PDA

Visualizza la versione completa : Certificazioni impianti rete/elettrici


rinosan_76bis
20-07-2011, 16:32
Salve a tutti... forse qualcuno di voi sa indicarmi dove trovare info per risolvere il mio quesito.
Sono un diplomato come perito meccanico ed ho una società di informatica. Il lavoro è quello che è, quindi pensavo di allargare gli orizzonti. Non mi sono mai occupato di reti ed impianti (non mi è quasi mai capitato) anche se un pochino ne capisco. Diciamo che la rete di un ufficio la metto su... :)
Ma non ho assolutamente idea di come fare a diventare un soggetto che può dire che il lavoro è ben fatto. Non vorrei fare lavori e poi dover pagare il pizzo a qualcuno per una firma. Sapete come si diventa persone "qualificate"? Anche per impianti elettrici... già che mi trovo :)
Grazie
Rino

Ranma2
20-07-2011, 18:27
Per gli impianti di rete, puoi certificare, mediante apposite apparecchiature la funzionalità e la portata della rete installata.

Per gli impianti elettrici devi rilasciare la dichiarazione di conformità (nella quale comprendi anche la cablatura per reti informatiche)

Un impianto elettrico deve essere innazitutto progettato (perito elettrotecnico o ingegnere iscritti all'albo)


L'installatore deve essere certificato dalla camera di commercio (non so se è cambiata la cosa).

Vorrei aggiungere che qui si parla di impianti elettrici, che devono essere installate seguendo normative. Non ci si può improvvisare, visto che c'è di mezzo la vita degli utilizzatori.

rinosan_76bis
20-07-2011, 18:47
Le norme si studiano... come tutte le altre cose, poi basta rispettarle. Se poi pensi che una rete di un ufficio ha pressochè zero rischi (di vita intendo) non capisco la "morale" ;)
Casa mia i pc in rete li ho e per il momento non brucia nulla e non siamo morti. Far passare i cavi di rete in canalina... beh si che devi essere esperto.
Per i 220V ti darei anche ragione, anche se guardando alcuni figuri che lavorano... ti dirò... quasi mi fido di più di me che ne so un po meno, ma almeno bazzico con la corrente (continua) da circa 20anni (autoradio, carputer e simili). Comunque grazie per la risposta. La mia polemica è contro il sistema e non contro te ;)
Ho trovato in rete che la legge di riferimento è la 46/90

Loading