PDA

Visualizza la versione completa : buona notizia: ikea produce in Italia


caimano73
10-04-2012, 19:16
fonte (http://www3.lastampa.it/economia/sezioni/articolo/lstp/449649/)

ogni tanto riusciamo a battere la concorrenza asiatica, speriamo bene (e che si continui): è una boccata d'ossigeno per la nostra economia

quaestio
11-04-2012, 07:35
volevano anche aprire (fonte radio24) una fabbrica nel pisano. dopo 6 anni che aspettavano invano i permessi si sono rotti i cojones e hanno rinunciato.

tra punti vendita, fabbriche e indotti cubano 11000 posti di lavoro in italia.
non è poco

BORSE84 R-OH
11-04-2012, 09:19
dovrebbero (sono in trattativa, ma si dovrebbe fare) aprire un punto vendita qui dalle mie parti a treviso, comuni/sindaci/benpensanti si stanno schierando contro "perché qua perché la" e intanto le famiglie locali sono senza lavoro...

...comunque questo mi fa pensare "staremo mica diventando la nuova cina/paeseasiaticoX?"

FedericoC
11-04-2012, 10:05
Originariamente inviato da quaestio
volevano anche aprire (fonte radio24) una fabbrica nel pisano. dopo 6 anni che aspettavano invano i permessi si sono rotti i cojones e hanno rinunciato.

tra punti vendita, fabbriche e indotti cubano 11000 posti di lavoro in italia.
non è poco

Non hanno rinunciato, l'hanno spostata dopo anni ed anni... perchè si sono resi conto che se non hai la tessera del PCI o se non sei del KGB in certi comuni di pisa non farai mai niente ;)

kuarl
11-04-2012, 10:39
Originariamente inviato da BORSE84 R-OH
...comunque questo mi fa pensare "staremo mica diventando la nuova cina/paeseasiaticoX?"

in realtà non produrranno direttamente, ma affideranno commesse in sub appalto. Considera poi che producono moltissimo anche in germania, che nonostante tutto riesce a tenere i costi bassi (grazie alla tecnologia? migliore organizzazione?)

fcaldera
11-04-2012, 10:50
Originariamente inviato da BORSE84 R-OH
dovrebbero (sono in trattativa, ma si dovrebbe fare) aprire un punto vendita qui dalle mie parti a treviso...

a Casale sul Sile

BORSE84 R-OH
11-04-2012, 10:57
Originariamente inviato da fcaldera
a Casale sul Sile

esattamente, e poi spero trovino una soluzione di utilizzo per quello che ormai si può definire nuovo ex outlet di Roncade...

hfish
11-04-2012, 12:54
Originariamente inviato da quaestio
volevano anche aprire (fonte radio24) una fabbrica nel pisano. dopo 6 anni che aspettavano invano i permessi si sono rotti i cojones e hanno rinunciato.

tra punti vendita, fabbriche e indotti cubano 11000 posti di lavoro in italia.
non è poco

non proprio

volevano aprire un megastabilimento a vecchiano (PI) e alla fine l'hanno aperto (lo stanno costruendo) a pisa

Mauz®
11-04-2012, 12:56
Originariamente inviato da quaestio
volevano anche aprire (fonte radio24) una fabbrica nel pisano. dopo 6 anni che aspettavano invano i permessi si sono rotti i cojones e hanno rinunciato.

tra punti vendita, fabbriche e indotti cubano 11000 posti di lavoro in italia.
non è poco
Quella delle magagne burocratiche (spesso VOLUTE) e dell'ostruzionismo sono due dei principali fattori che scoraggiano qualsiasi investimento straniero in Italia! :dhò:

FedericoC
11-04-2012, 14:26
Originariamente inviato da Mauz®
Quella delle magagne burocratiche (spesso VOLUTE) e dell'ostruzionismo sono due dei principali fattori che scoraggiano qualsiasi investimento straniero in Italia! :dhò:

Loading