PDA

Visualizza la versione completa : Edificio cablato


ioriaioria
21-04-2011, 15:28
Ragazzi,
capendo come realizzare la fornitura di connettività per un piccolo edificio (4 appartamenti su 2 piani).

Si tratta di locali in affitto e questa sarebbe una sorta di utenza "condominiale".

La rete è la tipica lan raffigurata qui (http://www.equiturismosughereta.it/temp/network.PNG).

Il firewall/modem/router sarà il comunissimo unico apparecchio (router adsl), senza troppe pretese (di fatto mi basta una sola porta lato interno). Segue uno switch, tutto collocato in una zona comune dello stabile.

Da qui, cavi ethernet portano il segnale fino a ciascun pianerottolo dove c'è una presa a tre uscite RJ45:

uscita da switch
ingresso che porta ad altra presa in camera da letto
ingresso che porta ad altra presa in soggiono


Ora, l'abitante di un appartamento che si vede questa spina, se vuole alimentare le altre della sua stanza, si compra uno switchettino piccolo e collega l'ingresso e le due uscite.

Fin qui mi pare ok (se sbaglio mi corrigerete).

Queste le mie esigenze:
[list=a]
Come faccio a distribuire la banda totale che ho da internet (7mega), ai vari piani (ciascuno 1mega)? devo agire a livello di switch con uno switch gestibile o a livello di router?
Posso decidere di dare a "I P" 1 mega e un altro mega condiviso a "II P" e "III P"?
[/list=a]

Grazie per ogni aiuto.
Ioria

fivendra
21-04-2011, 15:59
il "problema" nasce dal fatto che tu abbia detto che il router sia di poche pretese.
Ti serve invece un router più professionale che permetta di gestire la banda delle macchina collegate
:ciauz:

ioriaioria
21-04-2011, 16:05
Grazie fivendra.

Non è un "problema" ma un esigenza. Nel senso che è tutto da fare e non ho nulla da risolvere, dunque se mi sai dire di più, provvedo.

Perchè dici che serve un router professionale? Non posso gestire tutto a livello di switch attraverso una distribuzione della banda sulle porte?

Oppure ho vantaggi a prendere un router più evoluto e farlo a livello IP?

Grazie.
Ioria

fivendra
21-04-2011, 16:30
perché costa meno un router con alcune funzioni avanzate che uno switch managed
perché vista la dimensione modesta della rete è meglio centralizzare la configurazione anche perché in caso di problemi sai dove intervenire

ioriaioria
21-04-2011, 16:48
Quindi se ho capito bene mi stai dicendo di prendere un router più evoluto e uno switch unmanaged... magari cerco qualche modello.

Cerco di capire le implicazioni, vediamo se mi sbaglio:
Io non conosco il mac address di chi si connette (può cambiare), ma conosco da "dove" (porta fisica) questa persona si connette.

Facendo tutto da router sono costretto a forzare l'host a configurarsi un ip statico (magari gli assegno una sottorete). E sulla base di quella mi gestisco una banda.

Mentre a livello di switch posso mettere la strozzatura sulla porta fisica dello switch e ciccia, niente da configurare per l'host.

Dico scemenze?

fivendra
21-04-2011, 16:58
uno switch unmanaged costa anche 30€, una managed molto ma molto di più
un router che dia la possibilità di gestire la banda lo trovi anche a poco più di 100€

dico questo perché l'idea migliore sarebbe avere entrambe le soluzioni perché non dovresti limitarti ad assegnare solo la banda in download ma a fare anche molte altre cosucce:
QoS per dare priorità ad un certo tipo di traffico
gestione avanzata del firewall
captive portal per il login per l'accesso alla rete esterna
.....

dare solo x mbit di banda serve a pochino, ecco perché della soluzione low cost.

parti con poco e gestisci banda, qos e firewall con il router poi vedi

inoltre io sarei più dell'idea di fornire un preciso ip statico ad ogni utenza un po' come fa fastweb con i suoi utenti piuttosto che offrire libertà totale
anche perché è meglio mettere tutti in sottoreti differenti anche per questioni di sicurezza. Mica vogliamo che si spiino a vicenda :D

ioriaioria
21-04-2011, 18:19
Mi hai convinto....

diciamo un
router così (http://www.eprice.it/Router-Gateway-CISCO-SYSTEMS/s-1195606#schedatecnica)
Non ho capito se posso gestire la banda, ma c'è scritto gestione QoS (sarà pure qualcosa). Peccato abbia solo 4 porte switch, altrimenti poteva pure bastarmi.

e uno switch così (http://www.eprice.it/Switch-10-100-D-LINK/s-37611).

Mi pare vadano bene.
Ioria

fivendra
21-04-2011, 18:38
il qos o quality of service da solo la priorità a determinate applicazioni in caso di saturazione, ma non da x mbit ad un utente

guarda tra i prodotti Draytek
:ciauz:

ioriaioria
26-04-2011, 16:03
Mi pare di capire che
il vigor2820 (http://www.draytek-corp.it/prodotti/2820.html) o il vigor2710 (http://www.draytek-corp.it/prodotti/2710.html) possano fare al caso mio.

Cosa serve la doppia WAN? Posso gestire in entrata due connessioni ad internet? Come vengono multiplate nelle lan? La banda si somma?

Inoltre supponiamo io abbia nella mia lan 4 porte e 4 host (p1, p2, p3 e p4) e un totale di 2Mb di connessione ad internet:
posso dare a P1, p2 e p3 un totale di 1Mb e a p4 il rimanente 1Mb?

Grazie mille fivedra, aiuto preziosissimo.

Ioria

fivendra
27-04-2011, 10:14
con la doppia wan puoi gestire due linee in load balacing.

le puoi sommare correttamente come una sola, solo però se sono predisposte per esserlo

entrambi i router sembrano andar bene, tuttavia sentirei loro per sicurezza
:ciauz:

Loading