PDA

Visualizza la versione completa : Impressioni PC-BSD


emmebì
15-02-2012, 17:41
A parte che qui manca una sezione relativa a BSD.. ma: qualcuno utilizza PC-BSD?
Impressioni?

emmebì
16-02-2012, 12:56
...ecco, nessuno: forse per questo non c'è una sezione dedicata a BSD nel forum :malol:

Meskalamdug
16-02-2012, 15:42
Lo ritengo una baggianata.
Di bsd preferisco quelli puri da linea di comando.
Come Openbsd,tanto roccioso quanto lento..ma bello.
:fagiano:

emmebì
17-02-2012, 12:20
In realtà io sto apprezzando alcuni suoi aspetti.

Esempio:


I pacchetti PBI (Push Button Installer), in maniera assolutamente dissimile dai package manager delle distribuzioni Linux ma in maniera analoga a come opera Microsoft sui suoi sistemi Windows, contengono i programmi e tutte le loro dipendenze (librerie ecc).

In tal modo, le librerie che essi portano con sé potrebbero esser installate più volte nel sistema. PC-BSD, però, a tal fine, installa le librerie solo se non già presenti.

In ogni modo, ciò evita tutti i problemi di dipendenze che le distribuzioni Linux si portano dietro , facendo divenire talvolta tali package manager una “gabbia dorata”, utilissima per l’ambito server ma meno per quello desktop (impediscono, a meno di non usare repository esterni, di poter liberamente installare l’ultimissima versione del software se non contemplata dai manteiner della distribuzione stessa).

Guarda ad es. il thread su GIMP proprio di queste ore.

lion1810
17-02-2012, 12:58
Guarda ad es. il thread su GIMP proprio di queste ore.

Dove?

:dottò:

emmebì
17-02-2012, 13:57
http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1496353

lion1810
17-02-2012, 14:18
La tua è una battaglia persa


:mem:



:ciauz:

emmebì
17-02-2012, 15:55
Lo so, ma è un argomento che mi interessa molto.
E cioè: non sarebbe molto interessante per l'utente avere un sistema di package management esattamente come ora ma:

1. con la possibilità di installare software alla MacOS;
2. (meglio) con una divisione meno "assurda" dei pacchetti, e cioè con le librerie inserite nel pacchetto principale stesso?? Un po' più alla Windows, ma sempre con un package management system a governare installazioni velocissime e aggiornamenti completi, puntuali e sicuri!

Meskalamdug
17-02-2012, 16:19
I problemi di dipendenze su linux possono essere evitati
con questa semplice ricetta...usare slackware e gestire i pacchetti.
:fighet:
Io la uso da anni e non ho mai avuto crisi di nervi da apt o rpm
,ovviamente c'è anche l'altro lato della medaglia,il repository
su slackware è più corto(molto più corto) di quello di debian
o fedora.
Ma volendo coi vari slacky.eu,alien,e sopratutto slackbuilds ci si aggiusta...
:fagiano: :fagiano:

lion1810
17-02-2012, 17:47
Originariamente inviato da Meskalamdug
I problemi di dipendenze su linux possono essere evitati
con questa semplice ricetta...usare slackware e gestire i pacchetti.
:fighet:
Io la uso da anni e non ho mai avuto crisi di nervi da apt o rpm
,ovviamente c'è anche l'altro lato della medaglia,il repository
su slackware è più corto(molto più corto) di quello di debian
o fedora.
Ma volendo coi vari slacky.eu,alien,e sopratutto slackbuilds ci si aggiusta...
:fagiano: :fagiano:

emmebì hai visto

Loading