PDA

Visualizza la versione completa : Mappa degli stipendi mensili dei presidenti di regione


lnessuno
18-10-2011, 15:06
http://2.bp.blogspot.com/-0piG_4D5zow/Tp1I-hpg3zI/AAAAAAAAAHg/KznXVoWB_74/s1600/asasa.jpg

Non mi stupisco per Lazio e Lombardia, che stanno nella media... mi stupisco per la Basilicata, il cui boss cui prende nettamente meno rispetto ai suoi vicini di casa... si distingue Vendola, ma d'altra parte distinguersi è la sua parola d'ordine un po' su tutto, che prende sensibilmente più degli altri assestandosi al secondo posto subito dopo la Sardegna a "statuto speciale" (che zozzeria lo statuto speciale...).

In compenso, quando si tratta di andare in pensione... le cose cambiano poco
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-07-31/pensioni-calabria-generosa-senato-164700.shtml?uuid=Aa6yijsD&fromSearch

Il bingo è per chi fa politica nella terra dei record, la Calabria, che ai propri consiglieri di lungo corso garantisce una «pensione» più alta di quella dei parlamentari: dopo tre mandati si arriva a 9.733 euro netti al mese, guardando dall'alto in basso i 7.200 euro lordi riservati agli ex senatori. Merito, prima di tutto, della struttura delle indennità che, come riporta il censimento degli "stipendi" realizzato dalla conferenza dei presidenti dei consigli, in Calabria privilegia la parte fissa di base (8.508,05 euro netti al mese, contro i 4.500 della Campania, per fare un esempio) e assottiglia quella variabile legata ai «rimborsi» (2.808 euro al mese, invece dei 6.317 della Campania). Il vitalizio si calcola sulla quota fissa, e il gioco è fatto. La «pensione» dei consiglieri, comunque, non fa eccezione nella terra dei record, dove tutti i costi della politica appaiono ai massimi: stando alle spese (2008) riclassificate dalla Copaff, in Piemonte e Lombardia gli organi istituzionali costano ogni anno 7,5 euro a residente, in Campania si arriva a 14,8 e in Calabria si sfonda il muro dei 38 euro pro capite. Il tutto in un Consiglio che, secondo l'ultimo rapporto sulla legislazione regionale, presenta il numero di atti di indirizzo e di interrogazioni più basso d'Italia (e anche il tasso di risposta inferiore).

Rallegriamoci, non sono solo quelli che siedono in parlamento a prenderci per il culo :)

debug
18-10-2011, 15:14
Hanno sbagliato il colore del Veneto :stordita:


ciao!

fcaldera
18-10-2011, 15:16
Originariamente inviato da debug
Hanno sbagliato il colore del Veneto :stordita:


ciao!

è vero :D

Nuvolari2
18-10-2011, 15:45
se poi ci metti che alcuni mi risulta siano o al parlamento europeo o in quello nazionale... dobbiamo rallegrarci due volte: i nostri politici sono degli dei con il dono dell'ubiquità!

sparwari
19-10-2011, 14:06
a titolo di curiosità aggiungo che da qualche giorno le regioni italiane con il miglior "rating economico-finanziario" sono:
1 - lombardia
2 - basilicata
3 - altre...

Alex80b
20-10-2011, 18:26
Originariamente inviato da debug
Hanno sbagliato il colore del Veneto :stordita:


ciao!
anche di sicilia puglia e sardegna... il rosso è fino a 14.000! :D

lnessuno
03-11-2011, 15:25
Ecco la classifica degli stipendi, indennità e rimborsi dei vari consiglieri regionali:
1) Piemonte 16630,1
2) Lombardia 12555,23
3) Sargegna 11417
4) Calabria 11316,8
5) Campania 10972
6) Sicilia 10946,9
7) Puglia 10432,7
8) Veneto 10280,5
9) Molise 10255,39
10) Lazio 9958,35
11) Emilia Romagna 9543,83
12) Liguria 9337,77
13) Friuli Venezia Giulia 8362,43
14) Abruzzo 8054,11
15) Toscana 7189,45
16) Basilicata 7029,11
17) Marche 6810,1
18) Trentino 6614,01
19) Valle d'Aosta 6603,86
20) Umbria 6597,9

I dati sono riferiti al 2010, la mia regione primeggia di brutto :unz: E quando qualcuno del m5s ha proposto (in un modo patetico e buffone) di ridurre un po'... http://www.youtube.com/watch?v=6sUwl4B6Abo

Loading