PDA

Visualizza la versione completa : Se a pagare la chiesa fossero solo i cristiani ...


Cinzia Satana
28-11-2011, 22:12
Se a pagare la chiesa fossero solo i cristiani (come è giusto che sia) in italia, quanti rinnegherebbero la propia fede ?
Ammesso che si possa dire, non cristiano, chi rinnega cristo per non pagare le tasse questo avrebbe ripercussioni politiche ?

Il papa insomma se ne andrebbe ad avignone ?

fervino
28-11-2011, 22:17
Ma poi Avignone si riprenderebbe il papa?

Ben tornato cinzia :ciauz:

MItaly
28-11-2011, 22:18
In tedeschia mi pare si faccia già così; ovviamente millantarsi non cristiani per non pagare le tasse è considerato peccato grave, anche se non è cosa così rara. Essendo l'Italia un paese di furbi credo che non sarebbero pochi a dichiararsi non cristiani per non pagare il contributo (se fosse di una certa consistenza), direi buona parte dei non praticanti.

Cinzia Satana
28-11-2011, 22:20
Originariamente inviato da MItaly
In tedeschia mi pare si faccia già così; ovviamente millantarsi non cristiani per non pagare le tasse è considerato peccato grave, anche se non è cosa così rara.

Vabbè ma è un po' come l'aborto e le cellule staminali.
Se sei cristiano non lo fai perchè è peccato ma io che sono NON cristiano faccio il cazzo che mi pare del mio corpo no ? Allo stesso modo dei miei soldi.
Ma in italia che tu devolga l'8*1000 allo stato o alla chiesa, alla chiesa finisce sempre...più parte delle tue tasse. Cioè capite che per un mussulmano, un buddista, un ateo o un qualsivoglia spritista è un insulto.

sparwari
28-11-2011, 22:28
ho già detto che nel mio progetto "EmergenzaItalia" si abolirà l'8 per mille e sranno previste tasse sui beni del vaticano che svolgono attività economiche.
si prevederà inoltre una tassa pro-capite che, a scelta del cittadino italiano, potrà essere pagata o meno in modo da sostenere il vaticano nel pagare le tasse.

:fagiano:

MItaly
28-11-2011, 22:28
Originariamente inviato da Cinzia Satana
Vabbè ma è un po' come l'aborto e le cellule staminali.

Mah, direi che è anche più facile, sulle questioni morali posso capire che chi pretende di avere la verità in tasca voglia dettare legge "per il bene di tutti", sui finanziamenti a loro cose private non c'è alcun motivo per cui gli altri debbano pagare.

Ci sono però dei punti difficili:
Si può dire che il meccanismo per la scelta - l'8xmille - già c'è, lo si può destinare al fondo statale che dovrebbe servire per opere di utilità sociale; d'altra parte questo fondo è stato ripetutamente saccheggiato per cose a caso (se non ricordo male anche per finanziare le cosiddette missioni di pace). Ma soprattutto, si potrebbe obiettare che non c'è motivo di fondo per cui lo stato debba finanziare le religioni.
D'altra parte la/le chiesa/e, per quanto uno possa non essere d'accordo con mille cose, dà un contributo non indifferente con servizi di utilità sociale; il problema è che l'8xmille non permette di differenziare la "destinazione interna" - se dai l'8xmille alla chiesa cattolica lo stai dando in un calderone che va a foraggiare preti, edilizia religiosa, pubblicità per l'8xmille e quel che avanza per missioni varie - non puoi scegliere di darli solo per servizi utili a tutti.

sparwari
28-11-2011, 22:32
e cmq, Cinzia, il cross-posting è vietato.

eventuale reiterazione di tali comportamenti sarà motivo di penalità.
senza preavviso.

grazie.

MItaly
28-11-2011, 22:38
Originariamente inviato da sparwari
ho già detto che nel mio progetto "EmergenzaItalia" si abolirà l'8 per mille e sranno previste tasse sui beni del vaticano che svolgono attività economiche.
si prevederà inoltre una tassa pro-capite che, a scelta del cittadino italiano, potrà essere pagata o meno in modo da sostenere il vaticano nel pagare le tasse.

:fagiano:
Bah, il mio piano "EmergenzaItalia+" prevede anche l'assedio di Città del Vaticano con carri armati, nazionalizzazione dei beni al momento della resa e loro sfruttamento per ripianare il debito. :fagiano:

Cinzia Satana
28-11-2011, 22:40
Originariamente inviato da sparwari
e cmq, Cinzia, il cross-posting è vietato.

eventuale reiterazione di tali comportamenti sarà motivo di penalità.
senza preavviso.

grazie.

Senti da quando io non posso postare la stessa cosa in due o più forum per avere pareri diffenti da gente differente, ma sei fuso ? Che mi vieti pure la libertà di informazione ma stai scherzando vero o mi prendi per il culo ?
Io posto quello che voglio dove voglio, tanto più se non è assolutamente una questione problematica o relativa a questioni di differenza tra i forum...ma ti pare ? ma stai scherzando ? Ma pensa te...mo lo posto pure su hwupgrande, pastrugni e tutti i forum che conosco...
Ma te guarda se non posso ricevere un idea diversa!

Inizio a capire perchè era mesi che non frequentavo più sto forum.

sparwari
28-11-2011, 22:48
MItaly,

procedi come sai tu.

grazie

Loading