PDA

Visualizza la versione completa : Forum Nucleare Italiano


Dubal
12-03-2011, 10:59
Invito chiunque a scrivere al Forum Nucleare Italiano chiedendo di smettere di mentire per un proprio tornaconto.


Centrale Fukushima sotto controllo (http://www.forumnucleare.it/index.php/notizie/notizie2/terremoto-in-giappone-la-centrale-di-fukushima-e-sotto-controllo)

Io l'ho fatto

Merrill Stubing
12-03-2011, 11:02
l'hai fatto attraverso i contatti, oppure sul forum?

Ranma2
12-03-2011, 11:34
Originariamente inviato da Dubal
Invito chiunque a scrivere al Forum Nucleare Italiano chiedendo di smettere di mentire per un proprio tornaconto.


Centrale Fukushima sotto controllo (http://www.forumnucleare.it/index.php/notizie/notizie2/terremoto-in-giappone-la-centrale-di-fukushima-e-sotto-controllo)

Io l'ho fatto

Perché non scriviamo anche a Repubblica, al Giornale, all'Unità, a Libero, al Foglio che scrivono/modificano la realtà, specie quella italiana, per un proprio tornaconto. :bhò:

P.S. accanto alla news c'è "Un’esplosione nel reattore di Fukushima", non mi sembra ci sia un tornaconto.

Dwarf
12-03-2011, 11:53
L'articolo è di ieri e coerente con le notizie di ieri.

Kavaweb
12-03-2011, 17:38
io non ho mai mentito e soprattutto non nessun tornaconto...

vuoi che scriva ciò che penso davvero o devo per forza condividere il tuo pensiero?

giasonetux
13-03-2011, 19:42
Se non mettiamo le centrali nucleari (che prima avevamo) siamo al sicuro ? no. Ci sono 13 centrali atomiche a meno di 200 Km da l'italia, e sono in francia, svizzera Germania. :mem:


Elenco centrali atomiche nel mondo.





Paese Reattori in funzione Reattori in costruzione Percentuale dell'energia nucleare prodotta nel 1999 rispetto al totale
Argentina 2 1 9.04
Armenia 1 0 36.36
Belgio 7 0 57.74
Brasile 1 1 1.12
Bulgaria 6 0 47.12
Canada 14 0 12.44
Cina 3 7 1.15
Corea del Sud 16 4 42.84
Finlandia 4 0 33.05
Francia 59 0 75
Germania 19 0 31.21
Giappone 53 4 36
India 11 3 2.65
Iran 0 2 0
Lituania 2 0 73.11
Messico 2 0 5.21
Paesi Bassi 1 0 4.02
Pakistan 1 1 0.12
Regno Unito 35 0 28.87
Repubblica Ceca 4 2 20.77
Romania 1 1 10.69
Russia 29 3 14.41
Slovacchia 6 2 47.02
Slovenia 1 0 37.18
Spagna 9 0 30.99
Sud Africa 2 0 7.08
Svezia 11 0 46.8
Svizzera 5 0 36.03
Ucraina 14 4 43.77
Ungheria 4 0 38.3
Usa 104 0 19.8
Fonte: Agenzia internazionale per l'energia atomica



centrali atomiche in Europa. In italia c'erano 4 centrali atomiche.


http://upload.centerzone.it/images/32977552905966479574_thumb.jpg (http://upload.centerzone.it/viewer.php?file=32977552905966479574.png)


http://upload.centerzone.it/images/16559489403883515647_thumb.jpg (http://upload.centerzone.it/viewer.php?file=16559489403883515647.gif)

Pastore12
13-03-2011, 20:45
Originariamente inviato da giasonetux
Se non mettiamo le centrali nucleari (che prima avevamo) siamo al sicuro ? no.
Non sono un geologo, ma credo che Alpi, Adriatico e tirreno mettano al riparo le nostre falde idriche da problemi alle centrali al di fuori dell'Italia.

Sarò ottimista, ma credo che oggi il rischio di perdere il controllo di un reattore portando il nocciolo a una reazione incontrollata sia abbastanza contenuto. Al contrario sono convinto sulla base delle precedenti esperienze, nonché di quelle ancora in corso, che una centrale atomica in Italia significhi matematicamente problemi di fuoriuscita e dispersione nell'ambiente di sostanze radioattive (vuoi per la mancanza di un deposito, per alluvioni, terremoti, mafia o semplici intromissioni politiche).

Comunque una discussione sul forum nucleare già c'era...

http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1448588

giasonetux
13-03-2011, 20:49
Ciao pastore12, mi ricordo che quando successe a cernobyl il disastro, le radazioni vennero anche in italia, se guardi la cartina e molto lontana da l'italia. Figuriamoci quelle vicine a meno di 200 Km, siamo circondati. :mem:

Pastore12
13-03-2011, 20:56
Originariamente inviato da giasonetux
Ciao pastore12, mi ricordo che quando successe a cernobyl il disastro, le radazioni vennero anche in italia, se guardi la cartina e molto lontana da l'italia. Figuriamoci quelle vicine a meno di 200 Km, siamo circondati. :mem:
Difatti ho parlato di sostanze radioattive disperse nelle falde acquifere, che non richiedono una esplosione drammatica tipo Chernobyl.
Riguardo a queste si, siamo al sicuro dalle centrali fuori dall'Italia.

kuarl
13-03-2011, 21:13
Originariamente inviato da Pastore12
Difatti ho parlato di sostanze radioattive disperse nelle falde acquifere, che non richiedono una esplosione drammatica tipo Chernobyl.
Riguardo a queste si, siamo al sicuro dalle centrali fuori dall'Italia.

ma scusami... non mi pare ci si siano mai state contaminazioni rilevanti delle falde acquifere, o mi sono perso qualcosa? :bhò:

Loading