PDA

Visualizza la versione completa : Robotica vs Calcolo Parallelo ad alte prestazioni


Tidus84
11-09-2011, 20:51
Salve a tutti!!!

Non so se è questa la sezione giusta per porvi il seguente quesito...

Dunque, mi sono laureato in Informatica (triennale) e voglio iscrivermi alla specialistica... Tra i curriculum della mia università, i 2 che mi interessano maggiormente sono Modelli Computazionali ad indirizzo Robotica, dove si può studiare il mondo della robotica, specie biologia e neurobiologia, e l'applicazione dell'Informatica ad essa, e Tecnologie Informatiche, più orientato alla matematica, in cui si studia il calcolo parallelo e distribuito specie su sistemi ad alte prestazioni... Sono indeciso tra i 2 e mi piacerebbe sapere da voi, meglio se esperti e/o coloro che hanno esperienza, dei pareri su questi 2 campi, specie su:

- possibilità lavorative in Italia ed all'estero;
- maggiori e più promettenti applicazioni in Robotica o Tecnologie Informatiche in ambito lavorativo/di ricerca;
- possibilità di studio (carriera accademica, dottorato)...

Spero che mi rispondiate in tanti e mi aiutate a riflettere... :)

kalamar2.0
11-09-2011, 20:57
potresti creare un robot che faccia le pulizie in casa, lo avevo visto anche in un film di qualche anno fa

http://m2.paperblog.com/i/24/244722/io-e-caterina-L-AKEwLl.jpeg

Tidus84
11-09-2011, 21:04
Originariamente inviato da kalamar2.0
potresti creare un robot che faccia le pulizie in casa, lo avevo visto anche in un film di qualche anno fa

http://m2.paperblog.com/i/24/244722/io-e-caterina-L-AKEwLl.jpeg

Hahahahahaha! :malol:

Qualche parere serio? :)

vin diesel
11-09-2011, 21:05
No non credo che tu abbia sbagliato sezione. :mem:
Si.. si ... si .... sisi.... :mem: si... Pino dei palazzi.. CChe cciai le ssssiga??? :sadico:

mxa
12-09-2011, 05:15
Secondo me, in entrambi i casi, prospettive serie in Italia non ne hai. Ormai forse è tardi per considerare una specialistica all'estero. Un PhD alla fine della specialistica fatto all'estero magari in qualche università prestigiosa può valere la pena farlo se ti senti che ti va di investire qualche ulteriore anno. Sicuramente varrebbe molto lavorativamente, ma sempre rimanendo all'estero.

Tidus84
12-09-2011, 11:03
Originariamente inviato da mxa
Secondo me, in entrambi i casi, prospettive serie in Italia non ne hai. Ormai forse è tardi per considerare una specialistica all'estero. Un PhD alla fine della specialistica fatto all'estero magari in qualche università prestigiosa può valere la pena farlo se ti senti che ti va di investire qualche ulteriore anno. Sicuramente varrebbe molto lavorativamente, ma sempre rimanendo all'estero.

Ti ringrazio tantissimo per la tua risposta... A quanto vedo sei anche un ricercatore... Hehehehe! :) Benissimo! Davvero per entrambi i casi la situazione almeno in Italia è così tragica? In che senso, poi, è forse tardi per considerare una specialistica all'estero? Per il curriculum di Sistemi Informativi, invece, relativo allo studio più approfondito di database, programmazione, sicurezza e privatezza ed algoritmi, la situazione com'è?

Grazie anticipatamente per le tue risposte... :)

Alhazred
12-09-2011, 11:13
La situazione in Italia è tragica per tutto ciò che riguarda la ricerca e lo sviluppo, non ci sono praticamente investimenti in tal senso.

Per il fatto che sia tardi per pensare ad una specialistica all'estero penso si riferisca al fatto che ormai i corsi stanno iniziando se non sono già iniziati.

Tidus84
13-09-2011, 18:16
Grazie a tutti per le risposte! Spero di prendere la decisione giusta e che in futuro le cose vadano bene! :)

Loading