PDA

Visualizza la versione completa : Connessione bloccata solo sui miei siti


zoc
04-02-2011, 07:27
Ciao a tutti.
Ho una piccola web agency fatta di tre soci. I miei colleghi sono in Italia, mentre io vivo in Thailandia.
Abbiamo tutti i nostri siti all'interno del nostro account presso una famosissima web hosting italiana. Anche i domini non all'interno del nostro account li facciamo prendere ai clienti presso questo rivenditore.
Arrivando al nocciolo, da ieri non riesco più ad accedere, sotto tutti i protocolli (http, ftp, pop3, smtp) ai siti su i quali lavoro... e solo su quelli!!! tutto il resto del mondo web è a me completamente accessibile.
Quindi non posso vederli tramite browser, non posso scaricare la mail... insomma si avvicina per me l'apocalisse.
Il sito della web hosting lo vedo e dal pannello di admin del mio dominio cè la possibilità di testare l'ftp, che risulta positivo.
Sono nel panico.
Facendo il traceroute mi si blocca qui:
29 te2-7.ccr01.str01.atlas.cogentco.com (130.117.0.194) 422.985 ms 431.465 ms 444.497 ms
30 te2-2.ccr01.mil01.atlas.cogentco.com (130.117.3.18) 512.288 ms 515.523 ms 503.690 ms
31 te1-2.ccr01.goa01.atlas.cogentco.com (130.117.48.5) 531.590 ms 523.703 ms 535.343 ms

Cosa devo fare? l'assistenza della web hosting mi dice che loro non possono fare nulla e mi consiglia di navigare con un proxy e di visitare la posta presso webmail (che fra l'altro non mi funziona). Insomma mi hanno detto "**zzi tuoi".
La cosa folle che non mi fa tornare i conti è che questo avviene solo sui nostri siti che stanno sui i server di quella web hosting...
Non voglio pensare lontanamente alla possibiltà di dovere mollare qua tutto e tornare in italia per questo problema!!!

HELP PLEASE!!! grazie milioni!

zoc
04-02-2011, 11:26
Ecco ulteriori info.

I traceroute mostrano come l'intoppo sia su cogent è vero. Ma ho notato come cogent sia l'ultimo nodo prima di arrivare ai server della web hosting.
Infatti con il traceroute fatto su "nomeDellaWebHosting.it", che io posso vedere via browser, abbiamo che cogent è l'ultimo nodo.
Mentre per i miei siti si blocca su cogent poichè deduco che la richiesta arriva all'ultimo nodo (cogent), il quale cerca di accedere alla webHosting che lo respinge.
Potrebbe essere che hanno preso dei provvedimenti di sicurezza per respingere ip provenienti da posizioni geografiche strane, come forse potrebbe essere un isola Thailandese?
Secondo voi è corretto che mi consigliano di navigare usando proxy? cioè per lavorare ai miei siti devo nascondermi?

grazie mille a tutti quelli che mi daranno delle dritte per uscire da questo inferno!

zoc
04-02-2011, 17:24
Io sto ancora cercando una soluzione aspettando che una mano benevola si posi su di me.
Volevo solo aggiornarvi sul fatto che un mio amico, che abita a 1 km da me, riesce a vedere i miei siti... quindi penso che il blocco sia proprio sul mio ip... che ne pensate? può essere? secondo voi il blocco è dalla mia webHosting o da altre parti? anche una sola opinione risulterebbe in questo momento come l'acqua nel deserto!

:messner:

Loading