PDA

Visualizza la versione completa : come calcolare la banda di connessione necessaria


felixaf21
22-11-2011, 12:09
Salve,
qualcuno saprebbe dirmi se esiste un modo per calcolare la larghezza di banda necessaria a garantire l'accesso a Internet ad un dato numero di utenti connessi alla stessa LAN?
Mi spiego meglio:
Supponiamo che un palazzo con 20 appartamenti desideri mettere in piedi una connessione a Internet da poter condividere. Quali sono le considerazioni che bisogna fare per calcolare quanta banda deve avere la mia connessione ADSL?

fivendra
22-11-2011, 18:08
Banda minima garantita per numero utenti

*pragma
21-02-2012, 01:02
Dai un po' di respiro anche alla banda per uscita.
Se + utenti devono caricare immagini o allegati anche un po' pesanti. p,es, se lì c'è un ufficio

nelsonblu
22-02-2012, 11:35
Per 20 appartamenti in cui possono essere connessi in media 2-3 apparecchi (quindi 50-60 pc) io direi che ci vogliono almeno per una navigazione decente nell'ora di punta 20 Mbps in download e 5 Mbps in upload.
Poi comunque una limitazione di banda per ogni singolo appartamento a 2 Mbps in download e 250 Kbps in upload.

Pieroz
22-02-2012, 14:30
Allora sicuramente devi procurarti un buon Router e un buon Firewall (separati è meglio in questo caso anche se l'investimento sarà maggiore)
Con questa situazione potrai costruirti la rete come meglio credi e dando tutte le limitazioni che vuoi.
Se non ci sono uffici 20 Mb mi sembrano tanti, io non penso che tutti hanno lo stesso orario, quindi bisognerebbe capire (parlando con tutti) quando stanno a casa di solito e vedere quante persone effettivamente andranno ad utilizzare contemporaneamente internet.
Meglio chiarire fin da subito che il P2P non è consentito in quanto delle persone potrebbe lasciare il PC accesso a scaricare e dare disservizio agli altri!

Una cosa ancora più importante FAI ATTENZIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!

I provider più famosi (esempio TELECOM) inserisce una clausola nel suo abbonamento HOME, viene vietata la condivisione della connessione anche a titolo gratuito.
Tienilo a precisare con il provider fin da subito che ci sono provvedimenti gravi per questa cosa

nelsonblu
22-02-2012, 15:23
Originariamente inviato da Pieroz
Se non ci sono uffici 20 Mb mi sembrano tanti, io non penso che tutti hanno lo stesso orario, quindi bisognerebbe capire (parlando con tutti) quando stanno a casa di solito e vedere quante persone effettivamente andranno ad utilizzare contemporaneamente internet.


Non sono d'accordo, anzi per me è esattamente il contrario.
La rete è molto piu impegnata per usi domestici che per uffici.

Pieroz
22-02-2012, 16:07
Per usi domestici forse c'è la differenza che la gente va a lavoro e forse se ci sono persone che fanno i turni non si otterranno mai tutti gli appartamenti connessi, ma la metà o 2/3.
Se ci fossero uffici invece gli devi dare connessione stabile minimo 8 ore al giorno più gli appartamenti e con quei 20mb non ci fai niente.

è da capire anche cosa ci devono fare, non è che tutti hanno 2 mega sempre in download, per questo ti parlavo di strumenti di rete che non solo creano limitazioni ma puoi anche dire che se c'è linea dai tutto quello che trovi!

pensa che se in un appartamento c'è un PC tu gli lasci 2mb del tutto inutili, va a finire che ci vede solo le news sopra internet e che ci fa con il resto?!?!?

Dipende dai soldi che uno ci vuole impegnare (dipende anche se le linee ci sono) non so se gli appartamenti stanno in città, più sono vicini ad un centro città e meno ti costa!

Tieni presente sempre la CLAUSOLA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Loading