PDA

Visualizza la versione completa : [Monti]La manovra finanziaria sarà approvata tramite fiducia


Electro
14-12-2011, 20:20
Manovra: il governo mette la fiducia

http://www.ilfattoquotidiano.it/

Ora, al di là del contenuto specifico della manovra, è giusto che una manovra finanziaria così importante ma così pesante per il paese, venga di fatto blindata, e imposta al popolo da un governo (aggiungerei "di banchieri") non eletto?

Ovviamente i partiti sono favorevoli a questa misura, poichè avranno la solita e squallida scusante: o votavamo a favore la mavnovra o lasciavamo l'Italia senza governo in un momento così difficile. E così evitano di sporcarsi le mani votando gli articoli della manovra uno per uno.

Secondo me, passare questra manovra con la fiducia, considerata la "natura" del governo, è un pesante colpo inferto alla democrazia di questo paese... :incupito:

leg-pad
14-12-2011, 20:37
'Sta manovra serve per pagare anche 70.000.000.000 € di interessi annui e i 15.400.000.000 € di capitalizzazione delle banche?

vin diesel
14-12-2011, 20:49
Originariamente inviato da Electro
http://www.ilfattoquotidiano.it/

Ora, al di là del contenuto specifico della manovra, è giusto che una manovra finanziaria così importante ma così pesante per il paese, venga di fatto blindata, e imposta al popolo da un governo (aggiungerei "di banchieri") non eletto?

Ovviamente i partiti sono favorevoli a questa misura, poichè avranno la solita e squallida scusante: o votavamo a favore la mavnovra o lasciavamo l'Italia senza governo in un momento così difficile. E così evitano di sporcarsi le mani votando gli articoli della manovra uno per uno.

Secondo me, passare questra manovra con la fiducia, considerata la "natura" del governo, è un pesante colpo inferto alla democrazia di questo paese... :incupito:

Dipende dalle alternative... prospettate (cosa che io non conosco di preciso). :bhò:

Kahm
14-12-2011, 22:35
Originariamente inviato da vin diesel
Dipende dalle alternative... prospettate (cosa che io non conosco di preciso). :bhò:
l'alternativa è :
uscire dall'euro
vedersi aumentare l'inflazione alle stelle
crescita sotto zero
debito pubblico fuori controllo

e secondo me....
Berlusca super-presidentissimo con pieni poteri fascisti unito a mussonini (4o livello super-sajan)

rebelia
14-12-2011, 22:44
Originariamente inviato da Electro
http://www.ilfattoquotidiano.it/

Ora, al di là del contenuto specifico della manovra, è giusto che una manovra finanziaria così importante ma così pesante per il paese, venga di fatto blindata, e imposta al popolo da un governo (aggiungerei "di banchieri") non eletto?

secondo me si e tralascerei la precisazione "di banchieri": si tratta di persone competenti in materia, chiamate per fare il lavoro sporco al meglio possibile (che non significa il meglio in assoluto, ma quel che riescono a fare destreggiandosi tra tutti i paletti e i problemi sul tavolo), nel piu' breve tempo possibile

se il governo precedente (regolarmente eleeeeeeeetto bla bla bla) ha messo la fiducia su leggi e disposizioni ignobili, direi che questo puo' anche forzar la mano su uno strumento che e' comunque nelle sue disponibilita'

la faccenda della democrazia la lascerei perdere: quel che e' stato fatto (napolitano che convoca monti etc etc etc) e' tutto previsto dalla nostra costituzione, non e' che si sono svegliati una mattina e si sono inventati qualcosa di completamente campato in aria, per dire

Electro
14-12-2011, 23:12
Originariamente inviato da rebelia
secondo me si e tralascerei la precisazione "di banchieri": si tratta di persone competenti in materia, chiamate per fare il lavoro sporco al meglio possibile (che non significa il meglio in assoluto, ma quel che riescono a fare destreggiandosi tra tutti i paletti e i problemi sul tavolo), nel piu' breve tempo possibile

Al meglio possibile per chi? Io non sono convinto faranno il meglio possibile per il popolo...


Originariamente inviato da rebelia
se il governo precedente (regolarmente eleeeeeeeetto bla bla bla) ha messo la fiducia su leggi e disposizioni ignobili, direi che questo puo' anche forzar la mano su uno strumento che e' comunque nelle sue disponibilita'


Si ok, ma cmq, aveva come base fondante per quello che faceva, il voto del popolo (che in una democrazia conta)


Originariamente inviato da rebelia
la faccenda della democrazia la lascerei perdere: quel che e' stato fatto (napolitano che convoca monti etc etc etc) e' tutto previsto dalla nostra costituzione, non e' che si sono svegliati una mattina e si sono inventati qualcosa di completamente campato in aria, per dire

1) Io non ho detto che non è previsto dalla costituzione
2) Che sia previsto dalla costituzione, non signica che sia una cosa democratica. O meglio, non è detto che siano mezzi usate democraticamente. La costituzione deve dare un certo "spazio di movimento" per evenienze varie. Sta poi alle persone usare questo spazio "democraticamente"... E a me pare evidente che non si sta facendo questo...

rebelia
15-12-2011, 00:26
Originariamente inviato da Electro
Al meglio possibile per chi? Io non sono convinto faranno il meglio possibile per il popolo...

QUALE popolo? :fagiano:

ognuno avra': la fortuna di non essere toccato dall'ici/la sfortuna di vedersi aumentare gli anni prima della pensione; oppure: la fortuna di non aver problemi di pensione/la sfortuna di dover pagare il superbollo dell'auto; oppure: la fortuna di non vedersi toccata la pensione/la sfortuna di dover pagare l'ici; oppure: la fortuna di non avere problemi [cosa a caso]/la sfortuna (vabbe') di dover pagare un tot sui capitali scudati

e avanti di questo passo

io sto ascoltando online e offline un sacco di persone, ma nessuno che dica "sta manovra mi sta sulle scatole perche' mi tocca xyz": tutti a dire "si ma i vecchietti", "si ma sempre i soliti", "si, ma..." si ma che?

e' vero, forse non siamo direttamente colpevoli della situazione, ma che si fa? visto che non e' colpa nostra, meglio che muoia il parlamento con tutti gli elettori (e anche i non)? *per me* no: per me meglio prendere atto della tragicissima situazione, fare ognuno la propria parte per uscirne, anche se pensa (e magari e' vero, eh?) che non gli competa e poi cercare di scegliere meglio la classe politica, sia sul micro che sul macroscenario, in modo che dal prossimo giro si possa sperare che vada meglio e che le generazioni future non si trovino a dover ingoiare rospi come tocca a noi ora

e per favore evitatemi (non tu, dico in generale) la manfrina del son tutti uguali, perche' porca zoccola non la reggo piu'! :nonlodire



Si ok, ma cmq, aveva come base fondante per quello che faceva, il voto del popolo (che in una democrazia conta)

certo e non ti ricordo cosa ne hanno fatto solo perche' sono una signora :fagiano:

e cmq una bella ceppa il voto del popolo, visto che le teste le hanno imposte dall'alto, cosi', giusto per non dimenticarcene



1) Io non ho detto che non è previsto dalla costituzione
2) Che sia previsto dalla costituzione, non signica che sia una cosa democratica. O meglio, non è detto che siano mezzi usate democraticamente. La costituzione deve dare un certo "spazio di movimento" per evenienze varie. Sta poi alle persone usare questo spazio "democraticamente"... E a me pare evidente che non si sta facendo questo...

*per me* se e' previsto dalla costituzione -> e' stato scelto e poi votato da qualcuno, e' a tutti gli effetti uno strumento democratico

lnessuno
15-12-2011, 00:35
Originariamente inviato da rebelia
secondo me si e tralascerei la precisazione "di banchieri"
Si perchè è sicuramente un caso se le rivalutazioni degli immobili per i comuni mortali sono al 60% mentre per le banche al 20...
O che chi lavora in banca abbia la possibilità di uscita agevolata dal lavoro...
O le garanzie statali ai debiti delle banche...
O la tracciabilità del denaro, che di fatto sarà un bel regalo alle banche che vedranno più che raddoppiare le transazioni...

Il tutto mentre i privati cittadini se la prendono sonoramente in mezzo alle chiappe su tutti i fronti.

E' un governo di banchieri punto e basta, era già palese dal primo giorno in cui si è sentito parlare di Monti e del suo incarico nella più grossa banca di speculazione del mondo e lo è ancor di più se si vogliono guardare le regalie che questo fantasmagorico governo sta facendo alle banche...

lnessuno
15-12-2011, 00:40
Originariamente inviato da Kahm
l'alternativa è :
uscire dall'euro
vedersi aumentare l'inflazione alle stelle
crescita sotto zero
debito pubblico fuori controllo

e secondo me....
Berlusca super-presidentissimo con pieni poteri fascisti unito a mussonini (4o livello super-sajan)
La prospettiva è:
restare nell'euro
entrare in recessione
crescita sotto zero
qualche punto in meno di debito pubblico, più debito privato
meno lavoro (perchè se strozzi i cittadini questi comprano meno, e se strozzi le aziende che sono già con l'acqua alla gola queste chiudono).

però ci salviamo da super sayan!

... speriamo che i cinesi inizino a produrre ghigliottine low cost...

rebelia
15-12-2011, 01:03
Originariamente inviato da lnessuno
E' un governo di banchieri punto e basta

per quel che mi riguarda e' un governo di persone che sanno quel che stanno facendo e cercano di mettere una pezza ai casini combinati dai famosi politici eletti dal popolo

ma perche' tutta quest'energia rivolta contro monti e le banche? ma guardate che anche i tedeschi vivono in questo mondo, con le stesse banche eccetera, eh? solo che hanno avuto una classe politica piu' rigorosa e loro stessi sono stati piu' ligi di noi, col risultato che non solo in vent'anni hanno completato la riunificazione, ma ora si ritrovano a essere un paese fin troppo forte per confrontarsi con gli altri

chi volevate al posto di monti, per tentare di non finire nel fango piu' totale? qualche altro bel politico di professione a caccia di voti? o qualche altra bella faccia piazzata li' perche' sa ballar bene? o qualche altro populista che non sa far altro che sciorinare luoghi comuni triti e ritriti?

repeat, perche' forse e' sfuggito: sono convinta che ci sara' ben di meglio, che si poteva fare ben di piu', che tutto quanto fatto da monti e' perfettibile etc etc etc, ma considerata la situazione, quel che ha partorito monti e la sua squadra a me non pare male e di sicuro e' stato fatto con piu' criterio e guardando a una distanza piu' lunga di quegli accrocchi che partoriva tremonti piu' veloce della luce [cit.] e contro il parere dei suoi colleghi

conto che da qui in avanti si sistemi con piu' cura quel che per ora e' stato solo riparato alla bell'e meglio: se monti non lo facesse - o almeno non ci provasse, visto che poi a votare e' il parlamento - mi deluderebbe parecchio, ma per ora sono disposta a concedergli fiducia e a fare la mia parte (che nello specifico consiste nell'aver aggiunto una bella fetta di anni alla mia prospettiva di pensione, per inciso)

ok, per stasera il fegato me lo sono mangiato abbastanza, mi sa che vado a leggere un altro capitolo di limit :madai!?:

Loading