PDA

Visualizza la versione completa : Freelance può avere un sito personale ?


starbuck
06-10-2011, 22:33
Un web design freelance e senza partita iva che sino ad ora ha fatto lavori a titolo gratuito oppure si é fatto pagare in regime di prestazione occasionale può avere un sito personale dove non indica esplicitamente cosa fa, quindi non fa promozione alla propria attività, non pubblica nessun listino...ma dove inserisce comunque i propri lavoro sin qui fatti (sia quelli gratuiti che quelli remunerati) ?

lnessuno
07-10-2011, 00:14
Ma esattamente, con "gratuito" intendi per la gloria perchè a te i soldi non piacciono o che i pagamenti avvengono in nero?

In ogni caso farei attenzione, visto il mondo del lavoro sul ueb non so se sia facile dimostrare che si tratti di volontariato...

starbuck
07-10-2011, 07:37
Per gratuiti intendo i primi siti/esperimenti fatti all'università e per amici e per i quali non sono stato pagato perchè non ho richiesto niente.

Comunque se non sponsorizzo esplicitamente l'attività non può essere ritenuta una pubblicità...perchè allora anche chi pubblica un portfolio delle proprie foto dovrebbe stare sullo stesso piano....o no?

fcaldera
07-10-2011, 09:29
Originariamente inviato da starbuck
Un web design freelance e senza partita iva che sino ad ora ha fatto lavori a titolo gratuito oppure si é fatto pagare in regime di prestazione occasionale può avere un sito personale dove non indica esplicitamente cosa fa, quindi non fa promozione alla propria attività, non pubblica nessun listino...ma dove inserisce comunque i propri lavoro sin qui fatti (sia quelli gratuiti che quelli remunerati) ?

nel momento in cui il sito non è un mezzo per la vendita di beni e servizi e non pubblicizzi in alcun modo la tua attività puoi inserire il tuo portfolio e mostrarlo pubblicamente, senza obbligo di esposizione di partita iva.

Loading