PDA

Visualizza la versione completa : De Dementia Televisiorum


krakovia
31-01-2011, 19:02
Sorvolate sul mio latino artigianale, voglio porvi un questito che nasce dal cazzeggio su facebook riguardo ai protagonisti dei programmi di real time. Sono spuntate come funghi pagine dedicate ai conduttori, tralatro tutti più o meno simpatici, educati, niente culi al vento e insulti.. insomma, una tv che mi piace e che spicca in mezzo al carnaio delle reti rai e mediaset (anche la7 spicca, ma non è di questo che voglio parlare)
Sono finita sulla pagina del chirurgo dei vip (che non seguo perchè vedere le operazioni mi fa senso e non trovo interessante vedere gente che si mostra in TV con la tetta di fuori, moscia o rifatta che sia) e quello che mi ha lasciata basita sono i commenti delle oltre 2000 fans del buon roy de vita.
"Prof lei è un mito"
"Grazie per il lavoro che fa ce ne fosse di gente come lei"
"Lei è patrimonio dell'umanità"
"il mio sogno è rifarmi il seno"
Poi ci son le affezionate, quelle che tutti i giorni lasciano il buongiorno e salamelecchi al loro beniamino sperando , forse, che allisciandoselo gli faccia uno sconto o una promozione botulino...
Ma io mi chiedo, come sta messa sta gente? Possibile che parlino di autostima come se fosse un accessorio da cambiare a seconda delle stagioni (intese come autunno-inverno, haute couture e pret à porter)? Possibile idolatrare uno che gonfia le tette alla gente manco avesse trovato la cura per la sclerosi multipla?
Sono basita.

rebelia
31-01-2011, 19:18
Originariamente inviato da krakovia
Sono basita.

no, sei disinteressata

e cmq considera che nel mucchio ci sara' chi lo pensa sul serio, perche' quello e' il suo orizzonte, chi si e' solo fatto prendere la mano dal mezzo e dall'impressione di parlare con luipropriolui (inteso come famoso di turno) e chi magari davvero aveva problemi di autostima che ha risolto (anche) grazie a un naso rifatto



(mi mancavano i cari vecchi titoli latinorumeggianti :D )

astro
31-01-2011, 19:19
Osservazione realistica...
Tieni conto che se il governo varasse una legge che blocca il rifacimento di tetta, allora sì che anche in Italia si seguirebbe l'esempio tunisino-egiziano :old:

Angioletto
31-01-2011, 19:20
cmq si dice maccaronico non artigianale :madai!?:

krakovia
31-01-2011, 19:36
ce n'è una che mi fa sganasciare dalle risate: "Sono io che mi vedo allo specchio e devo piacermi"
ciccia non ti sei accorta che hai 70 anni, ti sei tinta biondo platino, hai le sopracciglia tatuate NERE e l'ultimo dei tuoi problemi estetici sono le palpebre cadenti?
Altra cosa: non mi piace nemmeno come risponde lui. Ad una ha detto che per dimagrire non bisogna mangiare, digiuno e si che si dimagrisce (e meno male che è un medico!). Ad un altra che dice di voler perdere 30kg con la liposuzione che deve farsi visitare perchè via web non fa consulti (giusto, però diglielo che più di 6-8kg non glieli puoi togliere perchè diventa pericoloso, o è un buon modo per aumentare la lista d'attesa e il conto in banca a spese di ste disperate che sperano nel miracolo?)

@angiolè: il termine televisionus,neutro terza declinazione , l'ho inventato io, quindi se non è un opera d'arte è artigianato etnico :ciapet:

wallrider
31-01-2011, 19:48
il latino si parla aggiungendo un "us" alla fine
l'inglese si parla togliendo l'ultima vocale alle parole
lo spagnolo si parla aggiungendo una s alla fine
:mem: :mem:

rebelia
31-01-2011, 19:55
Originariamente inviato da wallrider
il latino si parla aggiungendo un "us" alla fine
l'inglese si parla togliendo l'ultima vocale alle parole
lo spagnolo si parla aggiungendo una s alla fine
:mem: :mem:

quindi la tua firma e' in inglese :mem:

wallrider
31-01-2011, 20:01
:biifu:

krakovia
31-01-2011, 20:54
Originariamente inviato da wallrider
il latino si parla aggiungendo un "us" alla fine
l'inglese si parla togliendo l'ultima vocale alle parole
lo spagnolo si parla aggiungendo una s alla fine
:mem: :mem:
non esistono parole brutte, ma solo accostamenti sbagliati. Se tu prendi un un trapano, due teste d'aglio, chiodi, un tiralinee, delle ortiche e passi tutto al mixer con abbondante colla vinilica è STUPENDO

--LO--
02-02-2011, 17:41
Originariamente inviato da krakovia

Ma io mi chiedo, come sta messa sta gente? Possibile che parlino di autostima come se fosse un accessorio da cambiare a seconda delle stagioni (intese come autunno-inverno, haute couture e pret à porter)? Possibile idolatrare uno che gonfia le tette alla gente manco avesse trovato la cura per la sclerosi multipla?
Sono basita.

No, chi potrebbe avere trovato una possibile cura per la Sclerosi Multipla verrebbe ostracizzato, non idolatrato. :mem: Sarebbe suonata più realistica se l'avessi scritta:
"Possibile idolatrare uno che gonfia le tette alla gente manco avesse trovato la cura ai comunisti"?

no, torno via, sono ancora inacidita, scusate :fagiano: Comunque si, è possibilissimo idolatrare un tizio del genere, mi sarei meravigliata del contrario sinceramente.


(E poi ignoro chi sia sto Roy De Vita, e leggendo le sue risposte che hai riportato, credo lo ignorerò per il resto dei miei giorni)

Loading