PDA

Visualizza la versione completa : giovani programmatori


ralph007
02-04-2012, 22:47
Sono un giovane programmatore (senza qualifica informatica). Stò per diplomarmi in un altro campo però. Ho iniziato all' età di 12-13 anni ad aggiustare pc alla gente, hardware, software...riparando i pc con pezzi hardware reciclato. Poi da qualche anno...2008 che ho cominciato con la programmazione. (Autoit, Python, HTML, CSS, PHP e un pò di JS e Ajax). In 4 anni ho sviluppato oltre 50 software e applicazioni web, siti internet. I software che ho sviluppato, alcuni sono banalissimi..ma alcuni sono più utili (almeno per me XD). Siccome mi piace molto programmare, e ultimamente mi stò mettendo di impegno...vorrei che i miei software vengono utilizzati anche da più utenti, e alcuni magarli venderli o renderli Open Source (guadagnando qualcosa). Ecco se io vorrei creare un azienda online e vendere software? Posso? Cioè vi faccio un esempio sviluppo un pacchetto completo di software per ufficio tipo office e vorrei venderlo come dovrei procedere? In via legale...dovrei avere la partita iva o cosa?? Non ho la più pallida idea :(

goatboy
02-04-2012, 23:34
Originariamente inviato da ralph007
Sono un giovane programmatore (senza qualifica informatica). Stò per diplomarmi in un altro campo però. Ho iniziato all' età di 12-13 anni ad aggiustare pc alla gente, hardware, software...riparando i pc con pezzi hardware reciclato . Poi da qualche anno...2008 che ho cominciato con la programmazione. (Autoit, Python, HTML, CSS, PHP e un pò di JS e Ajax). In 4 anni ho sviluppato oltre 50 software e applicazioni web, siti internet. I software che ho sviluppato, alcuni sono banalissimi..ma alcuni sono più utili (almeno per me XD). Siccome mi piace molto programmare, e ultimamente mi stò mettendo di impegno...vorrei che i miei software vengono utilizzati anche da più utenti, e alcuni magarli venderli o renderli Open Source (guadagnando qualcosa). Ecco se io vorrei creare un azienda online e vendere software? Posso? Cioè vi faccio un esempio sviluppo un pacchetto completo di software per ufficio tipo office e vorrei venderlo come dovrei procedere? In via legale...dovrei avere la partita iva o cosa?? Non ho la più pallida idea :(

:confused: :confused: :confused:

Buthano
02-04-2012, 23:55
Originariamente inviato da goatboy
:confused: :confused: :confused: Commento estremamente utile. Bravo.

bubi1
03-04-2012, 08:27
Originariamente inviato da ralph007
Cioè vi faccio un esempio sviluppo un pacchetto completo di software per ufficio tipo office e vorrei venderlo ok :mem:

Grambo
03-04-2012, 08:54
purtroppo non so risponderti..
comunque
diciamo che hai obiettivi niente male :)
e che devi rivedere un attimino la grammatica italiana :mame:

Cisco x™
03-04-2012, 09:10
insomma, abbiamo un APT modernizzato :D



Originariamente inviato da Grambo

e che devi rivedere un attimino la grammatica italiana :mame:

dagli tempo, dice che ancora non si è diplomato, verso luglio sarà perfetto. :mame:

bako
03-04-2012, 09:34
Originariamente inviato da ralph007
2008 che ho cominciato con la programmazione. (Autoit, Python, HTML, CSS, PHP e un pò di JS e Ajax)
:spy:

caimano73
03-04-2012, 09:44
Originariamente inviato da ralph007
.... Cioè vi faccio un esempio sviluppo un pacchetto completo di software per ufficio tipo office e vorrei venderlo come dovrei procedere? In via legale...dovrei avere la partita iva o cosa?? Non ho la più pallida idea :(

non vorrei buttarti giù, ma per quale motivo una ditta/ufficio/azienda dovrebbe mai acquistare un pacchetto completo per ufficio quando esistono suite complete come Office o Lotus Simphony o Open Office (quest'ultima pure gratuita)?

Per quanto tu possa essere bravo dubito che tu possa creare, da solo, qualcosa di meglio di un pacchetto fatto da taaanti programmatori, ben più esperti, ed ormai consolidato.

Se vuoi buttarti nella programmazione, puoi partire dalla specializzazione, ovvero da qualcosa di molto specifico che magari risponde alle esigenze di una singola azienda (o di un ristretto gruppo di aziende). Un sw di base e generico esiste già, e nessuno lo verrà a comprare da te (specie, aggiungo, se ti presenti con una grammatica da quarta elementare).

Il piccolo può sopravvivere solo se individua una nicchia di mercato, e questo vale nel mercato ortofrutticolo come nell'informatica.

Ricordo che il primo sw per il quale mi pagarono (nel lontano 1999, dovevo ancora laurearmi) era un eseguibile fatto su Access (e sviluppato in VBA) per una ditta che produceva profilati metallici, grondaie e roba simile, e voleva un sw di gestione del magazzino che gestisse in automatico le trasformazioni, ad esempio dei tubi metallici in grondaie.
Cioè, ad esempio, se entravano in magazzino 20 tubi di rame da 10 metri ciascuno, ed uscivano 30 grondaie di un certo tipo, sapendo che ogni grondaia era composta da 5 metri di tubo il sistema in automatico decrementava il magazzino di 150 metri di tubo, ovvero di 15 tubi, facendone restare 5 in magazzino.
Era una cazzata, una semplice divisione, ma il tipo non aveva trovato un sw che gli facesse questo, e l'ho fatto io (guadagnando i soldi per pagarmi l'ultimo anno di tasse).

In azienda da me (grossa anzienda dell'IT) abbiamo una trentina di persone che programmano in ABAP (linguaggio di programmazione di SAP): non ci sogneremmo mai di proporre un sistema alternativo a SAP, ormai è quasi uno standard, noi ci limitiamo a personalizzare i pacchetti di SAP, facendo business su questo (e sulla manutenzione dei programmi realizzati).

Grambo
03-04-2012, 09:55
Originariamente inviato da caimano73
una trentina di persone che programmano in ABAP (linguaggio di programmazione di SAP): non ci sogneremmo mai di proporre un sistema alternativo a SAP

dove cacchio le avete trovate? ... esistono troppi linguaggi..che pacco
dovrebbero standardizzare, 1 solo linguaggio per tutto :incupito:

hei ralph007 inventati un linguaggio che funzioni per tuuuuuuutto... :mame:

URANIO
03-04-2012, 09:56
Commenti a parte...
Se vuoi vendere su internet (e non) devi avere partita iva.
Anche perché mi pare che se il tuo sito ha carattere commerciale devi per forza mettere la partita iva in home.
Inizierei più che con un azienda a fare un sito con il tuo "portfolio" di creazioni, inserendo solo quelle più significative, magari distribuendo il software gratuitamente in cambio di un commento su cosa va e cosa non va, e magari facendoti pagare per modifiche specifiche per il cliente.
A volte ci sono software banali ma che però sono richiesti (vedi la discussione sui programmi per leggere i dati dal sito di pagine gialle/bianche)

Loading