PDA

Visualizza la versione completa : fantasmi dal passato e nonni crudeli


rebelia
07-02-2011, 17:20
io non so quanti di voi lo ricordano, per me e' davvero un fantasma del passato, uno dei primi sequestri di cui abbia memoria

nel 1973 fu rapito paul getty, nipote di un megariccone che rifiuto' di pagare il riscatto fino a quando fu recapitato alla famiglia l'orecchio del ragazzo; dopo la sua liberazione fini' in un turbine di alcool e droga e anche di questo ricordo che si senti' parlare... ricordo vagamente anche l'ictus che lo costrinse a una vita grama fino a oggi, quando a 54 anni e' morto e se ci penso provo gran pena per lui, poco piu' grande di me, che aveva tutto quel che si puo' volere, tranne dei parenti un po' meno "paperon de paperonici", che gli sarebbero probabilmente serviti molto di piu'



Dopo il pagamento del riscatto, il nonno lo obbligò a restituirgli la somma con il 4% di interessi annui.


ecco, se dovessi dare una definizione di "parenti serpenti", credo che questo nonno ci arriverebbe molto vicino... poraccio, mi spiace per lui e per la sua triste vita e se penso a quante cose ho fatto io nel frattempo, mi spiace ancora di piu' :fagiano:

da qui: http://www.repubblica.it/esteri/2011/02/07/news/paul_getty-12163414/

lnessuno
07-02-2011, 17:31
Poraccio...

kalosjo
07-02-2011, 17:47
Spero che il nonno bruci all'inferno, magari senza orecchie....

fmortara
07-02-2011, 17:55
Il non pagare è l'unica cosa giusta da fare.
E infatti da quando si è deciso di far scattare il blocco dei beni ai familiari dei rapiti questo sono diminuiti fin quasi a cessare.

Ho 14 nipoti. Se cacciassi fuori un centesimo avrei 14 nipoti rapiti

Certo, farseli restituire con il 4% annuo... :facepalm:

kalosjo
07-02-2011, 18:02
Originariamente inviato da fmortara
Il non pagare è l'unica cosa giusta da fare.
E infatti da quando si è deciso di far scattare il blocco dei beni ai familiari dei rapiti questo sono diminuiti fin quasi a cessare.


Stai dicendo due cose che stanno su due piani differenti.

Una cosa è la volontà dei familiari di non pagare, cosa che si ritorce contro il sequestrato (vedi orecchio mozzato) un'altra è un provvedimento di legge che impedisce ai familiari di pagare, cosa che rende inutile fare un sequestro.

rebelia
07-02-2011, 18:02
Originariamente inviato da kalosjo
Spero che il nonno bruci all'inferno, magari senza orecchie....

non so se tutte le disgrazie di paul getty sono derivate da li', in fondo esiste il tanto citato libero arbitrio, ma di sicuro farsi restituire il riscatto con tanto di interessi e' stata una meschinita'

MItaly
07-02-2011, 18:03
Originariamente inviato da fmortara
Il non pagare è l'unica cosa giusta da fare.
E infatti da quando si è deciso di far scattare il blocco dei beni ai familiari dei rapiti questo sono diminuiti fin quasi a cessare.
Il punto è che questo funziona solo se il blocco è fatto dallo stato, cioè è "imposto" e la persona è controllata dall'esterno affinché non paghi, in tal modo qualunque cosa il rapitore possa fare al rapito questo non cambia il fatto che non otterrà il riscatto.

Diversa è la questione se il non pagare è una scelta della famiglia, che si può cercare di incrinare con minacce e crudeltà sul rapito.

---EDIT---
Ecco appunto.


Certo, farseli restituire con il 4% annuo... :facepalm:
È un investimento. :mem:

rebelia
07-02-2011, 18:05
Originariamente inviato da MItaly
È un investimento. :mem:

per il ragazzo di sicuro e' stato come farsi investire da un treno in corsa

astro
07-02-2011, 18:09
'mmazza che brutta storia.................

eppure era bello che lui invece di fare il "nabbabbino derca" vivesse come artigiano-ambulante

tacci der nonno sicuro, ma soprattutto di quelli che l'hanno sequestrato (e che temo non siano stati presi :jam: )

Spiace che le gravi conseguenze del disagio finite in abuso di sostanze non siano utili per sensibilizzare, perchè tantissimi ci si rovinano

fmortara
07-02-2011, 18:13
Originariamente inviato da kalosjo
Stai dicendo due cose che stanno su due piani differenti.

Una cosa è la volontà dei familiari di non pagare, cosa che si ritorce contro il sequestrato (vedi orecchio mozzato) un'altra è un provvedimento di legge che impedisce ai familiari di pagare, cosa che rende inutile fare un sequestro.
Magari la decisione, apparentemente dura e senza cuore, del nonno era proprio per evitare il ripetersi di altri sequestri.

Non sappiamo se è vero che il nipote abbia realmente restituito al nonno la somma pagata.

Magari serviva a dissuadere altre bande interessate ai nipotini...

Loading