PDA

Visualizza la versione completa : {no flame, mio sogno} aumentare stipendio ai politici


Kahm
22-08-2011, 10:33
come da titolo

non so e' un mio incubo...
me lo ripeto da tempo oramai, il fatto e' che ora devono darsi da fare, devono veramente sputare sangue per far decollare l'economia. ora piu che mai

ho come la strana sensazione che un onorevole vada al parlamento e dichiari che sia necessario aumentare il loro stipendio visto lo sforzo enorme sottoposto

ho paura :confused:
ma piu ci penso e piu credo che lo facciano veramente

Lars
22-08-2011, 11:01
gia' successo: prima settimana del governo prodi, aumento rigosoramente bipartisan delle indennita' e degli stipendi. (ad onor del vero, idv voto' contro).

leg-pad
22-08-2011, 16:16
I parlamentari è giusto che abbiano stipendi decenti. Loro sono come i piloti degli aerei: devo essere sereni e tranquilli, non devono arrivare alla terza settimana del mese con la paura di non mangiare la quarta.
Sono un po' controcorrente ma è la pura verità. I parlamentari hanno un compito di grande responsabilità: amministrare un grande paese con 60.000.000 di abitanti.

Ciao!

satifal
22-08-2011, 16:24
Originariamente inviato da leg-pad
I parlamentari è giusto che abbiano stipendi decenti. Loro sono come i piloti degli aerei: devo essere sereni e tranquilli, non devono arrivare alla terza settimana del mese con la paura di non mangiare la quarta.
Sono un po' controcorrente ma è la pura verità. I parlamentari hanno un compito di grande responsabilità: amministrare un grande paese con 60.000.000 di abitanti.

Ciao!

:biifu:

Federico82
22-08-2011, 16:25
:mem:

debug
22-08-2011, 16:30
Originariamente inviato da leg-pad
I parlamentari è giusto che abbiano stipendi decenti. Loro sono come i piloti degli aerei: devo essere sereni e tranquilli, non devono arrivare alla terza settimana del mese con la paura di non mangiare la quarta.
E come fanno quelli che invece ci riescono benissimo ad arrivare alla quarta settimana pur avendo stipendi enormemente inferiori?
E come fanno i politici degli altri paesi a governare serenamente pur guadagnando meno e avendo meno privilegi?


Ciao!

Electro
22-08-2011, 16:41
Originariamente inviato da leg-pad
I parlamentari è giusto che abbiano stipendi decenti. Loro sono come i piloti degli aerei: devo essere sereni e tranquilli, non devono arrivare alla terza settimana del mese con la paura di non mangiare la quarta.
Sono un po' controcorrente ma è la pura verità. I parlamentari hanno un compito di grande responsabilità: amministrare un grande paese con 60.000.000 di abitanti.

Ciao!

Sai che però stranamente, negl'altri paesi europei dove i parlamentari hanno stipendi più bassi, questi svolgono rispetto ai nostri (e si vede) un lavoro migliore per la nazione, mentre i nostri che prendono più di tutti, sono i peggiori parlamentari?

Poi, non è comprensibile neppure come dal dopoguerra, se il reddito medio dei cittadini è cresciuto di 1, il loro è stato molte volte di più... anzi addirittura, dal dopoguerra, i nostri parlamentari sono meno qualificati, a fronte di una crescita di laureati in tutto il paese. Se nel 45 il laureati in parlamento erano il 90%, adesso sono il 65%, un'assurdità, considerando che nel 45 i laureati erano un numero esiguo, mentre adesso, molti cittadini lo sono... :incupito:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/21/%E2%80%9Cmediocracy%E2%80%9D-la-dura-legge-della-casta/146899/

Altro che stipendi alti, piloti...

deleted_29
22-08-2011, 17:13
io metterei invece un limite ai compensi CUMULATI massimi di qualsiasi dipendente pubblico a quelli del Presidente della Repubblica.
---
Come è possibile che il "city manager" del comune di canicattì abbia uno stipendio superiore?

O che il manager pubblico che, regolarmente, distrugge un'azienda pubblica incassi milioni e milioni di euro all'anno?

Si dirà "ma sono gli stipendi di mercato, se non si pagano così non viene nessuno".

Rispondo: "ci sono migliaia i giovani superqualificati e supercazzuti che per 300.000 euro all'anno si offrono volontari. Io per primo :malol: "

A chi poi dice "ma hanno grandi responsabilità" risponderei "cosa volete che siano in confronto a un ministro o al presidente del consiglio? quelli hanno nelle loro mani il destino di TUTTI i 60 milioni di italiani, altro che qualche migliaio di dipendenti"
:mame:

discovery
22-08-2011, 17:16
Originariamente inviato da leg-pad
I parlamentari è giusto che abbiano stipendi decenti. Loro sono come i piloti degli aerei: devo essere sereni e tranquilli, non devono arrivare alla terza settimana del mese con la paura di non mangiare la quarta.
Sono un po' controcorrente ma è la pura verità. I parlamentari hanno un compito di grande responsabilità: amministrare un grande paese con 60.000.000 di abitanti.

Ciao!


questa è la lega "di lotta" o quella "di governo"?



ma vai a pettinare il mare

chumkiu
22-08-2011, 20:13
Originariamente inviato da leg-pad
I parlamentari è giusto che abbiano stipendi decenti. Loro sono come i piloti degli aerei: devo essere sereni e tranquilli, non devono arrivare alla terza settimana del mese con la paura di non mangiare la quarta.
Sono un po' controcorrente ma è la pura verità. I parlamentari hanno un compito di grande responsabilità: amministrare un grande paese con 60.000.000 di abitanti.

Ciao!

Certo... poi ti trovi un "Rutelli" che ti dice in parlamento che i problemi degli italiani e delle famiglie son quelli di non sapere come investire i 30mila euro messi da parte.
O un Casini che si lamenta della tassa contributo perché un dirigente che guadagna 4mila euro al mese con figli non riesce ad arrivare a fine mese.

Hanno perso completamente il contatto con la realtà.



S'ils n'ont plus de pain, qu'ils mangent de la brioche

Loading