PDA

Visualizza la versione completa : Wikileaks - Berlusconi danneggia l'Italia ma ci utile e va aiutato


albgen
18-02-2011, 13:57
Articolo del Corriere

Wikileaks: Berlusconi danneggia l'Italia ma ci utile e va aiutato

http://www.corriere.it/politica/11_febbraio_18/wiki-italia_5e7b6684-3b28-11e0-ad4e-5442110d8882.shtml

Io sono sempre stato scettico nelle critiche verso mr B. La vita sessuale e privata del premier non mi interessa, ma leggendo questo articolo e sopratutto la frase "Berlusconi danneggia l'Italia ma ci utile e va aiutato" mi viene da fare una domanda a mr B:

Ma quand' che ti togli dalle OO?

Deve succedere qualcosa tipo Egitto per farti mandare via?
Se cosi' allora ci organizziamo!!!
:jam:

scarmar80
18-02-2011, 15:09
la vita sessuale di B. non ineterssa a nessuno, ma se paga per far sesso si sa che in Italia REATO! R E A T O! infatti lui indagato per sfruttamento della prostituzione, se il pm delinque non da certo il buon esempio! e dovrebbe avere la bont di dimettersi, Storace e Marrazzo si sono dimessi per molto meno!

fmortara
18-02-2011, 15:10
l"invidia e' una brutta bestia e fa parlare male anche quando non vi e' nulla da dire. Berlusconi, come statista e uomo d'affari, potrebbe mettersi Obama nel taschino.

Da qui: http://www.ilgiornale.it/interni/lamerica_non_denigrare_cav/politica-berlusconi-governo-repubblicait-cable-spogli-wikileaks-top_secret-ambasciata-putin-usa-obama/18-02-2011/articolo-id=506876-page=0-comments=4#1

:malol: :malol:

albgen
18-02-2011, 15:10
Originariamente inviato da scarmar80
la vita sessuale di B. non ineterssa a nessuno, ma se paga per far sesso si sa che in Italia REATO! R E A T O! infatti lui indagato per sfruttamento della prostituzione

ok, ma tutto da verificare.

Merrill Stubing
18-02-2011, 15:30
"dobbiamo assecondare la sua convinzione di essere uno statista esperto"
:spy: :malol:
secondo voi peggio questa, oppure quella del culo flaccido? :old: :ciauz:

Larsen O
18-02-2011, 16:01
Originariamente inviato da scarmar80
la vita sessuale di B. non ineterssa a nessuno, ma se paga per far sesso si sa che in Italia REATO! R E A T O!

tanto per fare disinformazione eh...
non c'e' nessuna legge che vieti ad una donna, o ad un uomo, di vendere il proprio corpo, sempre che questo non avvenga in modo forzoso (vedi i sequestri dei passaporti delle nigeriane da parte dei papponi, o le botte per mandarle a battere)

Pelatolandia
18-02-2011, 16:07
Si ma la legge dice che ti scopi una minorenne ed hai 60 anni pedofilia e quello se non erro dovrebbe essere reato^^

Merrill Stubing
18-02-2011, 16:13
Originariamente inviato da Pelatolandia
Si ma la legge dice che ti scopi una minorenne ed hai 60 anni pedofilia e quello se non erro dovrebbe essere reato^^

Rapporto con minore DIVERSO da pedofilia, stai attento.

Non la Differenza di et a fare il reato, altrimenti se lei avesse 20 anni e lui 90 sarebbe ancora pedofilia, ne tantomeno il fatto che lei sia minore e lui maggiorenne.

Peofilia si parla di bambini, non di esseri umani minori ma sessualmente adulti.

Qui, credo che il reato sia solo "rapporto con minore" ecc...

Agiaco, correggimi se sbaglio, confido sul tuo sguardo professionale. :zizi: :ciauz:

debug
18-02-2011, 16:17
Prostituzione minorile.
Se avesse pagato sesso da donne maggiorenni non veniva indagato.


Ciao!

YuYevon
18-02-2011, 16:27
Qui (http://it.wikipedia.org/wiki/Et%C3%A0_del_consenso#L.27et.C3.A0_del_consenso_in _Italia) spiegata bene tutta la faccenda. Berlusconi indagato per prostituzione minorile (no pedofilia o sfruttamento della prostituzione) in quanto sospettato di aver *pagato una minorenne* (minore di 18 anni) per rapporti sessuali. Se non l'avesse pagata, Ruby avrebbe potuto avere anche 16 o 17 anni, non ci sarebbe stato alcun reato. Oppure avrebbe potuto pagarla ma solo se maggiorenne.

Tra l'altro era tenuto a verificare l'et della ragazza prima di consumare:



La verifica dell'et del/la partner minore spetta al/la partner maggiore. L'articolo 609 sexies specifica che:

Quando i delitti previsti negli articoli 609-bis, 609-ter, 609-quater e 609-octies sono commessi in danno di persona minore di anni quattordici, nonch nel caso del delitto di cui all'articolo 609-quinquies, il colpevole non pu invocare, a propria scusa, l'ignoranza dell'et della persona offesa.


e non penso che con "verifica" si intenda semplicemente chiederlo all'interessato/a.

Sempre se non interpreto male wikipedia.

Loading