free
deb-src http://ftp.de.debian.org/debian/ squeeze main contrib non-free
deb http://security.debian.org/ squeeze/updates main contrib non-free
deb-src http://security.debian.org/ squeeze/updates main contrib non-free
che diventerà:
deb http://ftp.de.debian.org/debian/ testing main contrib non-free (eccetera, per ogni voce)
7) ora uso una mobo asus p5ld2 con 4 GB di ram. se la dovessi cambiare e usare la mobo P6X58D-E o la P7P55D-E, con un lettore sata blu-ray e mantendendo la scheda video nvidia, non dovrei avere problemi a spostare l'hd dal pc vecchio al nuovo?
altre cose da sapere o da installare?

edit:
8) adobe reader e helix player. c'è solo la versione a 32 bit. per installarli devo dare "chmod a+x nomefile.bin" e poi "./nomefile.bin" è corretto?

Se installi la versione 64 bit , dalle repositry il gestore dei pacchetti installa tutto il software in versione 64 bit
Per i pacchetti di adobe il player 64 bit per linux lo devi cercare nelle sezioni developper nascoste del sito di adobe, oppure usi la versione 32bit con il supporto nsplugins wrapper.

Se te lo fa scaricare lo puoi prendere anche dal mio spazio rossoalice su area pubblica .

http://gr.rossoalice.alice.it/fmc/anteprima.php?filename=%2FPUBLIC%2Fflashplayer10_2 _p3_64bit_linux_111710.tar.gz



deb http://debian.fastbull.org/debian/ squeeze main
deb http://debian.fastbull.org/debian/ experimental main contrib non-free
deb http://security.debian.org/ squeeze/updates main
deb http://http.us.debian.org/debian/ squeeze contrib non-free main
# deb http://http.us.debian.org/debian/ unstable contrib main non-free
deb ftp://ftp.debian-multimedia.org testing main non-free
deb http://qt-kde.debian.net/debian experimental-snapshots main
deb http://deb.opera.com/opera/ squeeze non-free
deb ftp://ftp.it.debian.org/debian/ squeeze-proposed-updates main contrib non-free
deb ftp://ftp.it.debian.org/debian/ testing main contrib non-free
deb http://dl.google.com/linux/deb/ testing non-free

magnet_80
31-01-2011, 09:12
dunque:
flash dovrebbe essere ok, in quanto nei labs c'è la versione beta, per cui non dovrei aver problemi.
rimane il dubbio di thunderbird, adobe reader e scheda madre
per il punto 6, ovvero i repo: quelli che hai postato sono i tuoi? però a me interesserebbe rimanere sempre in testing. per evitare di fare il dist-upgrade, posso sostituire il nome della distro presente nel source, con "testing"?
ovvero:
deb http://ftp.de.debian.org/debian/ squeeze main contrib non-free (eccetera per ogni riga in cui è presente squeeze)
diventerà:
deb http://ftp.de.debian.org/debian/ testing main contrib non-free (eccetera)
così facendo, se ho letto bene in rete, non rimango legato al nome della distro e sarò sempre in testing anche quando la squeeze (o chi per essa) passerà dal ramo testing a stable. in teoria, tale discorso varrebbe anche se volessi rimanere sempre in stable, MA non legato al nome della distro, ovvero, inserire nei repo "stable" al posto del nome della distro?
ovvero:
deb http://ftp.de.debian.org/debian/ stable main contrib non-free

grazie

gio14
31-01-2011, 20:17
Per quanto riguarda la posta non ci sono problemi Icedove (ex thunderbird) è a 64 bit
per la sheda madre se ci possono essere dei problemi non penso siano legati al fatto della distro a 64 bit
Adobe reader e helix player non saprei (puoi sempre trovare qualche cosa di sostitutivo)
Per il fatto della testing (il tuo ragionamento è corretto)basta solo sostituire squeeze con testing (che ovviamente rimarrai sempre in testing non legato al nome della distro)

francofait
31-01-2011, 20:46
Adove reader è presente in versione 64 bit , completo di tutti i suoi pacchetti , real player ed helix player non ci sono più , sono stati abbandonati con l' ultima release del 2007 , sia in debia che in Ubuntu , e neppure hanno più senso , quando hai i codec necessari installati qualunque player va molto meglio.

magnet_80
31-01-2011, 21:50
adobe reader:
sul sito debian, ho fatto la ricerca come "reader" e ho trovato Package xpdf-reader (pacchetto di transizione per xpdf ) che NON è adobe.
come adobe non ho trovato nulla che assomigliasse al reader.
@gio. ho provato ad usare icedove, ma non mi trovo. anche perchè ho thund anche su windows. male che vada, devo installare le librerie lib32.

ponendo il caso che non trovassi adobe reader, è corretto il comando del chroot?

francofait
31-01-2011, 23:12
non c' è bisogno di assegnare alcun chroot , esegue tutto da se il gestore dei pacchetti.
Se apri synaptic la sezione " wideoscrittura (non libero) " è interamente occuppata dai pacchetti di adobe reader, sono presenti anche i plugins per i browser firefox e konqueror

http://cid-766098683f3214f4.photos.live.com/self.aspx/Nuova%20cartella%20%5E52%5E6/Schermata-1.png

gio14
01-02-2011, 00:54
Originariamente inviato da magnet_80

@gio. ho provato ad usare icedove, ma non mi trovo. anche perchè ho thund anche su windows. male che vada, devo installare le librerie lib32.

Ma guarda che di fatto neanche sulla 32 bit Thunderbird non esite più (Icedove è un client di posta Thunderbird svincolato da marchi)

magnet_80
01-02-2011, 08:57
Thunderbird esiste. è sul sito di mozilla.com.

Loading