PDA

Visualizza la versione completa : L'Italia sta diventando un paese del sud america? falso


scarmar80
17-04-2011, 02:54
ebbene si è falso, l'Italia non sta diventando un paese del sud america, già lo è! :D incredibile come ci prendono per il :ciapet: partito lunedi per mexico city, arrivati il cliente ci dice (a me ed al GM) "ma Berlusconi cosa fa? ma com'è possibile una cosa del genere?" noi rassegnati abbiamo spiegato che è tutto vero e che lui rappresenta la peggiore parte dell'Italia.

Brasile: dopo un pò a colloquiare con il cliente lui dice: "ma com'è la situazione in Italia? ma è tutto vero quello che fa Berluconi? ma com'è possibile che sta ancora al potere?" noi stessa risposta

Argentina, stessa cosa!

La vignetta de l'Espresso di questa settimana aveva proprio ragione: "dove vai? Vado all'estero a farmi prendere per il culo"

cmq non ho trovato grandi differenze con l'Italia, funziona tutto come da noi!

Ciao da Buenos Aires, voy a comer la carne argentina

:ciauz:

Larsen O
17-04-2011, 10:02
ringrazia di questo una "certa" informazione... perche' poi, quando spieghi realmente come stanno le cose, lo straniero si chiede come mai tutto sto polverone per nulla...

giasonetux
17-04-2011, 11:07
Non ricordo chi diceva, dite una bugia un milione di volte e la gente crederà che e vera. Questo lo facevano i nazisti con la propaganda, e forse anche in urss hai tempi di Stalin , per certo so solo che se tanti dicono una cosa falsa in continuazione la gente crede che e vera ( questo e senza riferimenti a politici italiani) cosa e vero o cosa e falso lo sanno solo i diretti interessati.

mroghy
17-04-2011, 11:36
Originariamente inviato da giasonetux
Non ricordo chi diceva, dite una bugia un milione di volte e la gente crederà che e vera. Questo lo facevano i nazisti con la propaganda, e forse anche in urss hai tempi di Stalin , per certo so solo che se tanti dicono una cosa falsa in continuazione la gente crede che e vera ( questo e senza riferimenti a politici italiani) cosa e vero o cosa e falso lo sanno solo i diretti interessati.
Anche l'italiano ormai è quello delle favelas.
Ringraziamo la scuola.

giasonetux
17-04-2011, 11:53
Possiamo imparare lo spagnolo e il portoghese. :malol:

mroghy
17-04-2011, 12:04
Originariamente inviato da giasonetux
Possiamo imparare lo spagnolo e il portoghese. :malol:

Potremmo, ma non ci tengo, e mi accontento di pregiarmi di parlare e scrivere una ormai lingua morta ed elitaria.

Darksky
17-04-2011, 12:07
Mi trovo per lavoro ad interagire con gente di altri paesi....si va dalla meraviglia tipo quella che hai raccontato nel tuo post alle bonarie prese per il culo che passano anche in creazioni, per noi parte italiana, di utenze/password con parole e/o frasi in tema. :facepalm:

A questo punto saranno comunisti e GomBlottisti anche tutti gli organi di informazione estera, bohoo...forse tutti il mondo sta prendendo un grosso abbaglio.

fred84
17-04-2011, 12:08
Originariamente inviato da Larsen O
ringrazia di questo una "certa" informazione... perche' poi, quando spieghi realmente come stanno le cose, lo straniero si chiede come mai tutto sto polverone per nulla... sentiamo, quale sarebbe questa <"certa" informazione>?

alexmaz
17-04-2011, 12:16
Originariamente inviato da Darksky
Mi trovo per lavoro ad interagire con gente di altri paesi....si va dalla meraviglia tipo quella che hai raccontato nel tuo post alle bonarie prese per il culo che passano anche in creazioni, per noi parte italiana, di utenze/password con parole e/o frasi in tema. :facepalm:

A questo punto saranno comunisti e GomBlottisti anche tutti gli organi di informazione estera, bohoo...forse tutti il mondo sta prendendo un grosso abbaglio.

Infatti, il mondo è palesemente comunista e il PDL è l'ultimo baluardo di libertà, e Berlusconi il messia.

Il bello è che chi vota Berlusconi ste cose le crede veramente.

giasonetux
17-04-2011, 12:17
Originariamente inviato da mroghy
Potremmo, ma non ci tengo, e mi accontento di pregiarmi di parlare e scrivere una ormai lingua morta ed elitaria.


Era una battuta. :mem:

Loading