PDA

Visualizza la versione completa : [Legale] Web Radio e relativi permessi.


Merrill Stubing
20-08-2011, 13:36
Un mio amico mi ha chiesto di aiutarlo a creare una web radio
dandomi come spunto:
http://www.geekissimo.com/2008/05/05/guida-su-come-creare-una-web-radio/

ora, il mio problema e che non so cosa vuole fare lui, e se ci vogliono dei permessi per riprodurre ad esempio musica su una web radio free.

Lui non mi ha specificato l'uso, ma amando la musica, posso supporne l'utilizzo.

Quello che mi interessa capire, è: Se lo aiuto a titolo privato e gratuito in quanto amico, e poi l'uso da lui fatto della radio non rientra nel "legale".

Chi ha creato rischia qualcosa? (non avendo ricevuto nessn tipo di compenso per tale opera ecc...)

Io lo farei, per amicizia, ma ho i miei dubbi, anche forti su quanto sopra specificato e prima di procedere vorrei capire sia se ci sono dei vincoli legali all'utilizzo dello strumento come pure i rischi di un uso scorretto su chi oltre ad aiutare un amico, non vi ha nulla a che fare.

psykopear
20-08-2011, 13:39
Io non saprei dirti, però se vuoi posso metterti in contatto con un mio amico che gestisce una web radio abbastanza conosciuta, in caso ti mando un pvt

Merrill Stubing
20-08-2011, 14:28
Grazie, non credo che abbia intenzioni professionali.
Precisando: Credo che voglia semplicemente provare senza nessun impegno burocratico ecc...

Ed è proprio qui, che io, prima di accettare la richiesta d'aiuto di un amico, vorrei capire i limiti e i doveri nel realizzare quanto sopra ho citato.

Myaku
20-08-2011, 16:16
Originariamente inviato da Merrill Stubing
ora, il mio problema e che non so cosa vuole fare lui, e se ci vogliono dei permessi per riprodurre ad esempio musica su una web radio free.

mi riservo un 1% di dubbio, ma quasi sicuramente il primo scoglio è la siae (in altri ambiti gratuito o a scopo commerciale gl'importa ma relativamente, se c'è da pagare tocca che paghi): anche nel caso fossero contenuti ripresi da altri canali (ad esempio un'altra webradio), si tratta sempre di diffusione di contenuti musicali.
secondo me ti conviene fare una telefonata all'ufficio multimediale (dovresti trovare il numero diretto sul sito della siae, se non c'è dammi una voce che te lo privatizzo), così magari approfitti anche per chiedergli se servono in aggiunta le licenze da parte delle case discografiche / altri "permessi" o se basta sbrigare le pratiche siae. Fagli ovviamente presente se si tratta di una webradio vera e propria o un servizio di ridiffusione da radio di terzi.

Merrill Stubing
20-08-2011, 16:24
Originariamente inviato da Myaku
mi riservo un 1% di dubbio, ma quasi sicuramente il primo scoglio è la siae (in altri ambiti gratuito o a scopo commerciale gl'importa ma relativamente, se c'è da pagare tocca che paghi): anche nel caso fossero contenuti ripresi da altri canali (ad esempio un'altra webradio), si tratta sempre di diffusione di contenuti musicali.
secondo me ti conviene fare una telefonata all'ufficio multimediale (dovresti trovare il numero diretto sul sito della siae, se non c'è dammi una voce che te lo privatizzo), così magari approfitti anche per chiedergli se servono in aggiunta le licenze da parte delle case discografiche / altri "permessi" o se basta sbrigare le pratiche siae. Fagli ovviamente presente se si tratta di una webradio vera e propria o un servizio di ridiffusione da radio di terzi.

limpida come sempre :zizi: , un solo appunto:

Se anche decidessi di aiutarlo a realizzarla, secondo tutorial, l'autore dell'opera cosa rischia per uso improprio del mezzo da parte dell'amico che utilizza la sua web radio fatta da me? :afraid:

Myaku
20-08-2011, 16:46
Originariamente inviato da Merrill Stubing
Se anche decidessi di aiutarlo a realizzarla, secondo tutorial, l'autore dell'opera cosa rischia per uso improprio del mezzo da parte dell'amico che utilizza la sua web radio fatta da me? :afraid:

mh, questione "complicata". questa è più cosa da legalico :stordita:
per quello che mi risulta, se manca la buona fede, le possibilità di finirci in mezzo aumentano ...

edit: io sto dando per scontato che parliamo di soggetto italiano con sito su hoster italiano :spy:

Merrill Stubing
20-08-2011, 20:15
Sì, vuole mettere musica, mi sa che proverò a spiegargli i problemi legali, e comunque mi asterrò dall'aiuto senza sapere bene prima le sue intenzioni.

Poi certezze, purtroppo, credo di non poterne avere.


Qualsiasi altro input a riguardo è ben gradito e ben accetto.

Ranma2
20-08-2011, 20:18
Non rischi nulla, a meno che il tuo software non faccia qualcosa di illegale o che tu continui a fornire assistenza anche dopo la consegna del prodotto ad radio/attività iniziata.

E' la solita storia, se ti vendo un coltello, non posso mica sapere che vai ad ammazzare la gente.

Myaku
20-08-2011, 20:27
Originariamente inviato da Ranma2
E' la solita storia, se ti vendo un coltello, non posso mica sapere che vai ad ammazzare la gente.

si ma se tu mi vendi un coltello dopo che ti ho detto "domani sera ammazzo la prima persona che incontro" (e poi lo faccio), qualche dubbio sul fatto che tu abbia agito in buona fede ce l'avrei :stordita:

poi sul dimostrare la mala o buona fede in pratica ... quella è tutt'altra storia

Loading