PDA

Visualizza la versione completa : wmvare


kurtcobain85na
15-12-2011, 14:32
Ragazzi salve a tutti, mi scuso se questa non è la sezione giusta ma non sapevo dove postare questa discussione.
Ho una macchina virtuale che simula il sistema operativo Linux Ubuntu, questa macchina virtuale è installata su una macchina windows XP. Sulla macchina virtuale Ubuntu c'è installata un applicazione che deve comunicare con l'esterno (deve uscire dalla rete), per la precisione, deve poter essere raggiunta da computer che non appartengono alla rete e deve poter inviare dati all'esterno della rete. Ho visto che VMWAre supporta 3 tipi di connessione:
Host
Bridge
NAT
Secondo voi, se utilizzo la modalità Nat è possibile che un utente esterno (client) raggiunga la mia applicazione (server)?
il Nat l'ho sempre visto come un servizio particolare, ovvero, che la macchina nattata può raggiungere l'esterno e ricevere risposte, ma non può fare da server ecco, secondo voi è possibile che con la funziona nat di wmvare la mia applicazione può fare da server?
Grazie a tutti : )

fivendra
15-12-2011, 16:17
metti bridge, poi ovviamente dovrai mappare le porte sul router

kurtcobain85na
15-12-2011, 17:25
perfetto, il problema è come faccio a conoscere il router?

fivendra
15-12-2011, 18:06
Bhe se vuoi che gli altri ti raggiungano dall'esterno devi essere connesso ad internet e sicuramente avrai un router...

kurtcobain85na
16-12-2011, 09:29
si, ma la cosa veramente strana è che su vmware quando abilito il nat all'interfaccia eth8, il router di default è un router inesistente, che appartiene ad una rete privata che io non ho creato, se provo a cambiare l'indirizzo non me lo fa cambiare, mi dice che l'indirizzo che voglio immettere non appartiene alla rete. quindi come faccio a raggiungere la mia applicazione dall'esterno?

fivendra
16-12-2011, 09:30
ovvio, ti crea una sorta di router virtuale, se no come puoi avere un nat virtuale.

metti tutto in bridge e apri le porte al router reale della tua linea

kurtcobain85na
16-12-2011, 09:38
Posso farti una domanda?
se metto in bridge come faccio a specifare al mio router che la mia applicazione deve essere raggiunta a quell'inidizzo?
posso fare cosi
Applicazione ip = x.x.x.10
Router-reale ip = x.x.x.2
se voglio accedere alla mia applicazione il client deve inviare i pacchetti a x.x.x.2:3000, il router vede la richiesta alla porta 3000 e invia i pacchetti a x.x.x.10

fivendra
16-12-2011, 10:19
tu hai un router fisico e la tua macchina virtuale che avrà un ip privato della stessa classe del router.

sul router alla voce virtual server o nat (varia da modello a modello), specificherai che la porta pinco palo va reindirizzata all'ip della tua macchina virtuale

Loading