PDA

Visualizza la versione completa : Ing. informatica: iscrizione all'albo, informazioni?


rickim
20-09-2011, 18:18
ad un paio d'anni di distanza dl superamento dell'esame per l'abilitazione alla professione di Ing. ho deciso di iscrivermi all'albo. Ho fatto Ing. Informatica VO, qualche domande:
1) tanti colelghi di studio mi dicono che non si iscrivono perchè l'ing. informatico iscritto all'albo non può fare molto, è corretto?
2) quali sono le possibilità/vantaggi una volta iscritti?ho sentito dire che dopo alcuni anni di iscrizione maturano opportunità di lavoro
3)sapete infine se tra l'ordine di Pavia e Lodi c'è differenza?

deleted_29
20-09-2011, 23:46
Originariamente inviato da rickim
ad un paio d'anni di distanza dl superamento dell'esame per l'abilitazione alla professione di Ing. ho deciso di iscrivermi all'albo. Ho fatto Ing. Informatica VO, qualche domande:
1) tanti colelghi di studio mi dicono che non si iscrivono perchè l'ing. informatico iscritto all'albo non può fare molto, è corretto?
2) quali sono le possibilità/vantaggi una volta iscritti?ho sentito dire che dopo alcuni anni di iscrizione maturano opportunità di lavoro
3)sapete infine se tra l'ordine di Pavia e Lodi c'è differenza?
1) dipende a quali delle tre sottosezioni sei abilitato (A,B,C). In concreto no, non serve a niente (se lavori come informatico "vero")
2) il vantaggio principale è previdenziale, la cassa ingegneri. Non maturi alcunchè (di lavoro), ma - versando i contributi OBBLIGATORI, anche minimi - avrai una posizione previdenziale "ad hoc". Ci sono anche contributi per le femmine che partoriscono e (non so se esistono ancora) agevolazioni per il mutuo prima casa attraverso convenzioni varie. Chiama un ordine e chiedi i dettagli odierni, ti riporto info aggiornate a circa 15 anni fa
3) non ne ho la minima idea, ma penso che non faccia sostanzialmente la minima differenza.

Lato "negativo" è che ti pigli sul groppone il codice deontologico, cui sarai sottoposto e cui potranno far riferimento i clienti incazzati, per farti subire sanzioni disciplinari varie.

Operativamente ha costi minimi elevati (=contributi), e non ti servirà a nulla se farai una carriera da dipendente (ricadrai all'interno dell'INPS).

Però il consiglio migliore è quello di... chiamare il collegio e chiedere

rickim
21-09-2011, 13:27
mi sembra di capire che per gli ingegneri informatici non sia il massimo dell'utilità e dal punto di vista di vantaggi/opportunità, corretto?

Ratatuia
21-09-2011, 13:53
Originariamente inviato da rickim
mi sembra di capire che per gli ingegneri informatici non sia il massimo dell'utilità e dal punto di vista di vantaggi/opportunità, corretto?


corretto, a meno che non sei libero professionista e hai dei vantaggi per quanto riguarda gli oneri previdenziali come detto da franzauker.

non so però nel caso tu volessi fare qualche lavoro particolare per la PA se richiedono l'iscrizione all'albo.

Loading