PDA

Visualizza la versione completa : "Pasticcio" con l'installazione di Ubuntu


Gas75
10-08-2011, 23:36
Salve,
sembra che il mio destino sia avere problemi col mondo Linux... :dh:
Ho un hard disk da 80 GB partizionato in 2 unit, C e D. Sulla C, da 60 GB c'era XP, su D, da 20 GB c'era una partizione dati, che ho formattato in NTFS prima di procedere all'installazione di Ubuntu 11.04...
Ora mi trovo, dopo aver scelto di "affiancare" Ubuntu a XP, che la partizione C diventata di 33 GB, la partizione D rimasta vuota da 20 GB, e il resto se l' preso Ubuntu! :dott:

Come si fa a far capire a Linux che aveva a disposizione una partizione vuota per insediarsi, invece di sottrarre PERICOLOSAMENTE spazio alla partizione C con su XP?!

Poi altra cosa, come si regola l'orologio di sistema di Ubuntu? Ho seguito 2 vie per modificarlo, ma non ottengo altro che alcuni secondi in cui il puntatore del mouse va in "attesa" e poi torna la freccia classica... e per di pi, anche da XP, con l'orario sballato, non pi possibile regolare l'orologio cliccandoci sulla systray! Bisogna per forza andare nel pannello di controllo!

Gradirei che qualcuno mi suggerisse come risolvere questi due problemi: Ubuntu deve utilizzare i 20 GB della partizione D suddividendosela come meglio gli serve restituendomi 60 GB per XP, e devo rimettere a posto la modifica dell'orologio di sistema.

bereshit
11-08-2011, 00:53
l'installer di ubuntu di default da diverse ozpioni

usa tutto il disco

affianca al sistema gi installato ( in questo caso fa il resize, credo quello che successo a te)

te devi usare il partizionamento manuale

l'ultima delle opzioni

ricordati di fare la swap

ma sopratutto.. il filefistem ntfs non va bene per ubuntu usa ext4

per l'orologio credo sia una cosa del tipo utc/gmt/local time

insomma come i sistenmi operativi gestiscono l'ora e forse anche il bios

cerca in rete

Gas75
11-08-2011, 10:24
Grazie della risposta.
Innanzitutto l'orologio si sistemato al riavvio... :)
Per "Affianca al sistema..." credevo che venisse utilizzata la partizione libera, che tale rimasta, invece che sottrarre spazio a XP.
Volendo "tornare indietro" e reinstallare Ubuntu su D, come faccio? :confused: Non vorrei ritrovarmi 2 Ubuntu gemelli...
Inoltre per esperienza passata, siccome il boot ora lo fa Ubuntu quando seleziono il sistema operativo da usare, se lo disinstallo, perdo il boot e devo andarlo a recuperare dal CD di XP...

Quale la procedura meno fastidiosa per spostare Ubuntu nella partizione D (suddivisa poi nelle sottopartizioni necessarie) e restituire quella parte di disco a XP?

sacarde
11-08-2011, 10:35
secondo me puoi fare tutto avviando il cdlive

partizioni/ridimensioni con gparted

e poi installi (manuale)



http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/Grafica

bereshit
11-08-2011, 10:41
non lo ha messo nella partizione da 20 giga perch gli hai detto di sistemarsi accanto a xp

ovvero i 20 giga erano formattati, quindi per lui non utilizzabili (che ne sa se non ci sono su dati?), avresti dovuto lasciarli liberi

cmq

reinstalli ubuntu

e al momento della partizione usi la manuale

cancelli tutte le partizioni sul disco, tranne quella con xp,

poi ridimensioni quella di xp alla grandezza desiderata

poi del resto libero fai due partizioni

una swap pari alla ram

e una ext4 dove installerai ubuntu

Gas75
11-08-2011, 10:46
OK!

Per la partizione di swap uso il file system ext4 se la procedura non lo sceglie da s?

deleted_29
11-08-2011, 11:21
no, il filesystem dello swap ... swap (ossia "speciale").
ci pensa lui (l'installatore) quando gli dici lo spazio da utilizzare

Gas75
11-08-2011, 15:28
Nulla di fatto. :(
Sono soltanto riuscito a ridare a XP lo spazio che aveva: creare 2 partizioni ext4 e swap non basta a Ubuntu, dice che gliene manca un'altra, ma non mi dice che filesystem.
Ora ho unito tutte le partizioni sotto XP (anche perch diversamente spreco spazio inutilizzato), in attesa di istruzioni capaci di sconfiggere la mia sfiga nei confronti del mondo Linux. :afraid:

deleted_29
11-08-2011, 15:47
a linux basta alla grande una singola partizione, quella swap opzionale (anche se assolutamente consigliata per tutta una serie di motivi).
---
se hai un computer recente non dovresti avere problemi nell'avviare una partizione anche "in alto" (quella linux).

ti suggerisco un'installazione con configurazione manuale delle partizioni, cos puoi lavorare "di precisione", montando ovviamente / sulla nuova partizione.

PS attenzione con tutti i ridimensionamenti, il rischio di perdere dati alto. un bel backup (verificato) assolutamente consigliabile

bereshit
11-08-2011, 21:06
se ora il disco tutto una partizione xp

la cosa pi semplice dirli di installare accanto ad xp, far lui tutti i partizionamenti

Loading