PDA

Visualizza la versione completa : Aprire pagine web da server


Gino Giacchi
19-10-2011, 09:31
Buongiorno a tutti. Vorrei cortesemente chiedervi una cosa cercando di farmi capire meglio possibile.

Lavoro su una LAN senza connessione verso l'esterno (no internet).

Ho realizzato una pagina web che darÓ informazioni ad alcuni pc della rete; le pagine sono su una macchina che farÓ da server. Al momento Ŕ attivo un men¨ principale che "linka" a 4 pagine con database sql e dati. I client si connettono perfettamente.
Volevo realizzare la seguente routine: Vorrei un pulsante sul menu' principale che possa far aprire in automatico una pagina sui client connessi.
Faccio un esempio: La ditta effettua un'esercitazione antincedio, Il web master clicca sul pulsante e tutti i client connessi vedono aprirsi in automatico una nuova pagina di allarme (purchŔ abbiano il browser aperto) con varie info (Luogo dell'incendio, tipo di allarme, metodo di evacuazione etrc etc.). Detta pagina sovrasterÓ quella che prima era aperta.
Andrebbe anche bene una finestra che si aprisse sulla pagina aperta dal client, E' oppportuno specificare che questa pagina di allarme non dovrebbe aprirsi sugli altri client non connessi al servizio web di cui sopra (se un client Ŕ su una pagina web della lan che non fa parte di quelle 4 non deve ottenere il messaggio).

Vi chiedo: "Ŕ realizzabile" ? E se si avete qualche link o linea di codice da cui prendere spunto ? Quale linguaggio conviene usare ?

Grazie a tutti in anticipo.

alka
19-10-2011, 10:49
La scelta del linguaggio Ŕ soggettiva e a carico del programmatore e non discutiamo qui i pro e i contro per evitare inutili flame (http://it.wikipedia.org/wiki/Flame).

Leggi il Regolamento (http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=973887) di quest'area per conoscere il tipo di problemi che vengono trattati qui, nei quali non ricadono le analisi di fattibilitÓ, le valutazioni di soluzioni generiche, architetture o altro, ma si fornisce semplicemente un aiuto a coloro che, avendo scritto un programma con un linguaggio di propria scelta, ottengono errori o comportamenti anomali, oppure devono raggiungere un risultato ben preciso all'interno di una procedura (posto che l'attivitÓ di programmazione, di analisi e di documentazione venga fatta da chi propone il quesito).

Loading