PDA

Visualizza la versione completa : Rubano il sorgente e chiedono "il riscatto", ma come fanno a farsi pagare?


LuckySevenRoX
13-02-2012, 08:16
Salve, la mia ignoranza su aspetti legali di questo genere mi porta a farmi qualche domanda che forse può risultare anche stupida per alcuni.

Leggendo le ultime news ho trovato questa http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/02/12/news/symantec_beffata_dagli_hacker_50mila_dollari_per_i l_vostro_codice-29502047/?rss

Se non volete leggere l'articolo vi spiego il succo: un gruppo di hacker dichiara di aver rubato il sorgente di alcuni software symantec e chiede un riscatto di 50mila dollari.. a parte il fatto che in realtà i soldi non li vogliono perchè volevano solo umiliare symantec.. ma se li avessero voluti veramente?

Come possono riceve i soldi senza essere rintracciati e quindi catturati?
Leggendo l'articolo si parla di un sito di transizioni con sede in Costa Rica.. esiste quindi una qualche legge lì che vieta in qualche modo alle autorità di un altro paese di farsi i cavoli di chi ha un conto lì? E se venisse fatta una richiesta alle autorità del posto?

Cioè non riesco proprio a capire sta cosa (e ripeto, magari è una domanda stupidissima ma proprio non c'arrivo).. qualcuno può chiarirmi le idee? :ciauz:

LuckySevenRoX
14-02-2012, 06:34
Nessuno mi illumina? uffa, è una cosa che mi interessa :fagiano:

bubi1
14-02-2012, 07:44
Contanti->valigetta->casella postale :mem:

hfish
14-02-2012, 11:04
non entro nel merito del pagamento, ma il codice è stato effettivamente trafugato (non rubato dall'esterno, ma da un ex-dipendente) e pubblicato

Kahm
14-02-2012, 13:17
prendere i soldi?
uhm..basta avere un conto in banca svizzera..sai uno di quei stati protetti

altrimenti valigetta anonima nel secchio dell'immondizia
arriva il complice alle 00*00 e la prende :mame:

no no aspe...
incontro in luogo affollato, l'hacker arriva con 10 amici vestiti uguale e con 10 valigiette uguali
fanno lo scambio e si spargono nella piazza facendo perdere le tracce

oppure....uhm...
:popcorn: :messner: no, non si puo fare|

sparwari
14-02-2012, 14:04
conto bancario in filiale/banca con sede presso uno stato che non ha sottoscritto accordi bilaterali e internazionali per le rogatorie relative a specifiche ipotesi di reato (riciclaggio, evasione fiscale...).
bisgona verificare sempre se ci sono accordi specifiche ipotesi di reato!
magari c'è un accordo per la pedofilia ma non per l'evasione fiscale.

---

se il paese X chiede infomazioni al paese Y e non ci sono accordi, è facile che il paese X o riceve un rifiuto o non riceva risposta.

il Vaticano e lo IOR fino a qualche anno fa neanche si degnavano di rispondere alla magistratura italiana.
pensa un po'...

Dubal
14-02-2012, 15:04
Occhio a quando ritiri la valigetta con i soldi ...

http://yeeeeee.com/imagebank/Sniper%20View/008.jpg

LuckySevenRoX
14-02-2012, 17:04
Originariamente inviato da Kahm
prendere i soldi?
uhm..basta avere un conto in banca svizzera..sai uno di quei stati protetti

altrimenti valigetta anonima nel secchio dell'immondizia
arriva il complice alle 00*00 e la prende :mame:

no no aspe...
incontro in luogo affollato, l'hacker arriva con 10 amici vestiti uguale e con 10 valigiette uguali
fanno lo scambio e si spargono nella piazza facendo perdere le tracce

oppure....uhm...
:popcorn: :messner: no, non si puo fare|

Però non capisco, per quanto un paese decide di non aiutare l'altro (quindi non da nessunissima informazione sulla persona in questione).. una volta che sai dove sono finiti i soldi (quindi sai qual'è il contocorrente) è così difficile per la polizia o per chi di dovere risalire ad un nome? Tra poco ci controllano anche mentre siamo al cesso e non sanno come risalire ad un nome da un conto bancario? :confused:

Loading