PDA

Visualizza la versione completa : differenza classless e subnetting


davidinho
15-06-2011, 17:46
ragazzi sto studiando gli indirizzi IP e i vari metodi utilizzati per risparmiare indirizzi, solo che non capisco la differenza fra la Subnetting e il classless...

nella subnetting ho capito che vengono presi in "prestito" n bit per indicare una sottorete all'interno della rete e il router per identificare la subnet usa la subnet mask

il classless a me sembra identico al subnetting...

MatCap83
17-06-2011, 09:47
Originariamente inviato da davidinho
il classless a me sembra identico al subnetting...

In effetti hai ragione :D , classless e subnetting sono esattamente la stessa cosa! La differenza c'è invece tra classful e classless:

classful: indirizzi IP che appartengono alle classi standard (A, B, C, ...) senza alcun tipo di subnetting. Ad esempio, se prendi l'indirizzo 149.20.10.1 di tipo classful, questo appartiene alla classe B che per sua natura ha la struttura in bit NNNNNNNN.NNNNNNNN.HHHHHHHH.HHHHHHHH, quindi maschera /16 o 255.255.0.0.

classless: indirizzi IP che appartengono a sottoreti. Ad esempio sempre con 149.20.10.1 in modalità però classless, l'indirizzo avrà una maschera sicuramente diversa da quella standard, e quindi con un numero di bit per la rete sicuramente maggiore.

A livello più ampio questa distinzione serve nei protocolli di routing dei router, ad esempio i protocolli RIPv1 e IGRP usano la modalità classful, mentre RIPv2, EIGRP e OSPF la seconda. :yuppi:

davidinho
17-06-2011, 15:22
a ok, sarebbe corretto dire che il subnetting usa una metodologia di indirizzi IP di tipo classless???

l'unica cosa che mi lascia perplesso è che il mio libro tratta subnetting e classless come due cose separate, addirittura parlando della metodologia Classless dice:
"La metodologia classless è un'evoluzione del subnetting." :eek:

Loading