PDA

Visualizza la versione completa : E se berlusconi non si fosse dimesso?


CrollaTutto
30-01-2012, 12:39
Ho ritrovato per caso un articolo che circa 3 mesi fa ci fece saltare tutti dalla sedia in una tranquilla mattinata di lavoro

"Mercati precipitano, spread impazzito
Mediaset crolla del 12 per cento
Piazza Affari perde fino al 5%, poi lieve recupero finale (-3,78). Btp-Bund fino a 575 punti. Marcegaglia: «Baratro»"

Da li a meno 24h Berlusconi si è dimesso e finalmente abbiamo un governo degno di questo nome che ha calmato i mercati.

Per chi come me ha visto l'italia affondare senza speranza quel 9 novembre 2011, secondo voi dove saremmo adesso se fosse rimasto il governo di Berlusconi?

CrollaTutto
30-01-2012, 12:39
Scusate , doppio :D

Linkato
30-01-2012, 13:42
E se berlusconi non si fosse dimesso?

Ok... ecco la risposta al quesito:
3 Uova 100 miliardi di dollari (http://incredibili-notizie.blogspot.com/2012/01/inflazione-zimbawe-3-uova-100-milardo.html)
:D

agevoliamo immagine
http://2.bp.blogspot.com/-I8A6OCWYR7c/TyUiYp0S5FI/AAAAAAAAA6w/EpR7VLXWF6o/s640/zimbabwe-inflation_008.jpg

onigiri
30-01-2012, 14:01
credo che molti di noi la pensano così cioè che è impossibile pensare che un sistema così corrotto di politici, mega imprenditori, amici di amici e giudici con un capo burattinaio di seria A che riusciva a dare da mangiare a tutti, a tenerli tutti uniti e felici con le loro grasse pance e silicone potesse crollare perche alla fine qualche amico non ritenesse più Berlusconi capace di fare quello che faceva.
Purtroppo era la situazione dell'Italia che stava crollando su di noi e su di loro.
Con il crollo avrebbe trascinato piccoli e grandi imprenditori, politici e autorità nell'abisso.
Allora i benpensanti hanno deciso di simulare una caduta di governo in modo che gli amici "tecnici" prendessero il loro posto, mettessero il prima possibile le cose quantomeno in break-even tassando e massacrando il popolo, i pensionati e i piccoli artigiani, e poi dopo rivolte e battaglie di forconi e sciperi talmente vasti che quelli dei tir di questi giorni faranno un baffo, la destra esordirà con una nuova campagna politica di ritorno alla guida del Paese con tagli e pachette sul culo di tutti gli italiani.
Per risponderi: no Berlusconi non si è dimesso, si è solo tolto dai cog**oni per un po' in tanto che i tecnici ristabiliscono i conti massacrando gli italiani ed evitando di far perdere per sempre la stima dell'italiano ignorante nella buona e agevolatrice destra.

Linkato
30-01-2012, 14:09
Dove continuiamo di qui o di là?

Sky, hai finito di mangiare la tua minestra di semolino?
:D

Grambo
30-01-2012, 14:55
:bhò:
però, secondo me, se dovessero far cadere monti, sarebbe un gran bel casino

CrollaTutto
30-01-2012, 14:59
Io spero che monti duri in eterno :D

Cavolo sono ultraveloci, abituati a riforme che impiegavano mesi e mesi ad uscire... ora ogni settimana ne buttano fuori una nuova.... non fai in tempo sui forum a finire di commentare l'ultimo decreto che già esce l'altro... :unz:

Goo21
30-01-2012, 15:01
Originariamente inviato da CrollaTutto
Io spero che monti duri in eterno :D

Cavolo sono ultraveloci, abituati a riforme che impiegavano mesi e mesi ad uscire... ora ogni settimana ne buttano fuori una nuova.... non fai in tempo sui forum a finire di commentare l'ultimo decreto che già esce l'altro... :unz:

ma allora ti manca così poco il governo del (non) fare? :D

CrollaTutto
30-01-2012, 15:02
Guarda se devo pagare anche 400 euro di tasse in più all'anno per tenere fuori dalle decisioni che riguardano il paese personaggi come la santanchè, borghezio etc sono i soldi miglior spesi della mia vita :D

Grambo
30-01-2012, 15:06
Originariamente inviato da CrollaTutto
Guarda se devo pagare anche 400 euro di tasse in più all'anno per tenere fuori dalle decisioni che riguardano il paese personaggi come la santanchè, borghezio etc sono i soldi miglior spesi della mia vita :D

quotissimo :unz:

Loading